Depositphotos - foto d'archivio
ARGOVIA
24.04.19 - 14:020

Torna a casa la sera e trova l’appartamento svuotato

Nessun ladro: una ditta di traslochi incaricata dello sgombero ha sbagliato locale. Ora l'affittuario attende un risarcimento

MENZIKEN - Si era trasferito da poco in un appartamento di 2,5 locali quando una sera, tornando a casa dal lavoro, lo ha trovato completamente vuoto. È accaduto a inizio aprile a un cittadino polacco che vive nella zona del fiume Wyna. Era sparito tutto: mobili, soprammobili, oggetti, piatti, vestiti.

Quando ha chiamato la polizia, gli agenti sono stati colti dallo stesso stupore dell’uomo. Ma il mistero è stato svelato senza troppi grattacapi. Il locatario non era infatti stato vittima di ladri particolarmente scrupolosi, ma di una ditta di traslochi sbadata.

La società, infatti, era stata contattata dal proprietario dell’immobile per lo sgombero di un appartamento di 4,5 locali. Stranamente, la chiave che era stata loro fornita apriva anche la porta del 2,5. E gli impiegati hanno svuotato l’abitazione sbagliata, senza chiedersi come mai mancassero due camere rispetto alle indicazioni che avevano ricevuto. Lo sgombero totale di un appartamento, con lo smaltimento immediato di tutto, non è inoltre così raro, soprattutto nei casi di decesso dell’inquilino senza eredi.

Per la polizia, pertanto, il caso è risolto. Ma il locatario si ritrova con l’appartamento vuoto e in attesa di un adeguato risarcimento.

TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile