Tipress
SVIZZERA
07.09.18 - 08:110
Aggiornamento : 13:55

Disoccupazione stabile per il mese di agosto

Il tasso è rimasto fisso al 2,4%. In Ticino la quota di senza lavoro è invece aumentata di 0,2 punti a 2,6%

BERNA - Il tasso di disoccupazione in Svizzera si è attestato al 2,4% nel mese di agosto, immutato rispetto a luglio e in calo di 0,6 punti rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. In Ticino la quota di senza lavoro è invece aumentata di 0,2 punti al 2,6% su base mensile e diminuita di 0,5 punti rispetto ad agosto 2017.

Nei Grigioni gli iscritti presso gli uffici regionali di collocamento (URC) alla fine dello scorso mese rappresentavano lo 0,8% delle persone potenzialmente attive professionalmente. Il tasso è invariato rispetto a luglio 2018 e inferiore di 0,1 punti rispetto ad agosto 2017, rivelano i dati diffusi oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO).

Alla fine di agosto erano iscritti 107’893 disoccupati presso gli URC, ossia 1’841 persone in più rispetto al luglio precedente. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di senza lavoro è diminuito di 27’685 unità, pari a una flessione del 20,4%.

Il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è aumentato di 2’691 unità (+22,8%) arrivando al totale di 14’498, ciò che corrisponde a 4’254 persone in meno (-22,7%) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Il numero dei disoccupati di 50 anni e più è sceso di 575 persone (-1,9%), attestandosi a 29’845. In confronto allo stesso mese dell’anno precedente ciò corrisponde a un calo di 5’502 persone (-15,6%).

Complessivamente le persone in cerca d’impiego registrate erano 179’975, 118 in più rispetto al mese precedente e 15’359 (-7,9%) in meno rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

A inizio luglio, precisa la SECO, è stato introdotto in tutto il Paese l’obbligo di annuncio dei posti vacanti per i generi di professioni con un tasso di disoccupazione pari almeno all’8%. Il numero dei posti annunciati all’URC è cresciuto in agosto di 6’406 raggiungendo le 36’410 unità. Dei 36’410 posti, 21’503 sottostavano all’obbligo di annuncio.

Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di giugno 2018, 3’286 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell’assicurazione contro la disoccupazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
41 min
Alpinista morto sulla Dent Blanche
La vittima è un cittadino tedesco di 55 anni
VAUD
1 ora
Coronavirus, personale sanitario ringraziato con... una spilletta
Il gesto non è piaciuto a molti dipendenti che hanno lavorato duramente nel periodo della crisi sanitaria.
SVIZZERA
9 ore
L'app SwissCovid non convince
Il 56% della popolazione non intende installarla sul proprio cellulare. C'è chi teme per la protezione dei dati.
SVIZZERA
14 ore
Svizzera e Stati Uniti a braccetto nello sviluppo di droni
Si mira in particolare a migliorare la loro integrazione in sicurezza nello spazio aereo
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
17 ore
Otto nuovi cuccioli allo zoo
Si tratta della discendenza più numerosa registrata negli ultimi 34 anni nel parco zoologico renano.
SVIZZERA
18 ore
Un trucchetto per avere treni puntuali? «No, non inganniamo i viaggiatori»
Le FFS smentiscono che l'evoluzione positiva della puntualità dei convogli sia dovuta al nuovo modello di calcolo.
FOTOGALLERY
VAUD
19 ore
10 anni e 1'000 operai, ma ora l'Abbazia è pronta
La più grande chiesa romanica del nostro Paese riaprirà al pubblico nel weekend.
SVIZZERA
19 ore
Coronavirus: le Pmi svizzere temono la seconda ondata
Per la maggioranza degli interpellati, il rischio è grande. Cresce però l'ottimismo su andamento degli affari e finanze.
ZURIGO
19 ore
Sgominata una baby gang specializzata in furti, truffe e borseggi
La banda composta da quattordici giovani tra i 17 e i 33 anni ha commesso più di 70 reati in tre cantoni.
BERNA
20 ore
La montagna "razzista" non deve cambiare nome
Il Municipio di Grindelwald non intende cambiare il nome all'Agassizhorn.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile