TiPress
BERNA
21.03.18 - 11:010
Aggiornamento : 14:40

SECO: «Migliorare i provvedimenti sul mercato del lavoro»

Il Consiglio federale ottimizza gli strumenti dell’assicurazione contro la disoccupazione per favorire il reinserimento professionale

BERNA - L’assicurazione contro la disoccupazione dispone degli strumenti necessari per reagire ai cambiamenti del mercato del lavoro e aiutare le persone in cerca d’impiego a reinserirsi nel mercato del lavoro. Tuttavia, per quanto riguarda i provvedimenti inerenti al mercato del lavoro ci sono ancora margini di miglioramento. È quanto emerge da un rapporto del DEFR presentato il 21 marzo 2018 al Consiglio federale. La SECO sta dunque apportando miglioramenti mirati in stretta collaborazione con i Cantoni, responsabili dell’attuazione degli strumenti.

I cambiamenti in corso nel mercato del lavoro come la digitalizzazione e il crescente fabbisogno di personale qualificato mettono i lavoratori e i datori di lavoro di fronte a nuove sfide. La Confederazione sta già affrontando questi cambiamenti, ad esempio con l’iniziativa sul personale qualificato e i provvedimenti di formazione conformi alla legge sulla formazione professionale e alla legge sulla formazione continua. La formazione professionale continua e il riorientamento delle persone in cerca d’impiego non rientrano invece fra i compiti principali dell’assicurazione contro la disoccupazione (AD). In virtù del principio assicurativo e per garantire la stabilità finanziaria del sistema, il mandato legale dell’AD punta soprattutto a un rapido reinserimento degli assicurati disoccupati nel mercato del lavoro. Ad ogni modo, i provvedimenti inerenti al mercato del lavoro (PML) dell’AD rappresentano uno strumento mirato per favorire l’acquisizione delle competenze richieste dal mercato del lavoro.

Gli strumenti dell’AD sono adeguati

Dal rapporto «Impiego dei provvedimenti inerenti al mercato del lavoro dell’assicurazione contro la disoccupazione in caso di riorientamento professionale per motivi strutturali» emerge che tali strumenti sono adeguati per reagire ai cambiamenti cui devono far fronte le persone in cerca d’impiego sul mercato del lavoro. Anche i Cantoni, che svolgono un ruolo fondamentale nell’utilizzo degli strumenti, condividono questo punto di vista. 
Le questioni importanti per i Cantoni, rilevate tramite un’indagine, sono le seguenti: riorientamento, digitalizzazione e carenza di personale qualificato.

Margini di miglioramento

Il rapporto illustra le possibilità di miglioramento per quanto riguarda le procedure e l’impostazione degli assegni di formazione (AFO) nonché lo scambio di esperienze sui PML e sulla digitalizzazione. La SECO sta quindi apportando miglioramenti mirati che puntano a semplificare gli attuali strumenti dal punto di vista amministrativo e procedurale e a integrarli in maniera mirata:

  • viene istituito un coaching facoltativo per ridurre l’elevata percentuale di interruzione degli AFO e aumentare il numero delle persone in cerca d’impiego che portano a termine un tirocinio, che recuperano un tirocinio già iniziato o si riorientano professionalmente;
  • la formazione professionale di base si è aggiornata e offre percorsi di qualificazione destinati agli adulti. Tramite un adeguamento dei PML, l’AD vuole tenere maggiormente conto di questi sviluppi;
  • tramite lo scambio di esperienze intercantonale e il sostegno della SECO vengono diffuse le buone pratiche e viene sottolineata la grande importanza dei PML per la promozione delle competenze digitali.

Nel mese di luglio 2017 il Consiglio federale aveva preso visione del piano d’azione sulla digitalizzazione nel settore dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione (ERI), volto a permettere ai lavoratori di stare al passo con l’evoluzione digitale nel mondo del lavoro. A tal fine nel mese di novembre 2017, con il programma di promozione delle competenze di base sul posto di lavoro, il Consiglio federale ha varato una misura intesa a trasmettere ai collaboratori le competenze di base fondamentali e consentire loro di rimanere attivi professionalmente fino a un’età avanzata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
20 min
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VAUD / LUCERNA
48 min
Brasiliano ucciso a Hohenrain, respinti tutti i ricorsi
Confermata la pena al principale aguzzino e ai suoi complici.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
1 ora
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
3 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
4 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
4 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
12 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
14 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile