keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+27
SVIZZERA
06.06.20 - 17:460

Manifestazioni contro il razzismo in diverse città svizzere, in 5'000 a Basilea

La polizia non è intervenuta, ma ha distribuito volantini con le direttive sanitarie

ZURIGO - In diverse città svizzere si sono svolte oggi manifestazioni non autorizzate contro il razzismo, nonostante le restrizioni legate alla pandemia.

Le proteste sono nate sulla scia di quelle scoppiate negli Stati Uniti dopo l'uccisione da parte della polizia di Minneapolis di George Floyd, un afroamericano di 46 anni, durante un brutale intervento.

A Basilea nel primo pomeriggio sono scese in piazza 5000 persone. La polizia era presente, ha distribuito volantini con le direttive sanitarie diramate dall'Ufficio federale della sanità (UFSP), ma non è intervenuta.

Alcuni partecipanti hanno a loro volta distribuito mascherine protettive. Rifacendosi allo slogan "Black Lives Matter", i presenti hanno denunciato in Barfüsserplatz la discriminazione e la violenza perpetrata dalla polizia nei confronti dei neri.

Una manifestazione analoga si è tenuta a Zurigo, sul prato davanti alla ex caserma. Via Twitter la polizia ha comunicato che la dimostrazione sarebbe stata tollerata. Ieri oltre 1000 persone si sono radunate a Bienne (BE).

A Neuchâtel 500 persone, riunite in due gruppi da 250, hanno sfilato per le vie del centro. Tutti i partecipanti indossavano mascherine protettive. A Berna alcune decine di persone hanno inscenato un'azione simbolica davanti alla stazione. Ieri oltre 1000 persone si sono radunate a Bienne (BE).

Una manifestazione è prevista anche questo pomeriggio a Bellinzona. 

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 31 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Ancora più di 10mila contagi giornalieri, i ricoveri sono 193
Il numero d'infezioni giornaliere da Covid-19 nel nostro Paese continua a rimanere elevato. Registrati anche 27 decessi.
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore
Ecco quanto costa una settimana sugli sci in Svizzera
Con la pandemia, i prezzi sono scesi. La destinazione più cara è Zermatt, secondo un'analisi di BAK Economics
SVIZZERA
3 ore
Sussidi troppo elevati ad altre imprese di trasporto pubblico
Dopo quello di Autopostale, spuntano nuovi casi
SVIZZERA
4 ore
Coop, Migros e Denner: tornano i contingenti
Dalla prossima settimana potrebbero formarsi code all'entrata dei negozi. Il numero di clienti verrà infatti limitato.
GRIGIONI
4 ore
Nelle aule scolastiche più aerate ci sono meno contagi
I risultati di un progetto pilota condotto in 150 aule grigionesi: con troppo CO2, si registrano più infezioni
SVIZZERA
5 ore
Una nuova infezione su tre colpisce adolescenti e bambini
Il trend è chiaro: un terzo dei nuovi contagi di coronavirus riguarda chi ha meno di 19 anni
SVIZZERA
6 ore
I piloti “a rischio” potranno essere segnalati
Il Consiglio nazionale si allinea alla decisione presa dagli Stati
SVIZZERA
9 ore
Lo sciopero della fame prosegue, ma la situazione non si sblocca
Guillermo Fernandez si trova da settimane (senza mangiare) davanti a Palazzo federale.
BERNA
15 ore
Keller-Sutter: «Il 2G è il prossimo possibile passo»
Un obbligo vaccinale, anche solo per determinate categorie, non viene invece preso in considerazione.
SVIZZERA
17 ore
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile