ZURIGO
15.02.19 - 10:570
Aggiornamento : 14:01

Zurigo-Napoli, un poliziotto ferito e cinque arresti

È questo il bilancio degli scontri avvenuti ieri sera a margine dell'incontro valido per i sedicesimi di finale di Europa League

ZURIGO - 24.000 persone hanno assistito ieri sera al Letzigrund alla partita di Europa League tra Zurigo e Napoli. Una cornice di pubblico che nello stadio zurighese, per una partita di calcio, non si vedeva da sette anni.

Ma prima e dopo il match ci sono state alcune schermaglie tra i tifosi delle due squadre. In diversi video si vedono infatti alcuni ultras incappucciati dar vita a una rissa nel bel mezzo delle vie dalla città sulla Limmat.

Per cercare di riportare la calma, la polizia ha dovuto usare idranti e proiettili di gomma. In un comunicato stampa odierno, le forze dell'ordine hanno fatto un bilancio di quanto accaduto ieri: un poliziotto è stato leggermente ferito dal lancio di una bottiglia. Cinque persone sono invece state arrestate per violenza e minacce contro i funzionari.

Anche durante l'incontro, vari lacrimogeni e petardi sono stati fatti esplodere all'interno dello stadio. Poco dopo le 21, un'auto con targa italiana è inoltre stata incendiata. Il veicolo è andato completamente distrutto.

Al momento non si segnalano feriti fra i tifosi, ma solo segnalazioni di alcuni danni materiali.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
5 ore
Le sottrasse diversi milioni, condannata una guaritrice
Una 66enne di Glarona è stata ritenuta colpevole di una lunga serie di reati, tra cui l'appropriazione indebita.
SVIZZERA
6 ore
La percentuale dei non vaccinati in cure intense? Molto alta
Tra il 19 luglio e il 15 agosto erano l'89% del totale. C'è preoccupazione per i tanti giovani malati
SVIZZERA
7 ore
Verso l'estensione oltre i sei mesi del certificato Covid per chi è guarito
«Faremo certamente degli aggiustamenti» affermano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
ZURIGO
10 ore
Nessun controllo dei certificati, piscina chiusa dalla polizia
All'ingresso della struttura coperta erano affissi dei cartelli indicanti che non vi sarebbe stato alcun controllo.
BERNA
13 ore
Berna ne ha abbastanza dei No-Vax
La Città federale ha deciso di vietare qualsiasi manifestazione contro le misure anti-Covid-19.
SVIZZERA
13 ore
«No alle pellicce ottenute con la sofferenza degli animali»
Il Parlamento ha ricevuto una petizione che chiede di vietare l'importazione di prodotti ottenuti in modo crudele.
ZURIGO
14 ore
«Vittima di una violenza brutale»
La polizia zurighese fornisce nuovi informazioni sul delitto: «La persona fermata è un 20enne e ha confessato».
BERNA
15 ore
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
FOTO
SVIZZERA
18 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
19 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile