Keystone
ZUGO
23.08.19 - 14:390

Festa di lotta svizzera al via

I Bösen sono arrivati. Il premio principale è il giovane toro Kolin, ma ci sono anche cavalli, puledri, bovini, campane e campanacci

ZUGO - Si è aperta oggi a Zugo la tradizionale Festa federale di lotta svizzera e giochi alpestri. Sono previsti eventi, esibizioni e concerti fino a tarda sera, ma i giochi entreranno nel vivo solo a partire da domani mattina. Il titolo di "re della lotta" verrà assegnato domenica pomeriggio.

All'appuntamento triennale sono attese oltre 350'000 persone e nei sette anelli ricoperti di segatura della gigantesca arena - da oltre 55'000 posti - si affronteranno 276 lottatori.

Alle 13.00 i partecipanti si sono riuniti con le bandiere delle rispettive sezioni sulla piazza del centro di Zugo. In seguito il corteo ha sfilato per le vie della città fino al luogo delle competizioni.

L'area dell'evento, attorno alla zona Herti, si estende su una superficie di 75 ettari. Inoltre sono stati installati schermi giganti all'esterno per coloro che non sono riusciti ad accaparrarsi i biglietti d'ingresso.

Le sei tribune - alte 18 metri - dell'impianto temporaneo più grande al mondo sono già state allestite da tempo. All'interno dell'esagono saranno realizzati i sette anelli ricoperti di segatura, ciascuno con un diametro di 14 metri, dove i lottatori si sfideranno per il titolo di "re della lotta".

La delegazione più numerosa arriverà dalla Svizzera centrale, con 85 "Bösen" ("cattivi"), come vengono chiamati oltre San Gottardo i praticanti di questa disciplina. Fra i partecipanti ci saranno anche sei lottatori provenienti dall'estero. Le gare di lotta si terranno dalle 8:00 di domani e termineranno nel tardo pomeriggio di domenica.

La Festa federale designerà anche i migliori lanciatori della pietra di Unspunnen, del peso di 83,5 chilogrammi, suddivisi in tre categorie. Soltanto i cinque migliori lanciatori usciti dalle eliminatorie si affronteranno nella finale di domenica pomeriggio.

Il premio principale della gara di lotta è il giovane toro Kolin. Il banco dei premi comprende inoltre cavalli, puledri, bovini, campane e campanacci, per un valore complessivo di un milione di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 min
La luce in fondo il tunnel, ma i nuovi casi sono 785
In Svizzera le persone contagiate dal Covid-19 sono ormai 23'574. I morti sono almeno 756
SVIZZERA
37 min
Ancora sei voli per rimpatriare gli svizzeri
In totale tra il 12 marzo e il 14 aprile ne saranno stati effettuati 29. Sono circa 3'000 le persone riportare in patria
SVIZZERA
1 ora
Volontari in aiuto ai contadini
I contadini sono ottimisti e ritengono che il numero di volontari sarà sufficiente per effettuare i raccolti
SVIZZERA
1 ora
Lo tsunami del coronavirus pesa sul turismo
Sono molte le strutture alberghiere in difficoltà. Il calo delle prenotazioni è quasi del 100%
SVIZZERA
3 ore
Anche Aldi abbraccia Twint: si può pagare con lo smartphone
Questa soluzione permette di rafforzare le misure igieniche per proteggere clienti e collaboratori
ZURIGO
4 ore
Per il lavoro ridotto spunta il "calcolatore"
Con la pandemia un milione di persone lavora a tempo ridotto. Il calcolo del salario è possibile farlo col calcolatore
SVITTO
4 ore
Coronavirus: c'è chi chiede agli azionisti di rinunciare ai dividendi
Kühne+Nagel intende così preservare la liquidità del gruppo in questi tempi di crisi.
BERNA
4 ore
Coronavirus: ulteriori misure per impedire l'ondata di fallimenti
In arrivo una riforma per la protezione del capitale
SVIZZERA
5 ore
UBS e Credit Suisse pagheranno i dividendi, ma in due tranche
L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari Fima ha accolto con favore la «logica» decisione
SVIZZERA
13 ore
Quelle due ruote che con la pandemia forse sarebbe meglio lasciare in garage
Ma che in molti prendono lo stesso per fare gite lunghe, per poi infortunarsi. L'allarme delle polizie
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile