+9
ZURIGO / ITALIA
18.02.19 - 21:510
Aggiornamento : 22:53

«Vi massacriamo», i tifosi del Napoli promettono vendetta

Giovedì si terrà il ritorno della partita di Europa League contro lo Zurigo. E pare che parte della tifoseria di casa voglia ricambiare gli scontri della scorsa settimana

ZURIGO - «Ricordatevi che dovete venire a Napoli», «ve la facciamo vedere noi», «eh menomale che gli svizzeri dicono di essere civili», «vi massacriamo», «poi quando al ritorno succederà a Napoli passeremo noi per stronzi». Sono molti i commenti sui social alle notizie degli scontri che si sono verificati la scorsa settimana prima e dopo il match di Europa League tra Zurigo e Napoli.

I tifosi hanno occupato le strade della città sulla Limmat. In diversi video si vedono alcuni ultras incappucciati dar vita a una rissa, un’auto è stata data alle fiamme. Per cercare di riportare la calma, la polizia ha dovuto usare idranti, spray urticanti e proiettili di gomma. Un poliziotto è stato leggermente ferito dal lancio di una bottiglia. Cinque persone sono invece state arrestate per violenza e minacce contro i funzionari.

Ma giovedì si terrà la partita di ritorno e c’è chi teme che la tifoseria partenopea, in casa, possa vendicarsi. Un’idea non campata in aria, che ci viene confermata anche da un napoletano che vive a Zurigo: «Sicuramente c’è uno spirito di rivalsa per l’attacco subito la scorsa settimana». Nonostante lui personalmente non sia a conoscenza di incontri organizzati in luoghi prestabiliti, «è meglio prendere degli accorgimenti, come evitare di indossare maglie e sciarpe della squadra svizzera a Napoli, per non rischiare di trovarsi in situazioni spiacevoli».

Su quanto accaduto a Zurigo, lui che si trovava in città lo scorso giovedì assicura che «sicuramente i tifosi della squadra svizzera si erano organizzati», in quanto «sono partiti dal centro e si sono spostati verso lo stadio». Sono anche state colpite delle auto, «nonostante avessero la targa svizzera», perché «era visibile qualche stemma partenopeo».

L’intenzione non è quella di creare degli allarmismi, ma «sicuramente è giusto e saggio prendere degli accorgimenti», considerato che «il mondo ultras ha una mentalità che non perdona».

L’FC Zurigo sconsiglia ai suoi tifosi di recarsi giovedì in maniera individuale al San Paolo. È previsto un ritrovo di fronte a Piazza Municipio da cui partiranno dei bus organizzati verso lo stadio. Anche la polizia di Napoli sconsiglia agli svizzeri di passeggiare per la città indossano abiti e sciarpe della loro squadra.

Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 min
Weight Watchers, saltano oltre 100 posti di lavoro
L'obiettivo dell'azienda è di riorientare verso l'online i propri servizi. Secondo Unia, è una misura «brutale»
SVIZZERA
1 ora
Soldati "congedati" nell'operazione Covid-19
Hanno svolto 280 incarichi in tutta la Svizzera. 5'000 militari, 300mila giorni di servizio
SVIZZERA
1 ora
Richiamo per un lotto del farmaco Algifor Liquid Caps
Le confezioni coinvolte contengono un altro medicinale e verranno sostituite gratuitamente
BERNA
3 ore
Kuster: «Morto il primo bambino contagiato da Coronavirus»
I dati odierni: «32 nuovi casi. Il numero più alto della settimana»
SVIZZERA
5 ore
La crisi affligge anche il cioccolato, licenziamenti da Läderach
La chiusura dei negozi e l'assenza di turisti hanno pesato molto sul fatturato dell'azienda
BERNA
6 ore
Duplice omicidio di Spiez: «L'autore sarà internato»
Nel 2013 l'uomo uccise barbaramente il direttore di un istituto pedagogico minorile e la sua compagna.
ZURIGO
6 ore
«Segnalare un problema non è tradimento»
Il Cda dell'ospedale universitario ha deciso di creare una struttura esterna per proteggere i dipendenti che denunciano.
SVIZZERA
8 ore
«In arrivo un'ondata di fallimenti»
È cupa la previsione di Heinz Karrer, Presidente di economiesuisse
GLARONA
8 ore
La terra trema ripetutamente nelle Alpi glaronesi
La scossa più forte è stata avvertita nella giornata di martedì
GINEVRA
8 ore
«Covid-19 come la peste, non finirà mai»
«La medicina ha fatto una figuraccia; sbagliato dare agli scienziati un credito illimitato».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile