Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
14.02.19 - 12:300

Cresce (leggermente) il numero degli insolventi

Il numero è aumentato nonostante la buona situazione economica: a fine gennaio erano 522'000

BERNA - La percentuale di debitori inadempienti in Svizzera è leggermente aumentata nonostante la buona situazione economica. Alla fine di gennaio era insolvente il 6,13% della popolazione svizzera, ovvero più di 522'000 persone.

Lo rivela un'inchiesta del servizio d'informazione CRIF pubblicato oggi. Un anno fa, la quota era del 6,1%. Come in passato molti cantoni romandi presentano cifre superiori alla media. Nelle città i dati sono inoltre più elevati rispetto alle zone rurali.

Secondo lo studio, i peggiori pagatori vivono nei cantoni di Neuchâtel e Ginevra, che presentano entrambi una percentuale del 10,0%. Proporzioni elevate anche nei cantoni di Basilea Città (8,2%), Vaud (7,8%), Ticino (7,6%) e Giura (7,5%). Sull'altro fronte Appenzello Interno, dove gli inadempienti rappresentano solo 1,5%, ma cifre basse si riscontrano anche a Uri, Obvaldo, Nidvaldo, Svitto e Zugo.

Bienne, come negli anni scorsi anni, è la città con il maggior indice di inadempienza, pari all'11,5%., il doppio rispetto all'intero cantone di Berna (5,6%). Negativi anche i dati di Losanna (11,3%) e Ginevra (10,9% ) mentre la più grande città svizzera, Zurigo, rimane al di sotto della media svizzera con il 5,8%.

Il servizio CRIF ha calcolato le percentuali sulla base di informazioni fornite da 10'000 imprese di tutta la Svizzera. L'indagine è stata condotta il 31 gennaio 2019.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Quando usciamo in passeggino la gente che lo vede pensa che sia vero»
Aisha, 19 anni, è una “mamma-reborn” con due bimbi che in realtà sono bambole iperrealistiche: «Non potrei vivere senza»
SVIZZERA
11 ore
Le "altre" votazioni, in 12 Cantoni
Voto ai 16enni, imposte eque, istruzione pubblica: l'esito delle iniziative cantonali di oggi
SVIZZERA
13 ore
Una bella domenica per il Consiglio federale
I tre temi in votazione sono tutti stati accettati dal popolo. Proprio come raccomandava il Governo.
GRIGIONI
15 ore
Governo fotocopia con una novità: nell'esecutivo torna una donna
Immutata la ripartizione dei seggi nel Consiglio di Stato retico: tre all'Alleanza del Centro, uno al PLR e uno al PS.
FOTO
ZURIGO
16 ore
Rinvenuto morto sotto una gru
Un uomo ha perso la vita questa notte ad Alstetten a causa di una caduta. La polizia cerca testimoni.
GRIGIONI
18 ore
Governo retico, l'UDC dovrebbe restare ancora fuori
I risultati parziali indicano che Roman Hug si piazza al sesto posto. Democentristi che sorridono in Gran Consiglio.
SVIZZERA
19 ore
La sicurezza alle frontiere preoccupa gli svizzeri
Il contributo elvetico al potenziamento di Frontex è stato chiaramente approvato dal popolo.
SVIZZERA
19 ore
Lex Netflix, finale senza enfasi: si impongono i "sì"
La modifica della legge sul cinema è stata chiaramente approvata dal popolo svizzero.
SVIZZERA
19 ore
Netto sì alla legge sui trapianti
Il modello del consenso presunto ha fatto breccia nel cuore degli svizzeri.
FOTO
SOLETTA
21 ore
Il canton Soletta nella morsa dei piromani
Continua la serie d'incendi dolosi che sta mettendo in ginocchio la regione di Kriegstetten.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile