Keystone
LUCERNA
31.03.20 - 18:580

Coronavirus, quando il test si fa al drive-in

Non vengono comunque effettuati a tappeto, ma viene tolta un po' di pressione agli ospedali

LUCERNA - Il consigliere federale Alain Berset ha visitato oggi a Lucerna il centro di test "drive-in", in funzione da circa una settimana, dove è possibile effettuare test per il coronavirus direttamente dalla propria auto. Il Cantone vuole aumentare il numero di analisi, ma senza permettere test di massa: è infatti necessario prima un consulto medico e ogni giorno vengono testate tra le 15 e le 20 persone.

Il tampone faringeo viene effettuato da personale Spitex direttamente attraverso il finestrino e analizzato in un laboratorio vicino. In questo modo la procedura è più rapida e il rischio di contagio minimizzato.

Berset si è detto impressionato dalla soluzione lucernese, che permette di risparmiare materiale e di togliere pressione agli ospedali. Secondo il ministro della Sanità, tale sistema è un «esempio positivo della capacità di adattamento» di questo Paese, così come lo è la varietà di soluzioni trovate nei diversi cantoni nell'affrontare la crisi legata al coronavirus.

«Una situazione eccezionale non significa centralismo, ma decisioni rapide da parte della Confederazione e una stretta collaborazione con i Cantoni», ha affermato il capo del Dipartimento federale dell'interno, aggiungendo che «il federalismo e la solidarietà in Svizzera funzionano».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
10 min
Vuoi un vigneto in Vallese? Basta un franco
L'uva non è più redditizia e i coltivatori se ne disfano a prezzi simbolici
BASILEA
1 ora
Bus contro un muro, 9 feriti
La neve ieri pomeriggio a Basilea ha causato un grave incidente
SVIZZERA
12 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
14 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
14 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
16 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
17 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
18 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
19 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
20 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile