keystone
BERNA
22.02.19 - 14:010
Aggiornamento : 18:01

Canone radio-TV: «Occorre fare chiarezza sugli errori di fatturazione»

Per saperne di più sulle responsabilità, la Commissione della gestione del Consiglio degli Stati ha inviato una serie di domande all'Ufficio federale delle comunicazioni

BERNA - Gli errori constatati nelle prime fatture del canone radio-televisivo inviate a gennaio 2019 sono state oggetto di esame da parte della Commissione della gestione del Consiglio degli Stati (CdS-S). Per saperne di più sulle responsabilità, la commissione ha inviato una serie di domande all'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM).

In particolare, i membri della commissione vogliono sapere, come l'UFCOM e la società Serafe - incaricata della riscossione del canone - hanno trattato gli errori di fatturazione, le cause e responsabilità, le conseguenze finanziarie e gli scambi che l'UFCOM ha avuto a questo proposito con le autorità cantonali e comunali, lamentatesi per i disguidi, per non parlare dei singoli cittadini. Le risposte sono attese per la primavera.

In luglio, quando verrà fatto il punto della situazione, la commissione procederà ai necessari approfondimenti con i rappresentanti dell'UFCOM e stilerà un primo bilancio generale dell'introduzione del nuovo canone. La commissione valuterà anche se interpellare la responsabile del Dipartimento federale delle comunicazioni (DATEC), la consigliera Simonetta Sommaruga.

Nel luglio 2018, i rappresentanti dell'UFCOM avevano informato la CdS-S che la qualità dei dati forniti dai Cantoni a Serafe era buona e che non vi era motivo di supporre che ci sarebbero stati problemi durante il loro trattamento. L'UFCOM aveva tra l'altro indicato che, dal suo punto di vista, la nozione di economia domestica adottata da Serafe era adeguata. All'epoca, la commissione si era detta soddisfatta dello stato di avanzamento dei preparativi e dell'attuazione.

Commenti
 
Os Brae 5 mesi fa su fb
Si dovrà pagare nel frattempo o possiamo aspettare fino a luglio? Chi mi spiega cosa succede e dove sta l’errore?
Ali Nikue 6 mesi fa su fb
Ma che cazzo è questo merda tante gente che Non ce l' hanno soldi da mangiare Aspetta che devono rubare poi pagano per voi
Giorgio Cerri 6 mesi fa su fb
Ali Nikue forse non ha capito di cosa si sta parlando
Nani Gaschi 6 mesi fa su fb
ok aspetto i rimborsi
Michela Giovanola 6 mesi fa su fb
Taty Mil
mombelli 6 mesi fa su tio
Svizzeri ! Gli unici al mondo che devono studiare più anni (con l'aiuto di avvocati - economi - politici, ecc.) per incassare 1.- al dì. Dementi !
Tato50 6 mesi fa su tio
Già che ci siete quando avrete un attimo di tempo per ridarci i soldi dell'IVA che la Billag ci ha fatturato illegalmente (Sentenza del Tribunale Federale). Come al solito si è trovato il compromesso svizzero tenendo conto degli ultimi 5 anni ma la fregatura è moooolto più lunga ;-((
pinkyglasses 6 mesi fa su tio
Qualcuno si è espresso sul fatto di pagare o meno fino a che non si sia chiarita la situazione?
KilBill65 6 mesi fa su tio
Spero che facciano bene i loro calcoli, non che poi salta fuori che debbano fare delle ripartizioni per chi a pagato troppo!!!....L' avevano gia' fatto prima gli altri (Billag)…..
albertolupo 6 mesi fa su tio
Dilettantismo è superficialità.
Thor61 6 mesi fa su tio
@albertolupo Se non c'è malafede!!! Certo che anche quei 6/700 Milioni in più che incassera la SSRG sarebbe bello capire come lo hanno calcolato.
albertolupo 6 mesi fa su tio
@albertolupo ...che fastìdi chel accento da tropp! ...credetemi, non lavoro per Serafe
curzio 6 mesi fa su tio
@Thor61 I cittadini si meritano solo di essere spennati! Avrebbero avuto la possibilità di abolire l'estorsione legalizzata del canone. Si sono lasciati abbindolare dalle promesse, si sono fatti terrorizzare dalle minacce.... ora meritano solo di pagare!
neuropoli 6 mesi fa su tio
@curzio hai perfettamente ragione... ed ora per colpa di quei gnucchi che hanno votato NO a NO Billag mi tocca pagare per loro!
Tato50 6 mesi fa su tio
@curzio In certe votazioni, sulla scheda dovrebbe apparire il nominativo. Lascio a te pensare a come in seguito procedere ..... ;-))
Thor61 6 mesi fa su tio
@curzio Concordo al 100%. Il problema è che in Svizzera si pensa di destra e si vota a sinistra, questo come mondialmente dimostrato, anche storicamente, le sinistre fanno solo disastri, a cui va aggiunta la voglia di fare finanza (Purtroppo) con i soldi dei cittadini degli ultimi anni. Saluti ;o))))
gabola 6 mesi fa su tio
@curzio Pienamente daccordo,uguale con la cassa malati unica,quando si possono cambiare le cose non si fanno,poi tutti a lamentarsi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
9 ore

Nel seminterrato con un'arma, parte il colpo e uccide un 14enne

I due ragazzini stavano maneggiando la pistola quando un proiettile è esploso ed è finito nel petto di uno di loro

SVIZZERA
12 ore

Misure concrete dopo il dramma: «Trovati 512 difetti, ma quasi tutti irrilevanti»

Le FFS vogliono «migliorare e modernizzare il sistema di chiusura delle porte» e «sottoporre a un'analisi esterna» il processo di segnalazione

ZURIGO
12 ore

Dal Politecnico i pannelli solari mobili

Vengono installati sulle facciate degli edifici e montati su cavi d'acciaio. Ognuno di essi può muoversi su un asse orizzontale e verticale

SVIZZERA / BRASILE
13 ore

Anche Berna guarda all'Amazzonia con preoccupazione

Il DFAE ha dichiarato che affronterà la questione con i paesi interessati. Bolsonaro pensa di ricorrere alle forze armate vista l'emergenza, il suo vice: «Incendi normali, è malafede»

SVIZZERA
14 ore

Tassi direttori, la BNS potrebbe abbassarli

Una decisione in merito è attesa per il prossimo 19 settembre

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile