FFS
SVIZZERA
18.10.18 - 11:450

Internet gratuito (in prova) sui treni

Le FFS aprono alla connettività: a partire dal 2019 sarà possibile navigare gratuitamente su 44 treni utilizzando l'App SBB FreeSurf. Ticino escluso dai test

BERNA - Le FFS aprono alla navigazione: a partire dal 2019 su 44 convogli con l'App SBB FreeSurf sarà possibile testare internet gratuito sui treni in Svizzera, ma con dei limiti: la connessione vale solo su determinate tratte e al test tecnologico possono partecipare solo i clienti di Sunrise o Salt.

L'obiettivo è offrire internet gratuito in tutti i treni FFS a lunga percorrenza a partire dal 2020, indica in una nota odierna l'ex regia federale. La connessione sarà disponibile sui treni ICN che circolano sulle linee tra Zurigo-Ginevra, San Gallo-Losanna e Basilea-Bienne. Il Ticino sarà dunque escluso da questa fase di test.

Oltre a Sunrise e Salt, attualmente le FFS stanno conducendo colloqui con altri operatori di telefonia mobile, in particolare Swisscom. Inoltre, per chi non dispone di una scheda SIM, verrà testata una soluzione con hotspot mobili.

Per registrarsi è opportuno scaricare l'applicazione SBB FreeSurf e fornire il proprio numero di telefonino. L'accesso alla rete tuttavia non avverrà tramite Wi-fi, ma tramite una copertura di rete mobile 3G/4G. La nuova soluzione, precisa l'ex regia federale, permette un utilizzo immediato del futuro standard 5G nei treni.

La scelta di non utilizzare il Wi-fi è dovuta ai limiti di quest'ultimo: una connessione di questo tipo agirebbe «come un collo di bottiglia», in quanto i segnali Wi-fi di molti utenti vengono raccolti e devono essere trasmessi a poche connessioni dal treno alla rete mobile. Il 3G e 4G in Svizzera, spiega l'azienda, offre ai clienti una connessione a Internet più veloce e fluida, con una larghezza di banda maggiore rispetto al Wi-fi.

Il Wi-fi sui treni FFS internazionali - Le FFS non chiudono però le porte al Wi-fi, poiché le ferrovie all'estero viaggiano spesso su tratte in cui vi è una pessima copertura di rete. In questi casi, si legge nel comunicato, ha senso adottare questa tecnologia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 1 anno fa su tio
abbiamo la linea più importante d'europa; il gottardo ed il Ticino viene escluso? veramente da stronzi!
Thor61 1 anno fa su tio
Poi da Berna dicono che sono sempre "Vicini" al territorio Ticinese, come no!!!
skorpio 1 anno fa su tio
ma la prova è per internet o per il gatuito.... e poi Ticino escluso, ma va.... che strano..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
11 min
Moto, un primo semestre «sensazionale»
Lo sviluppo del settore a maggio e giugno è stato definito «esplosivo»
VAUD
2 ore
Coronavirus, personale sanitario ringraziato con... una spilletta
Il gesto non è piaciuto a molti dipendenti che hanno lavorato duramente nel periodo della crisi sanitaria.
SVIZZERA
10 ore
L'app SwissCovid non convince
Il 56% della popolazione non intende installarla sul proprio cellulare. C'è chi teme per la protezione dei dati.
SVIZZERA
15 ore
Svizzera e Stati Uniti a braccetto nello sviluppo di droni
Si mira in particolare a migliorare la loro integrazione in sicurezza nello spazio aereo
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
18 ore
Otto nuovi cuccioli allo zoo
Si tratta della discendenza più numerosa registrata negli ultimi 34 anni nel parco zoologico renano.
SVIZZERA
19 ore
Un trucchetto per avere treni puntuali? «No, non inganniamo i viaggiatori»
Le FFS smentiscono che l'evoluzione positiva della puntualità dei convogli sia dovuta al nuovo modello di calcolo.
FOTOGALLERY
VAUD
20 ore
10 anni e 1'000 operai, ma ora l'Abbazia è pronta
La più grande chiesa romanica del nostro Paese riaprirà al pubblico nel weekend.
SVIZZERA
20 ore
Coronavirus: le Pmi svizzere temono la seconda ondata
Per la maggioranza degli interpellati, il rischio è grande. Cresce però l'ottimismo su andamento degli affari e finanze.
ZURIGO
20 ore
Sgominata una baby gang specializzata in furti, truffe e borseggi
La banda composta da quattordici giovani tra i 17 e i 33 anni ha commesso più di 70 reati in tre cantoni.
BERNA
21 ore
La montagna "razzista" non deve cambiare nome
Il Municipio di Grindelwald non intende cambiare il nome all'Agassizhorn.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile