Archivio Keystone
SVIZZERA
10.06.20 - 22:340
Aggiornamento : 11.06.20 - 08:45

«Ho trasmesso mille franchi con Twint... e i soldi sono spariti»

È la storia di Livia: il denaro era finito sul conto del precedente detentore di un numero di telefono

Ora Twint intende risolvere il problema. E UBS invita a sporgere denuncia

Fonte 20 Minuten/Fabian Pöschl
elaborata da Patrick Stopper
Giornalista

ZURIGO - Denaro inviato con Twint, che però non è mai arrivato a destinazione. È successo a Livia M., che con l'app elvetica per i pagamenti aveva trasferito 1'000 franchi a Ben K., un suo partner in affari. «Utilizzo volentieri Twint e anche spesso. Ma ora ho perso mille franchi» ha raccontato alla trasmissione SRF Kassensturz.

Il destinatario dei soldi spiega che il suo numero di telefono selezionato per il trasferimento non è collegato a nessun account Twint. E quindi il denaro non è mai arrivato. Mentre Livia afferma di aver ricevuto la conferma del pagamento avvenuto.

UBS: «Ci vuole una denuncia» - Per settimane Livia e Ben hanno fatto il possibile per recuperare i soldi, anche contattando le loro banche. Finché sono riusciti a svelare il mistero: il denaro si trovava su un conto UBS del precedente detentore del numero di telefono di Ben. Un numero che era in effetti collegato a un account Twint.

Il servizio di Kassensturz rende noto che UBS avrebbe a più riprese invitato il proprietario del conto in questione di restituire i soldi. Inoltre, la banca consiglia di sporgere denuncia. A causa del segreto bancario, gli istituti non hanno infatti il permesso di prelevare del denaro da un conto per trasmetterlo a terzi. E questo vale anche quando i soldi finiscono nel posto sbagliato.

La soluzione al problema - Twint si è scusata per il problema. E due giorni dopo l'intervento di Kassensturz, Livia si è vista rimborsare i soldi. Non è chiaro se si tratti di un gesto da parte degli istituti bancari o se il destinatario abbia restituito i mille franchi.

Ora si vuole però fare in modo che una situazione del genere non si verifichi più: Twint spiega che in futuro in caso che cambi il proprietario di un numero di telefono, l'account collegato a Twint si cancellerà automaticamente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
3 ore
«I treni non sono luoghi dove fare i picnic»
La Ferrovia retica ha recentemente vietato le consumazioni su una delle sue linee
SAN GALLO
7 ore
«Era impulsivo e si infiammava facilmente»
La testimonianza di un ex dipendente dell'uomo accusato di aver ucciso la fidanzata a Buchs.
GRIGIONI
8 ore
In 4000 contro le misure restrittive
La dimostrazione è stata promossa dall'associazione "Stiller Protest" e si è tenuta in diverse città.
FOTO E VIDEO
ZURIGO
9 ore
Violenti scontri alla manifestazione per le donne
Disordini in occasione di un evento non autorizzato.
SVIZZERA
11 ore
Nelle ultime settimane c'è una certa sottomortalità, nonostante il Covid
Secondo gli esperti, le misure anti-coronavirus hanno ridotto il numero di morti per influenza
FRANCIA / SVIZZERA
11 ore
Donna uccisa a Lione, il marito arrestato in Svizzera
La 30enne era stata trovata senza vita giovedì sera in casa. Sarebbe stata colpita con un martello
BASILEA CAMPAGNA
13 ore
Muttenz, aggredisce una guardia e tenta l'evasione
L'uomo ha liberato altri tre detenuti ma il loro tentativo di fuga ha avuto vita breve
FRIBURGO
13 ore
Mobbing nell'ente per la salute mentale, scatta l'indagine
L'indagine riguarda il settore della psichiatria e della psicoterapia per gli anziani
SVIZZERA
17 ore
Tre giorni nella black list: l'Ufsp ha sbagliato?
La Colombia è finita per 72 ore nella lista dei paesi a rischio, a causa di dati "vecchi". Una famiglia ne fa le spese
ZURIGO
1 gior
I genitori chiedono test di massa settimanali nelle scuole
Un'associazione vuole introdurre i test nelle scuole di tutta la Svizzera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile