20 Minuten
Il luogo della tragedia.
ZURIGO
16.11.20 - 23:100

«È uscito dal coma, ma ancora non parla»

Il padre di uno dei tre bambini caduti da una tenda parasole a Uster parla del dramma vissuto dal figlio.

Nell'incidente avvenuto due mesi fa un giovane di soli nove anni perse la vita.

ZURIGO - Il dramma si era compiuto una sera di più di due mesi fa a Uster (ZH). Quel 12 settembre tre ragazzini - tra i 9 e gli 11 anni di età - si erano arrampicati su una tenda parasole situata nell'area dell'edificio scolastico della cittadina zurighese. Ma a un certo punto ecco avvenire il patatrac. Il telone si spezza e i tre giovani precipitano a terra da un'altezza di circa tre metri. Il bilancio è grave: uno di loro, un ragazzino di nove anni, muore poco dopo il ricovero in ospedale. Un suo coetaneo rimane ferito, ma non in maniera troppo seria. Mentre il terzo, un undicenne, subisce ferite talmente gravi che finisce in coma e vi resterà per oltre un mese.

Ma il suo calvario - due mesi dopo la tragedia - non è ancora finito. Attualmente il ragazzo è infatti ricoverato in una clinica di riabilitazione ad Affoltern am Albis. «È su una carrozzina e da quando è uscito dal coma non ha ancora detto una parola», racconta il padre al Blick. Per comunicare, il giovane usa alcuni gesti delle mani. «Alza i pollici quando sta bene e li abbassa quando non sta bene. Spero che riesca presto a parlare di nuovo e che possa ancora camminare».

L'uomo spiega che il figlio fa fisioterapia tutti i giorni. «Lui è forte e sono convinto che si riprenderà». Un recupero che però il giovane dovrà per ora affrontare senza il sostegno dei suoi amici: «Vista la pandemia non può ricevere molte visite. E questo è molto triste».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
3 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
4 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
9 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
10 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
11 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
11 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
13 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
13 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
16 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
16 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile