ZURIGO
15.02.19 - 10:570
Aggiornamento : 14:01

Zurigo-Napoli, un poliziotto ferito e cinque arresti

È questo il bilancio degli scontri avvenuti ieri sera a margine dell'incontro valido per i sedicesimi di finale di Europa League

ZURIGO - 24.000 persone hanno assistito ieri sera al Letzigrund alla partita di Europa League tra Zurigo e Napoli. Una cornice di pubblico che nello stadio zurighese, per una partita di calcio, non si vedeva da sette anni.

Ma prima e dopo il match ci sono state alcune schermaglie tra i tifosi delle due squadre. In diversi video si vedono infatti alcuni ultras incappucciati dar vita a una rissa nel bel mezzo delle vie dalla città sulla Limmat.

Per cercare di riportare la calma, la polizia ha dovuto usare idranti e proiettili di gomma. In un comunicato stampa odierno, le forze dell'ordine hanno fatto un bilancio di quanto accaduto ieri: un poliziotto è stato leggermente ferito dal lancio di una bottiglia. Cinque persone sono invece state arrestate per violenza e minacce contro i funzionari.

Anche durante l'incontro, vari lacrimogeni e petardi sono stati fatti esplodere all'interno dello stadio. Poco dopo le 21, un'auto con targa italiana è inoltre stata incendiata. Il veicolo è andato completamente distrutto.

Al momento non si segnalano feriti fra i tifosi, ma solo segnalazioni di alcuni danni materiali.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
21 min
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
1 ora
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
4 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
5 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
8 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
17 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
18 ore
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
19 ore
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
GINEVRA
21 ore
Donna uccisa a colpi di pistola
Il corpo è stato trovato questa mattina in un'abitazione di Vandoeuvres, nel Canton Ginevra. Marito in manette
SVIZZERA
22 ore
Certificato dei guariti, una strategia di Berna in vista del voto?
I guariti avranno più facilmente diritto al Covid-pass, e si inizia a parlare di una prossima revoca dell’obbligo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile