Immobili
Veicoli
Ti Press
Meno gambe ingessate fra marzo e maggio
SVIZZERA
22.09.20 - 10:450

Meno infortuni grazie al lockdown

I dati in possesso della Suva evidenziano un calo degli infortuni, soprattutto nel tempo libero, fra marzo e maggio.

Il bilancio finale dello scorso anno mostra invece un aumento degli infortuni (professionali e non) dell'1,5%.

BERNA - Nel 2019 i 27 assicuratori infortuni della Svizzera hanno registrato 868'159 infortuni professionali e non professionali di lavoratori dipendenti e persone in cerca d'impiego. Rispetto all’anno precedente il numero degli infortuni è dunque salito dell'1,5%: «Un aumento dovuto però al crescente numero di persone assicurate», precisa la Suva. Due terzi degli infortuni registrati si sono verificati nel tempo libero.

4,9 miliardi di spesa - Gli infortuni professionali hanno fatto registrare un aumento leggermente superiore (+1,8%) rispetto a quelli nel tempo libero (+1,6%). A essere scesi in modo significativo sono gli infortuni subiti dalle persone in cerca d'impiego (-6,0%), una diminuzione dovuta soprattutto all'andamento positivo dell'economia nel 2019 e al calo del numero di disoccupati. Nel 2018 tutti gli assicuratori infortuni hanno versato complessivamente circa 4,9 miliardi di franchi per spese di cura, indennità giornaliere e rendite d'invalidità.

Lockdown salutare - Se il bilancio del 2019 mostra un aumento degli infortuni, passati da 855'140 a 868'159, i dati inoltrati dai 27 assicuratori relativi al primo semestre 2020 evidenziano un calo sia degli infortuni professionali, sia non professionali nel periodo di lockdown da marzo a maggio. Il calo maggiore è stato riscontrato negli infortuni del tempo libero dal momento che a partire da marzo non è stato più possibile giocare a calcio, né sciare.

Bici, giardino e camminate - Recenti analisi della Suva mostrano invece che da luglio il numero d'infortuni è tornato ad attestarsi quasi allo stesso livello dell'anno precedente. Balzano all'occhio gli aumenti registrati in alcune attività del tempo libero: finora sono decisamente in aumento gli infortuni in bicicletta, durante i lavori di giardinaggio e durante escursioni o passeggiate. I primi resoconti dettagliati sull'influsso del coronavirus sugli infortuni si avranno però soltanto nel 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
26 min
«Sorrisi e stereotipi per spingere gli svizzeri a mangiare carne»
L'associazione ambientalista Greenpeace denuncia «le tattiche pubblicitarie sporche» dell'industria della carne
BASILEA CAMPAGNA
42 min
Trovato un pollice mozzato
Il dito è stato rinvenuto nel retro di un condominio con annesso ristorante. La sua provenienza è tuttavia ignota.
SVIZZERA
1 ora
«Va migliorata la comunicazione in tempo di crisi»
È una delle raccomandazioni del Consiglio svizzero della scienza che ha analizzato la gestione della pandemia
SVIZZERA
1 ora
Stato sociale? Aiuto allo sviluppo? «No, tocca all'esercito»
Per il consigliere agli Stati Werner Salzmann (UDC) l'esercito ha perso capacità negli ultimi anni.
BERNA
11 ore
Cassis tratta «gli scagnozzi di Putin» con i guanti?
La Svizzera non ha comunicato l'espulsione di alcun diplomatico russo. Ciò non vuol dire che siano ancora tutti qui
FOTO
BERNA
12 ore
Le fiamme divorano la stalla
È il decimo episodio nella zona. Recentemente altri nove incendi avevano toccato le proprietà di alcuni abitanti
SVIZZERA
12 ore
Iperattività da record: in aumento la richiesta di farmaci
Cinque anni fa il 50% di persone in meno veniva trattato con Ritali o principi attivi simili
SVIZZERA
15 ore
Premio alla generosità per il terzo più ricco della Svizzera
Il miliardario 87enne Hansjörg Wyss ha ricevuto oggi il Gallatin Award da parte del consigliere federale Guy Parmelin.
SVIZZERA
19 ore
Nelle cure intense elvetiche ci sono 44 pazienti Covid
In Svizzera nell'ultima settimana sono stati accertati 10'788 casi, 12 decessi e 150 ricoveri
FOTO
GLARONA
20 ore
Il camion si ribalta, ferito un 22enne
Il braccio dell'autogru ha fatto rovesciare il mezzo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile