Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
20.06.20 - 12:570

L'appello di UNIA: «Salute, lavoro e vita sociale siano al centro»

Per il sindacato è necessario coinvolgere i lavoratori nelle decisioni post lockdown.

Così come bisogna ripensare gli stipendi di chi lavora nel settore di cura, vendite e pulizie.

BERNA - I delegati del sindacato UNIA, riuniti oggi a Berna in assemblea, hanno chiesto che i lavoratori vengano coinvolti nelle decisioni volte a superare la crisi causata dalla Covid-19.

I partecipanti all'assemblea si sono soprattutto concentrati sulla crisi scatenata dal coronavirus e sulle sue conseguenze. Hanno chiesto una strategia efficace che metta al centro dell'attenzione la salute, il lavoro e la vita sociale delle persone.

«Per soluzioni durature è necessaria la partecipazione dei dipendenti», ribadisce il sindacato in una nota diffusa parallelamente all'assemblea. Per UNIA è indispensabile il coinvolgimento dei sindacati nelle questioni di tutela della salute.

I delegati hanno nuovamente chiesto che si proceda a una rivalutazione dei posti di lavoro «mal pagati» nei settori «essenziali» delle cure, delle vendite, della logistica e delle pulizie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZUGO
13 min
«Grazie ai Bitcoin ho una Bentley»
Il valore dei Bitcoin oscilla quasi ogni giorno. Niklas Nikolajsen conosce il business alla perfezione.
GINEVRA
49 min
Allarme bomba all'Università di Ginevra e negli studi RTS
Gli artificieri stanno perlustrando gli edifici in cerca di un eventuale ordigno. All'ateneo non è stato trovato nulla
SVIZZERA
1 ora
Le congratulazioni di Parmelin a Biden
«Sono convinto che le relazioni fra Svizzera e USA si rafforzeranno», ha twittato il vodese
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Le nuove varianti circolano, la Svizzera dovrebbe intervenire?
Per il dottor Andreas Cerny il prossimo passo è la chiusura dei comprensori sciistici
SVIZZERA
3 ore
Ci sono dei ristoranti che possono già riaprire
Sono quelli che accolgono i camionisti: da oggi sono inclusi nella categoria dei "ristoranti aziendali".
BERNA
4 ore
Caricabatterie a rischio incendio e folgorazione
Belkin ha richiamato il prodotto.
BERNA
5 ore
Variante "inglese" presente già in ottobre
La prima volta è comparsa nel Canton Vaud. Ad oggi sono 479 i positivi ai ceppi mutati.
SVIZZERA
5 ore
Altri 10 paesi nella "lista nera" di Berna
L'elenco è stato aggiornato dall'Ufsp. Che ha aggiunto anche cinque regioni (di cui due in Italia)
SVIZZERA
6 ore
Privatizzazione di Postfinance? Tra malcontento e soddisfazione
Per i contrari «la Svizzera non ha bisogno di un altro gigante bancario che massimizza i profitti»
SVIZZERA
7 ore
Arrivano gli aiuti, nuove misure nel lavoro ridotto
Indennità estese anche agli apprendisti. Aboliti periodo di attesa e (retroattivamente) durata massima di riscossione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile