keystone
Il velivolo atterrato all'aeroporto di Zurigo
BERNA
01.04.20 - 13:090

266 svizzeri sono rientrati dal Perù

L'aereo è atterrano questa mattina con a bordo i cittadini rimasti bloccati nel Paese andino

Oltre agli svizzeri sul volo anche 33 passeggeri provenienti da altre nazioni europee

BERNA - È atterrato stamane a Zurigo il secondo volo di rientro organizzato da Lima, capitale del Perù, per riportare a casa i cittadini svizzeri rimasti bloccati nel Paese andino a causa del coronavirus. A bordo dell'aereo della Edelweiss c'erano 266 connazionali e 33 passeggeri provenienti da altre nazioni europee.

Secondo quanto scrive il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sul proprio sito, molti dei turisti sono stati portati in autobus nella metropoli sudamericana da diverse città sparse in tutto lo Stato. L'ambasciata svizzera ha predisposto i trasporti, dato che le misure adottate per frenare l'epidemia hanno fortemente limitato le possibilità di spostamento all'interno del Perù.

Uno dei torpedoni è rimasto coinvolto in un incidente sulla strada da Cusco a Lima. L'autista e due turisti stranieri hanno riportato leggere ferite.

L'operazione di recupero su vasta scala del DFAE procede dunque a pieno regime. Ad oggi, oltre 1500 svizzeri sono già stati rimpatriati dall'inizio della crisi legata al Covid-19. La Confederazione si attiva per chi non riesce a organizzare autonomamente il viaggio di ritorno.

Nei prossimi giorni altri voli di rientro sono previsti dai quattro angoli del pianeta. Gli aerei decolleranno in particolare da Africa, Sud America, sud-est asiatico e Australia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
40 min
Dal ritiro della patente all'arresto per una piantagione di canapa
La vicenda - avvenuta nel Canton Lucerna - era cominciata con un automobilista incappato in un controllo della polizia
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera 2'222 casi, 58 decessi e 85 ricoveri
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 27'204 tamponi. L'8,2% di questi è risultato positivo al Covid-19
BASILEA CITTA'
2 ore
Lonza vuole aumentare la produzione del vaccino di Moderna
Con 7,5 milioni di dosi ordinate, l'"antidoto" ha un ruolo centrale nel piano di vaccinazione svizzero.
SVIZZERA
3 ore
Altri miliardi per i casi di rigore e aiuti per i disoccupati
Il Consiglio federale ha deciso di portare da 2,5 a 5 i miliardi da destinare alle aziende in difficoltà.
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera solo col test negativo (se si arriva da un paese a rischio)
Il Consiglio federale punta anche su un maggiore impiego dei test rapidi per individuare gli asintomatici
SVIZZERA
4 ore
Consiglieri federali già vaccinati: «Abbiamo solo sette ministri, non 21»
Nonostante nessuno abbia più di 75 anni, Ignazio Cassis difende la scelta di vaccinare i membri del Governo.
VIDEO
ZURIGO
5 ore
In arresto il pirata con lo Jägermeister, sequestrata l'auto
Qualche settimana fa un gruppo di giovani si è filmato a folle velocità sull'autostrada.
FRIBURGO
5 ore
Il carrello non esce e l'aereo finisce nella neve
Spettacolare incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, quello avvenuto ieri all'aerodromo di Ecuvillens
SVIZZERA
6 ore
C'è ottimismo su congiuntura e Borsa, meno sull'occupazione
La maggioranza degli esperti che hanno partecipato a un sondaggio non prevede grosse variazioni nel corso euro/franco.
GRIGIONI
6 ore
Un “Light Ride” per una discesa in slitta interattiva
A Lenzerheide ha aperto la pista notturna che sta già riscuotendo molto successo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile