keystone
SVIZZERA
11.06.20 - 16:480

Lufthansa licenzia, Swiss no

Il portavoce: «Superiamo la crisi con tutta la nostra forza lavoro»

ZURIGO - Swiss non vuole licenziare personale: lo ha ribadito l'azienda, dopo che la casa madre Lufthansa ha annunciato l'intenzione di tagliare 22'000 posti di lavoro a tempo pieno.

La compagnia aerea elvetica aveva già fatto sapere all'inizio di maggio di voler ridurre i costi di circa il 20% attraverso varie misure di risparmio. All'epoca il Ceo Thomas Klühr aveva comunque affermato che l'azienda avrebbe fatto tutto il possibile per evitare licenziamenti.

I nuovi piani di Lufthansa non cambiano la situazione, stando al portavoce di Swiss Marco Lipp. \La nostra affermazione che stiamo cercando di superare la crisi insieme all'intera nostra forza lavoro è tuttora corretta», ha indicato all'agenzia Awp.

Per raggiungere i suoi obiettivi di risparmio il vettore aereo ha tra l'altro introdotto il lavoro ridotto per tutti i collaboratori e ha imposto il blocco delle assunzioni. Verranno inoltre sfruttati l'elevata fluttuazione del personale, soprattutto tra gli assistenti di volo, e i pensionamenti. Questo significa però che in futuro Swiss avrà un organico ridotto rispetto a prima della crisi del coronavirus.

L'addetto stampa non ha voluto dire se i risparmi stiano già dando i loro frutti, né se siano in corso discussioni su eventuali tagli di stipendio del personale in cabina. La direzione si trova in costante dialogo con le parti sociali, si è limitato ad affermare Lipp.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
13 min
«Per i jihadisti la Svizzera resta un potenziale bersaglio di attacchi»
È quanto emerge, tra le altre cose, nel rapporto sulla sicurezza del Paese redatto dal SIC
SONDAGGIO
SVIZZERA
13 min
Turismo: un 2020 da dimenticare
Le previsioni del KOF parlano di 13 milioni di pernottamenti in meno
SVIZZERA
21 min
Vince un milione, ma si dimentica di ritirarlo
Lo sconosciuto aveva sbancato il Lotto lo scorso 25 aprile, ma non ha mai ritirato il premio che gli spettava.
SVIZZERA
35 min
Coronavirus: la gastronomia potrebbe perdere 100'000 posti di lavoro
È l'allarme lanciato oggi dal presidente di GastroSuisse. Si temono nuove restrizioni per il settore
GRIGIONI
1 ora
Massi sui binari: deraglia un treno della Ferrovia retica
L'incidente è avvenuto lunedì sera nei Grigioni. Ferito il macchinista
SVIZZERA
1 ora
Personale sanitario tra senso di responsabilità e frustrazione
Parlano tre infermiere della Svizzera tedesca attive nel settore: «Se potessimo, sciopereremmo».
SVIZZERA
1 ora
«Troppi interventi pubblici contro la crisi Covid»
È la critica mossa al Governo da Peter Grünenfelder, direttore di Avenir Suisse
SVIZZERA
2 ore
Crédit Agricole e HSBC France sanzionate dalla COMCO
La multa complessiva per i due istituti di credito è di circa 6,5 milioni di franchi
GLARONA
2 ore
La terra ha nuovamente tremato a Elm
Il Servizio sismico svizzero ha rilevato una magnitudo di 2.5 nella notte: «Chiaramente percepibile, ma senza danni».
SVIZZERA
3 ore
Le palestre in ansia: «Non siamo focolai»
Il settore è in tensione in attesa delle nuove misure e la Federazione svizzera dei centri fitness ha scritto a Berna
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile