deposit
SVIZZERA
21.10.20 - 15:030

Cervi contro le auto: 50 milioni di danni

Gli incidenti con animali selvatici in Svizzera costano cari alle assicurazioni. I dati di Axa

BERNA - Ogni anno in Svizzera gli incidenti stradali che coinvolgono animali selvatici provocano danni per oltre 50 milioni di franchi, secondo una statistica di AXA. La compagnia, numero uno elvetico nel settore dell'assicurazione auto, è essa stessa confrontata con più di 3'000 notifiche di sinistro per scontri tra veicoli e selvaggina, per un importo che si aggira sugli 11 milioni.

La probabilità di una collisione è particolarmente elevata nel Giura, nei Grigioni e nel canton Friburgo, si legge in un comunicato diffuso oggi. Ogni anno rimangono uccisi sulle strade svizzere migliaia di animali selvatici. Nel 2019 sono inoltre rimaste ferite 76 persone e una è deceduta, secondo i dati dell'Ufficio federale delle strade (USTRA).

AXA raccomanda particolare prudenza nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, quando il sole sorge tardi e tramonta presto. Bisogna quindi adattare la velocità ed essere pronti a frenare in qualsiasi momento.

La società di assicurazione ricorda inoltre che ogni incidente che vede coinvolta selvaggina va subito segnalato alla polizia, la quale invierà sul posto un guardacaccia, un cacciatore o un altro specialista che cercherà l'animale ferito e se necessario lo libererà da ulteriori sofferenze. In caso di mancata notifica si rischia un procedimento penale per maltrattamento di animali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA/TICINO
52 min
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
2 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
ZURIGO
2 ore
Va a fuoco un'azienda di rifiuti
Le fiamme sono divampate questa notte a Glattburg (ZH). I pompieri al lavoro fino all'alba
LUCERNA
3 ore
Ucciso a coltellate nella stazione di servizio
Una rissa tra diverse persone è finita tragicamente ieri sera a Geuensee (LU)
Ginevra
16 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
17 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
17 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
21 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
1 gior
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
1 gior
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile