KEYSTONE/EPA (SALVATORE DI NOLFI)
SVIZZERA
08.05.19 - 22:570

Cassis e Guterres festeggiano i 100 anni dell'OIL

Per l'occasione sono stati piantati dieci alberi ed è stato presentato un nuovo francobollo

GINEVRA - Il consigliere federale Ignazio Cassis e il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres hanno commemorato oggi a Ginevra i 100 anni dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL). Per l'occasione sono stati piantati dieci alberi, offerti dalla Confederazione come pure dal Cantone e dalla Città di Ginevra, ed è stato presentato un nuovo francobollo.

«Sono sicuro che gli alberi saranno ancora qui tra 100 anni e l'OIL pure», ha affermato il segretario generale. Guterres ha lodato l'approccio visionario dell'organizzazione, che riunisce Stati, datori di lavoro e sindacati. Un meccanismo tripartito simbolizzato su un nuovo francobollo svizzero da un franco mostrato in versione gigante da Cassis.

Guterres ha rilevato la capacità dell'OIL ad anticipare gli effetti che le nuove tecnologie potrebbero avere sul mercato del lavoro. Ginevra è al centro di questi sforzi, ha detto dal canto suo il ministro degli esteri elvetico. L'OIL, creata alla fine della Prima Guerra mondiale, «è la più importante eredità della società delle Nazioni» istituita nel 1919, ha aggiunto.

In giugno si terrà la Conferenza del centenario, presieduta dalla Svizzera. Decine di capi di Stato e di governo sono attesi a Ginevra.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
4 ore

L’allerta si concretizza: mezza Svizzera sotto l’acqua, muore una turista

Non solo pioggia, ma anche grandine e forti raffiche di vento. A Ginevra chicchi da 5 centimetri di diametro. 23 mm di pioggia in dieci minuti nel canton Vaud

FOTO
ZURIGO
6 ore

L'arcobaleno invade le strade di Zurigo

Erano in 55'000, secondo gli organizzatori, a festeggiare la 55esima edizione del Pride sotto il motto "Strong in Diversity"

ARGOVIA
7 ore

Puntava il fucile contro i passanti, arrestato un 39enne

L'uomo si era rintanato in casa ma poco dopo mezzanotte si è consegnato alla polizia. Alla base, forse, una discussione di poco conto

FOTO
SVIZZERA
8 ore

Non un'onda, ma una marea viola: ieri erano più di 500'000

«Il 14 giugno 2019 passerà alla storia come la più grande azione politica nella storia elvetica dallo sciopero generale del 1918», scrive USS

VIDEO
GRIGIONI
10 ore

«Il nostro bussino è stato spazzato via dalla corrente»

Parlano i due turisti tedeschi che stavano dormendo nel loro mezzo posteggiato a Splügen quando è scoppiato il nubifragio. I soccorritori: «Hanno avuto molta fortuna»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report