Keystone
La capitale bielorussa è sotto assedio da tre sere.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
12.08.20 - 14:310
Aggiornamento : 14.08.20 - 14:28

Svizzero arrestato a Minsk, il DFAE segue il caso «con grande urgenza»

Il cittadino elvetico è finito in manette in seguito alle proteste esplose nella capitale a causa dei brogli elettorali.

Il Dipartimento degli affari esteri è in contatto con le autorità bielorusse, ma l'ambasciatore a Minsk non ha per ora potuto far visita al detenuto.

MINSK - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sta seguendo «con grande urgenza» il caso di un cittadino svizzero arrestato nella capitale bielorussa Minsk in relazione alle proteste contro i brogli alle presidenziali di domenica.

L'ambasciata elvetica a Minsk non ha ancora potuto visitare l'uomo, afferma il DFAE in una presa di posizione trasmessa oggi. In un servizio mandato in onda ieri sera, la televisione svizzero tedesca SRF ha riferito di un giovane confederato arrestato nella notte fra domenica e lunedì a Minsk dalle forze speciali bielorusse.

Secondo la SRF, che ha parlato con un testimone che si trovava assieme allo svizzero in una prigione di Minsk, le condizioni di detenzione degli stranieri arrestati in Bielorussia son precarie, con fino a 15 persone rinchiuse in una cella prevista per quattro detenuti, lasciate senza acqua e cibo. La SRF ha anche pubblicato la foto di cinque persone, fra cui lo svizzero, all'interno di una cella.

Secondo la trasmissione Forum della radiotelevisione romanda RTS, il giovane arrestato a Minsk è un 21enne, praticante della lotta Svizzera, che da un anno si è trasferito in Bielorussia per specializzarsi nella lotta libera. «Abbiamo ricevuto un video da un giornalista russo, che è riuscito a filmare l'interno del carcere e lo abbiamo riconosciuto», ha detto il padre del giovane, intervistato sulla RTS. La famiglia auspica che il figlio sia estradato il più presto possibile.

Il DFAE - viene precisato nella presa di posizione - è in contatto con le autorità bielorusse e con i parenti dell'uomo arrestato e si è attivato «attraverso vari canali». La segretaria di Stato Krystyna Marty Lang ha discusso ieri del caso con il viceministro degli esteri bielorusso Oleg Kravchenko. Il Dipartimento federale non si pronuncia invece sulle circostanze dell'arresto e sulle condizioni di detenzione del cittadino svizzero.

Ieri, per la terza serata consecutiva, in Bielorussia ci sono stati di nuovo molti arresti. Sul web è stato riferito che le forze di sicurezza hanno nuovamente attaccato brutalmente i manifestanti pacifici. Sul canale di messaggistica Telegram sono stati pubblicati video che mostrano persone in uniforme che picchiano e prendono a calci dei civili.

Non è chiaro quante persone siano state poste in stato di arresto. Il ministero dell'interno bielorusso ha reso noto oggi che la polizia ha arrestato nella notte oltre 1'000 persone nelle manifestazioni che hanno interessato 25 centri abitati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Berna ne ha abbastanza dei No-Vax
La Città federale ha deciso di vietare qualsiasi manifestazione contro le misure anti-Covid-19.
SVIZZERA
2 ore
«No alle pellicce ottenute con la sofferenza degli animali»
Il Parlamento ha ricevuto una petizione che chiede di vietare l'importazione di prodotti ottenuti in modo crudele.
ZURIGO
2 ore
«Vittima di una violenza brutale»
La polizia zurighese fornisce nuovi informazioni sul delitto: «La persona fermata è un 20enne e ha confessato».
BERNA
3 ore
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
7 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
8 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
8 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
23 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile