Foto lettore
Nemmeno questo nuotatore fotografato nell'Aare poteva farne a meno.
SVIZZERA
25.07.19 - 06:040

Con lo smartphone anche nel fiume: «Per nuotare servono entrambe le mani»

Sempre più bagnanti portano il telefono con sé in acqua per scattare foto da condividere. I soccorritori mettono in guardia

BERNA - Per molti, lo smartphone è un accessorio inseparabile, anche quando ci si immerge in un elemento che proprio amico degli apparecchi elettronici non è: l’acqua. Così, nell’Aare a Berna si osservano sempre più spesso bagnanti che si lasciano, come è consuetudine, trasportare dalla corrente del fiume ma con il telefonino in mano. 

Un selfie qui, una foto là e - per evitare che il dispositivo finisca sott'acqua - per nuotare rimane una mano sola. Un comportamento che può essere pericoloso: «Per nuotare servono chiaramente entrambe le mani, specialmente in un fiume», sottolinea Philipp Binaghi, portavoce della Società svizzera di salvataggio (Sss). Tenere lo smartphone in mano, insomma, non è una buona idea: «Quando si rendono attente le persone su questo pericolo sostengono di avere tutto sotto controllo», afferma il responsabile. Tuttavia in molti si sopravvalutano, soprattutto tra i giovani adulti di sesso maschile, aggiunge.

Ogni anno in Svizzera annegano infatti in media 44 persone e l’80% sono maschi di età compresa tra i 15 e i 30 anni: «Una fascia d’età in cui tra i ragazzi vale il motto “No risk, no fun” (“Niente rischi, niente divertimento”, ndr)», sostiene Binaghi. L’esperto di salvataggio è convinto: «Anche in questo caso è solo questione di riuscire a scattare una bella foto nel fiume», spiega. Chi vuole condividere online la propria nuotata nell’Aare, però, farebbe meglio a usare una Go-Pro: «Così si hanno almeno entrambe le mani libere per muoversi in maniera sicura nel fiume», conclude l'esperto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Myriam Tognetti 1 anno fa su fb
Veramente esistono da sempre le custodie waterproof come x gli apparecchi foto, quindi??!!
Marco Guidotti 1 anno fa su fb
O bevi o affoghi
Campana Luca 1 anno fa su fb
Io ho portato nel mare il telefonino, in piedi e acqua fino alla vita e sono ancora vivo🤣(fotografavol’immensità dell’oceano indiano), penso che se sei al “largo” non lo porti con te ovviamente, per cui,.....ma certi elementi arriverebbero anche a giocare a Farmville in apnea senza accorgersene.
Mitsh Mitsh 1 anno fa su fb
L'ultimo scatto?...
Naty RD 1 anno fa su fb
E il cerebro pa cuando?🙄
Bandito976 1 anno fa su tio
Oggi giorno non c’è da stupirsi. Si tengono in mano solo 2 cose: il volante ed il cellulare.
Renzo Merelli 1 anno fa su fb
vorranno condividere gli ultimi momenti di vita 🤣🤣
Charles Castioni 1 anno fa su fb
Selezione naturale....c'è sempre stata....
Loris Bianchi 1 anno fa su fb
Charles Castioni o pensato la stessa identica cosa .....
Campana Luca 1 anno fa su fb
Charles Castioni @ duro ma giusto Charles 😉
Sabri Genini 1 anno fa su fb
Io sono una sirena qundi le mani nn mi servono 😂😂 scherzi a parte non ci siamo piu sempre peggio
Kiko Gil 1 anno fa su fb
Ma ti te fe al bagn in un büi 😂
gigipippa 1 anno fa su tio
Cosi l`app della Rega è sempre a portata di mano.
roma 1 anno fa su tio
...ma bisogno essere proprio rincoglioniti.
roma 1 anno fa su tio
...ma bisogna proprio essere rincoglioniti.
vulpus 1 anno fa su tio
Gente che merita una bella reprimenda. Il fatto che mettano in pericolo la loro integrità è già demenziale, ma poi quando sono in difficoltà mettono in pericolo anche quella dei soccorritori.
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
E già la paura che glielo rubano i veri intelligenti lo sanno che è comodo per chiamare i soccorsi 🆘 anche dopo morto chissà i rimbambiti cosa pensano ma ci stiamo prendendo il posto degli asini no eravate già così avete solo peggiorato ⏰😂😂😂🐝🐝👁🍼🍼🍼🍼🍼🍼🍼🌲
Sandra Cottini 1 anno fa su fb
Valerio Castellani non offendere gli asini sai????🤣🤣🤣
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Sandra Cottini ok 👌 allora somari certificati bianchi spero sia meglio 😂😂😂😂😂😂😂
Ivan Parigi 1 anno fa su fb
L’umanità sta affondando/annegando ... certi “umani” meritano di annegare
Moira Morard 1 anno fa su fb
Meritiamo l'estinzione...
Wunder-Baum 1 anno fa su tio
Direi che l’osservazione di Beppe e’ piu’ che giusta
Beppe Calva 1 anno fa su fb
Ognuno è libero di far quel che vuole ma chi entra in acqua col tel h già problemi alla fonte , curatevi
Ivan Parigi 1 anno fa su fb
Beppe Calva la fonte era inquinata 😂😂😂
Elisabetta Arnold 1 anno fa su fb
Ridicolo! 🙏😡
Joao Bienert 1 anno fa su fb
Si chiama selezione naturale...
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Joao Bienert e lasciamola lavorare in pace 😉
Alessio Nesurini 1 anno fa su fb
Gente che merita di annegare! 🤬 O come avrebbe fatto mia mamma: prima salverli, poi prenderli a sberloni a due a due finché sono dispari
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
43 min
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
9 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
13 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
14 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
14 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
SVIZZERA
16 ore
Anche Berna, Argovia e Turgovia chiedono le liste degli arrivi a Kloten
Il canton Zurigo ha iniziato mercoledì a raccogliere questi dati per verificare il rispetto dell'obbligo di quarantena.
SVIZZERA
17 ore
Mascherine a scuola? Le diverse soluzioni dei Cantoni
Tra obbligo di mascherina e distanze di sicurezza, i Cantoni si preparano per il rientro a scuola
SVIZZERA
18 ore
Finanziamento di due progetti per il Covid
Il primo riguarda l'analisi sierologica, il secondo è un apparecchio portatile per una rapida identificazione del virus
SVIZZERA
19 ore
Mascherine monouso o di stoffa: quali utilizzare?
L'Ufficio federale della sanità le raccomanda entrambe, a meno che si abbiano dei sintomi
SVIZZERA
20 ore
Altri 161 casi, otto ricoveri e tre decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'269. I decessi sono 1'712.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile