Lettore 20 Minuten
SVIZZERA
11.07.20 - 11:520

Temporali e forti venti a nord delle Alpi

Tanta pioggia e grandine nella notte: particolarmente colpito il canton Svitto.

BERNA - Un fronte freddo ha attraversato la Svizzera stanotte portando un po' di refrigerio ma anche forti temporali e grandinate, specialmente lungo le prealpi centrali e orientali. Particolarmente colpito il canton Svitto.

Le precipitazioni cadute stanotte hanno interessato anche l'Altipiano ha comunicato oggi MeteoNews: da ieri pomeriggio sono caduti da 20 a 40 mm.

Il record è stato registrato però a Svitto: a Oeriberg sono stati misurati 80 litri per metro quadro, circa un terzo di tutte le precipitazioni medie dell'intero mese di luglio. A Gersau e Sattel la quantità di pioggia ha raggiunto i 74 litri.

I pompieri e la polizia hanno avuto una notte concitata a causa del maltempo che ha interessato il cantone della Svizzera centrale. Tredici le chiamate di soccorso, anche se per fortuna non si segnalano feriti.

La strada principale che collega Gersau a Brunnen è stata interrotta per diverse ore, il tempo necessario per ripulirla dai detriti riversati sulla carreggiata da un torrente in piena.

Risparmiata dal maltempo la Svizzera nordoccidentale e il sud delle Alpi. Il fronte freddo ha provocato però qua e là forti venti e grandine. A Davos le raffiche hanno raggiunto i 107 km/h.

Stando a MeteoNews, la situazione dovrebbe tornare alla normalità nel corso della giornata odierna, ma le temperature dovrebbero stabilirsi attorno ai 19-22 gradi, ben al di sotto dei 30 gradi registrati nei giorni scorsi. Per domenica è atteso invece un sole splendente; anche la colonnina del mercurio tornerà a salire.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile