Keystone
SVIZZERA
25.10.18 - 11:480
Aggiornamento : 12:14

Giri in e-bike? «Ti devi mettere il casco»

Tre svizzeri su quattro sono favorevoli all'obbligo. Lo rivela un sondaggio dell'upi. Donne più sensibili al problema rispetto agli uomini

BERNA - La popolazione svizzera è favorevole all'obbligo del casco per le bici elettriche. Un sondaggio condotto dall'Ufficio prevenzione infortuni (upi) indica che il 78% degli intervistati appoggia questa misura. "Sì" anche a diverse sanzioni per i pirati della strada.

I risultati mostrano una netta differenza a seconda dei sessi: le donne (87%) sono molto più sensibili rispetto agli uomini (70%) sulla questione del casco sulle e-bike, indica in una nota odierna l'upi. Su quelle veloci, ovvero oltre i 25 km/h, è invece già obbligatorio.

Dal sondaggio sulle misure di sicurezza stradale emerge anche che due terzi degli intervistati sono favorevoli all'obbligo, sempre per le bici elettriche, di tenere accese le luci anche di giorno. Il Consiglio federale aveva avanzato questa proposta lo scorso anno nell'ambito del programma Via sicura.

Secondo il 74% dei partecipanti al sondaggio, i conducenti che hanno commesso un'infrazione grave o hanno esagerato con l'alcool prima di mettersi alla guida devono partecipare a corsi di educazione stradale obbligatori. Quasi due terzi, indica l'upi, approvano che i pirati della strada possono tornare al volante solo se il veicolo dispone di un registratore di guida, o blackbox.

Un intervistato su quattro ha poi dichiarato di utilizzare lo smartphone alla guida. Tra i giovani sotto i 25 anni, la quota raggiunge il 40%.

Il sondaggio dell'upi viene effettuato, telefonicamente e parzialmente online, in due moduli tematici distinti su un campione di persone tra 15 e 74 anni. Nel 2018 hanno partecipato rispettivamente circa 1100 e 1500 persone.

Commenti
 
seo56 7 mesi fa su tio
Tra un po’ ci vorrà il casco per i pedoni!!!!!!!!
francox 7 mesi fa su tio
Luci sul mio rampichino? Ma va.
KilBill65 7 mesi fa su tio
Ultimamente ho visto delle nuove bici in commercio che sembrano piu' delle "moto" (nel senso della velocita') che viaggiano oltre i 40 km/h. Quindi bisogna fare attenzione nel muoversi nel traffico di oggi......
Lore62 7 mesi fa su tio
@KilBill65 ...e non hai visto ancora niente...in diversi paesi nel mondo vendono di serie e bike da minimo 80 km/h con acceleratore indipendente dalla pedalata, puoi scegliere se vuoi pedalare o no, non come le nostre ridicole bici da 25 orari (dai prezzi fuori di testa) che le superi a piedi, e NON sono obbligati ad avere una targa, una patente, o il casco! Ognuno si regola da solo, solo la RC è obbligatoria ed è finito il cinema! In quei paesi spingono alla mobilità silenziosa e pulita, non come da noi che ti fanno passare la voglia con tutte le castrazioni e costi che inventano...
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@KilBill65 Con il motorino (35-40 km/h) devi portare casco da moto, con le bici elettriche sei libero di fare quello che vuoi. Certe pensa te arrivano anche a 60 km/h e loro possono circolare con quel caschetto da niente.
chiodone50 7 mesi fa su tio
la cocuzza é vostra ! se pensate non sia giusto proteggerla, ignorare i semafori, viaggiare in grupponi, circolare senza luci, sopportate le conseguenze
lollo68 7 mesi fa su tio
Il casco dovrebbe essere indossato da tutti quelli che vanno in bici. Conosco diverse persone che si sono salvate la vita indossando il casco. Rendendolo obbligatorio si salvano soprattutto i bambini che hanno meno dimestichezza con il mezzo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTÀ
2 ore

I neo-nazisti sono tornati in libertà e fanno paura

Il gruppo di estrema destra basilese "White Resistance" potrebbe trasformare le proprie minacce scritte sul web in realtà. Il caso è seguito pure dalle autorità federali

ZURIGO
2 ore

Coppia gay aggredita da tre adolescenti dopo lo Zürich Pride

«Com’è possibile che accadono cose simili in una delle città più sicure al mondo?», si chiede il 29enne che ha postato uno sfogo sulla sua bacheca Facebook

SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore

Quasi tutti i genitori vorrebbero lavorare part-time

Un sondaggio Swiss Life mostra che c’è voglia di dedicare più tempo alla famiglia, ma che i salari non lo permettono

SVIZZERA
5 ore

Troppi powerbank nel bagaglio aereo

Le batterie vanno trasportate in cabina, ma sono migliaia quelle che vengono ritrovate nelle valigie caricate in stiva. Anche all’aeroporto di Zurigo

SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore

Anche se insoddisfatti, molti svizzeri non cambiano lavoro

Un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov'è. La consulente: «Alla lunga ciò ha della conseguenze»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report