Immobili
Veicoli
ZURIGO
15.02.19 - 10:570
Aggiornamento : 14:01

Zurigo-Napoli, un poliziotto ferito e cinque arresti

È questo il bilancio degli scontri avvenuti ieri sera a margine dell'incontro valido per i sedicesimi di finale di Europa League

ZURIGO - 24.000 persone hanno assistito ieri sera al Letzigrund alla partita di Europa League tra Zurigo e Napoli. Una cornice di pubblico che nello stadio zurighese, per una partita di calcio, non si vedeva da sette anni.

Ma prima e dopo il match ci sono state alcune schermaglie tra i tifosi delle due squadre. In diversi video si vedono infatti alcuni ultras incappucciati dar vita a una rissa nel bel mezzo delle vie dalla città sulla Limmat.

Per cercare di riportare la calma, la polizia ha dovuto usare idranti e proiettili di gomma. In un comunicato stampa odierno, le forze dell'ordine hanno fatto un bilancio di quanto accaduto ieri: un poliziotto è stato leggermente ferito dal lancio di una bottiglia. Cinque persone sono invece state arrestate per violenza e minacce contro i funzionari.

Anche durante l'incontro, vari lacrimogeni e petardi sono stati fatti esplodere all'interno dello stadio. Poco dopo le 21, un'auto con targa italiana è inoltre stata incendiata. Il veicolo è andato completamente distrutto.

Al momento non si segnalano feriti fra i tifosi, ma solo segnalazioni di alcuni danni materiali.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
Vaiolo delle scimmie: terzo caso in Svizzera
Lo ha indicato l'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
57 min
Pipistrelli, ratti, scimmie e... cammelli: cosa dobbiamo aspettarci dalle zoonosi del futuro
Ce lo spiega l'epidemiologo dell'Uni di Berna Christian Althaus: «Animali che contagiano l'uomo? Non è una novità»
FOTO
SOLETTA
6 ore
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
APPENZELLO ESTERNO
6 ore
Scivola sulla neve, cade e perde la vita
Il corpo del 44enne è stato trovato per caso da alcuni escursionisti sul massiccio dell'Alpstein
SVIZZERA
7 ore
Tanta Ucraina, pochissimo clima e un po' di Bruxelles al WEF
Dopo una pausa di due anni dovuta alla pandemia, è stato un vertice praticamente monotematico quello di Davos.
GRIGIONI
9 ore
In trenta alla manifestazione per il clima
Scarsissima partecipazione all'azione organizzata a margine del Forum economico mondiale.
SVIZZERA
10 ore
Ultimo sprint dopo una maratona durata cinque anni
A Davos, Ignazio Cassis ha promosso «in modo mirato» la candidatura svizzera al Consiglio di sicurezza dell'Onu.
URI
12 ore
A ripulire il monumento ci hanno pensato alcuni cittadini
Il restauro dell'opera presente nelle Gole della Schöllenen rischiava di diventare un vero e proprio caso diplomatico.
SVIZZERA
13 ore
Come ti aggiro le sanzioni
Gli operatori di viaggio della Federazione Russa continuano a offrire vacanze in Europa occidentale, Svizzera compresa.
VAUD
13 ore
Non rispetta la precedenza, deceduto un ciclista
Incidente fatale nel canton Vaud. L'intervento immediato dei soccorsi non ha potuto evitare il peggio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile