keystone
BERNA
22.02.19 - 14:010
Aggiornamento : 18:01

Canone radio-TV: «Occorre fare chiarezza sugli errori di fatturazione»

Per saperne di più sulle responsabilità, la Commissione della gestione del Consiglio degli Stati ha inviato una serie di domande all'Ufficio federale delle comunicazioni

BERNA - Gli errori constatati nelle prime fatture del canone radio-televisivo inviate a gennaio 2019 sono state oggetto di esame da parte della Commissione della gestione del Consiglio degli Stati (CdS-S). Per saperne di più sulle responsabilità, la commissione ha inviato una serie di domande all'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM).

In particolare, i membri della commissione vogliono sapere, come l'UFCOM e la società Serafe - incaricata della riscossione del canone - hanno trattato gli errori di fatturazione, le cause e responsabilità, le conseguenze finanziarie e gli scambi che l'UFCOM ha avuto a questo proposito con le autorità cantonali e comunali, lamentatesi per i disguidi, per non parlare dei singoli cittadini. Le risposte sono attese per la primavera.

In luglio, quando verrà fatto il punto della situazione, la commissione procederà ai necessari approfondimenti con i rappresentanti dell'UFCOM e stilerà un primo bilancio generale dell'introduzione del nuovo canone. La commissione valuterà anche se interpellare la responsabile del Dipartimento federale delle comunicazioni (DATEC), la consigliera Simonetta Sommaruga.

Nel luglio 2018, i rappresentanti dell'UFCOM avevano informato la CdS-S che la qualità dei dati forniti dai Cantoni a Serafe era buona e che non vi era motivo di supporre che ci sarebbero stati problemi durante il loro trattamento. L'UFCOM aveva tra l'altro indicato che, dal suo punto di vista, la nozione di economia domestica adottata da Serafe era adeguata. All'epoca, la commissione si era detta soddisfatta dello stato di avanzamento dei preparativi e dell'attuazione.

Commenti
 
Os Brae 11 mesi fa su fb
Si dovrà pagare nel frattempo o possiamo aspettare fino a luglio? Chi mi spiega cosa succede e dove sta l’errore?
Ali Nikue 11 mesi fa su fb
Ma che cazzo è questo merda tante gente che Non ce l' hanno soldi da mangiare Aspetta che devono rubare poi pagano per voi
Giorgio Cerri 11 mesi fa su fb
Ali Nikue forse non ha capito di cosa si sta parlando
Nani Gaschi 11 mesi fa su fb
ok aspetto i rimborsi
Michela Giovanola 11 mesi fa su fb
Taty Mil
mombelli 11 mesi fa su tio
Svizzeri ! Gli unici al mondo che devono studiare più anni (con l'aiuto di avvocati - economi - politici, ecc.) per incassare 1.- al dì. Dementi !
Tato50 11 mesi fa su tio
Già che ci siete quando avrete un attimo di tempo per ridarci i soldi dell'IVA che la Billag ci ha fatturato illegalmente (Sentenza del Tribunale Federale). Come al solito si è trovato il compromesso svizzero tenendo conto degli ultimi 5 anni ma la fregatura è moooolto più lunga ;-((
pinkyglasses 11 mesi fa su tio
Qualcuno si è espresso sul fatto di pagare o meno fino a che non si sia chiarita la situazione?
KilBill65 11 mesi fa su tio
Spero che facciano bene i loro calcoli, non che poi salta fuori che debbano fare delle ripartizioni per chi a pagato troppo!!!....L' avevano gia' fatto prima gli altri (Billag)…..
albertolupo 11 mesi fa su tio
Dilettantismo è superficialità.
Thor61 11 mesi fa su tio
@albertolupo Se non c'è malafede!!! Certo che anche quei 6/700 Milioni in più che incassera la SSRG sarebbe bello capire come lo hanno calcolato.
albertolupo 11 mesi fa su tio
@albertolupo ...che fastìdi chel accento da tropp! ...credetemi, non lavoro per Serafe
curzio 11 mesi fa su tio
@Thor61 I cittadini si meritano solo di essere spennati! Avrebbero avuto la possibilità di abolire l'estorsione legalizzata del canone. Si sono lasciati abbindolare dalle promesse, si sono fatti terrorizzare dalle minacce.... ora meritano solo di pagare!
neuropoli 11 mesi fa su tio
@curzio hai perfettamente ragione... ed ora per colpa di quei gnucchi che hanno votato NO a NO Billag mi tocca pagare per loro!
Tato50 11 mesi fa su tio
@curzio In certe votazioni, sulla scheda dovrebbe apparire il nominativo. Lascio a te pensare a come in seguito procedere ..... ;-))
Thor61 11 mesi fa su tio
@curzio Concordo al 100%. Il problema è che in Svizzera si pensa di destra e si vota a sinistra, questo come mondialmente dimostrato, anche storicamente, le sinistre fanno solo disastri, a cui va aggiunta la voglia di fare finanza (Purtroppo) con i soldi dei cittadini degli ultimi anni. Saluti ;o))))
gabola 11 mesi fa su tio
@curzio Pienamente daccordo,uguale con la cassa malati unica,quando si possono cambiare le cose non si fanno,poi tutti a lamentarsi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
3 ore
Coronavirus, due casi sospetti a Zurigo
Due persone che recentemente hanno soggiornato in Cina si trovano al momento in quarantena al Triemli-Spital
BERNA
4 ore
Fermati due scassinatori di distributori automatici
Si tratta di un 27enne e di un 28enne, fermati da una pattuglia di polizia a Unterseen
DAVOS
4 ore
La delegazione del Congo non ha pagato l'hotel
Al WEF l'entourage del presidente Félix Tshisekedi ha soggiornato ad Arosa. Ma è ripartito senza saldare il conto
SVIZZERA
9 ore
La pornografia dura aumenta il rischio di violenza sulle donne
Diversi esperti concordano: il consumo regolare di pornografia può generare un effetto di assuefazione che abbassa l'asticella del tollerabile
SVIZZERA
10 ore
Coronavirus, Berna decide di alzare il livello di guardia
La Confederazione ha rafforzato l'obbligo di notifica: i casi sospetti saranno da segnalare entro due ore
ZURIGO
11 ore
Ricevono la disdetta e ritrovano i loro appartamenti su Airbnb
Un inquilino racconta l'incredibile vicenda e promette battaglia per restare nella sua casa
FOTO
SVIZZERA
12 ore
Altro duo per la presidenza del PS
I consiglieri nazionali Mathias Reynard e Priska Seiler Graf hanno deciso di correre insieme per la co-presidenza
GINEVRA
1 gior
Quei flirt (pericolosi) tra secondini e detenuti
L'ultimo caso è avvenuto nella prigione-ospedale Curabilis nel Canton Ginevra. Il più eclatante fu quello di Hassan Kiko e Angela Magdici
BERNA
1 gior
Le spara «per passione», arrestato
Una donna di Thun ferita da un colpo di pistola. È in gravi condizioni. In manette un uomo
SVIZZERA
1 gior
Le piazze svizzere contro il 5G
Manifestazioni oggi a Berna, Ginevra e Zurigo. I dimostranti «preoccupati per la salute»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile