+ 9
ZURIGO / ITALIA
18.02.19 - 21:510
Aggiornamento : 22:53

«Vi massacriamo», i tifosi del Napoli promettono vendetta

Giovedì si terrà il ritorno della partita di Europa League contro lo Zurigo. E pare che parte della tifoseria di casa voglia ricambiare gli scontri della scorsa settimana

ZURIGO - «Ricordatevi che dovete venire a Napoli», «ve la facciamo vedere noi», «eh menomale che gli svizzeri dicono di essere civili», «vi massacriamo», «poi quando al ritorno succederà a Napoli passeremo noi per stronzi». Sono molti i commenti sui social alle notizie degli scontri che si sono verificati la scorsa settimana prima e dopo il match di Europa League tra Zurigo e Napoli.

I tifosi hanno occupato le strade della città sulla Limmat. In diversi video si vedono alcuni ultras incappucciati dar vita a una rissa, un’auto è stata data alle fiamme. Per cercare di riportare la calma, la polizia ha dovuto usare idranti, spray urticanti e proiettili di gomma. Un poliziotto è stato leggermente ferito dal lancio di una bottiglia. Cinque persone sono invece state arrestate per violenza e minacce contro i funzionari.

Ma giovedì si terrà la partita di ritorno e c’è chi teme che la tifoseria partenopea, in casa, possa vendicarsi. Un’idea non campata in aria, che ci viene confermata anche da un napoletano che vive a Zurigo: «Sicuramente c’è uno spirito di rivalsa per l’attacco subito la scorsa settimana». Nonostante lui personalmente non sia a conoscenza di incontri organizzati in luoghi prestabiliti, «è meglio prendere degli accorgimenti, come evitare di indossare maglie e sciarpe della squadra svizzera a Napoli, per non rischiare di trovarsi in situazioni spiacevoli».

Su quanto accaduto a Zurigo, lui che si trovava in città lo scorso giovedì assicura che «sicuramente i tifosi della squadra svizzera si erano organizzati», in quanto «sono partiti dal centro e si sono spostati verso lo stadio». Sono anche state colpite delle auto, «nonostante avessero la targa svizzera», perché «era visibile qualche stemma partenopeo».

L’intenzione non è quella di creare degli allarmismi, ma «sicuramente è giusto e saggio prendere degli accorgimenti», considerato che «il mondo ultras ha una mentalità che non perdona».

L’FC Zurigo sconsiglia ai suoi tifosi di recarsi giovedì in maniera individuale al San Paolo. È previsto un ritrovo di fronte a Piazza Municipio da cui partiranno dei bus organizzati verso lo stadio. Anche la polizia di Napoli sconsiglia agli svizzeri di passeggiare per la città indossano abiti e sciarpe della loro squadra.

Guarda tutte le 11 immagini
5 mesi fa Zurigo-Napoli, un poliziotto ferito e cinque arresti
5 mesi fa Arriva il Napoli, per le strade di Zurigo è scontro tra tifosi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
TURGOVIA
1 ora

Atterraggio turbolento per un piccolo due posti

Il velivolo è rimasto danneggiato. Pilota e passeggera se la sono però cavata senza ferite

ZURIGO
2 ore

Dramma familiare, il padre collaborava con la Polizia

Quattro persone sono morte giovedì a Affoltern am Albis. Il quartiere è sotto shock mentre perseguono le indagini per chiarire le circostanze esatte della tragedia

VIDEO
BERNA
2 ore

Fattoria distrutta da un incendio a Kirchberg

Persone ad animali sono stati messi al sicuro. Niente da fare invece per l'edificio

OBVALDO
4 ore

Moto in fiamme dopo un frontale, grave un centauro

Il giovane si è scontrato con un'auto che era finita nella sua corsia

NIDVALDO
15 ore

Guasto alla funivia, turisti riportati a valle in elicottero

150-200 persone sono rimaste bloccate sulla cima dello Stanserhorn a causa di un problema tecnico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile