Keystone
BERNA
07.07.18 - 21:140
Aggiornamento : 08.07.18 - 09:47

Miescher e l'attacco al doppio passaporto, l'ASF prova a mettere una “pezza”

La Federazione ha tentato di alleggerire la propria posizione in merito alla problematica della doppia nazionalità: «Continuiamo a sostenere l'integrazione»

BERNA – Il putiferio scatenato dalle parole di Alex Miescher non si è ancora placato. Prendendo spunto dall'esultanza politica di Xherdan Shaqiri, Granit Xhaka e Stephan Lichtsteiner, il segretario generale dell'ASF aveva evidenziato una problematica esistente e proposto – in via non ufficiale - l'apertura del programma di formazione solamente ai giovani giocatori che rinunciano alla doppia nazionalità.

Tale dichiarazione (e proposta) ha sollevato un polverone. "Ma come, nel 2018 stiamo ancora a parlare di passaporti?", è stata la risposta meno piccante. 

Nonostante la conferma del problema, l'ASF ha cercato di smorzare i toni, ammettendo di continuare a sostenere l'integrazione e dicendosi rammaricata perché l'intervista rilasciata dal suo segretario abbia dato l'impressione di discriminare chi è in possesso della doppia nazionalità.

Per evitare di veder partire i talenti formati - perché è questo il vero problema - la Federazione sta pensando all'introduzione di un contratto all'inizio del percorso, con il quale l'atleta rinuncia alla doppia nazionalità. La questione pare in ogni caso al momento lontana da una soluzione.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
basta guardare la sua faccia per capire che simpatizza per l'uomo coi baffetti!
Zico 1 anno fa su tio
sono d'accordo per l'eliminazione del doppio passaporto. MA: sono calciatori, abbiamo messo in CF uno che ha rinunciato al doppio passaporto solo dopo essere stato eletto. fatte voi le proporzioni
centauro 1 anno fa su tio
@Zico Ah certo, una volta eliminato un passaporto si sentiranno al 100% svizzeri e motivati fino allo sfinimento, interessante questa iniziativa!
Zico 1 anno fa su tio
@centauro io ho fatto le proporzioni. tu tirane le conseguenze visto che sostieni che una volta eliminato il doppio passaporto...
centauro 1 anno fa su tio
@Zico Forse, lontanamente, ciò che identifica una persona non è un libretto con una foto e i propri dati ma è la mentalità trasmessa dai propri genitori e dalla provenienza, puoi rinunciare al passaporto del tuo Paese di origine e scegliere, coi dovuti requisiti, quello elvetico, ma dentro sei quello che sei sempre stato!!
siska 1 anno fa su tio
@centauro Centauro, concordo appieno:))
centauro 1 anno fa su tio
@siska Grazie ancora.....tu sì che mi capisci!!
Antonio Bernasconi 1 anno fa su fb
Ufficiali svizzeri doc durante la guerra hanno tradito la patria vendendo piani d’invasione a Hitler. Dimenticavo: con un unico passaporto. Qui si parla di calcio. Non c’è mai fine al penoso
Led Swan 1 anno fa su fb
Traditori ce ne saranno sempre ed ovunque, a prescindere dalla nazionalità...
albertolupo 1 anno fa su tio
Mi sembra che l’ASF la stia semplicemente fuori dal vaso. Loro devono occuparsi di calcio mica di decidere che deve avere quale passaporto. Se il problema è l’investimento in formazione di giovani calciatori che poi decidono di giocare per un’altra federazione (quanti, a parte i due nomi sempre citati?), che la risolvano a livello contrattuale: una formazione calcistica costa tot fr./anno che ci devi ridare se decidi di cambiare.
Hardy 1 anno fa su tio
Ottimo, l'eliminazione brucia da matti. Qualcuno credeva davvero di vincere il mondiale. Adesso è colpa del doppio passaporto. Per la cronaca ha perso tutta la squadra, alcuni purtroppo in campo passeggiano ma perché sono dei mediocri sempre e comunque. Starà poi al mister valutare le convocazioni. Su Behrami, Zakaria, Embolo che si sono sempre battuti nessuno dice nulla? Se ne faccia una ragione il Signor Miescher, il meglio che la Svizzera attualmente ha è questo.
sergejville 1 anno fa su tio
@Hardy concordo al 100%. Svizzera sempre mediocre nel calcio.
El Jardinero 1 anno fa su tio
@sergejville Ah beh certo se battevamo la Svezia eravamo fenomeni...
centauro 1 anno fa su tio
@El Jardinero Ma sicuramente sarebbe stato così.......se poi avessero vinto la coppa del mondo tutti eroi nazionali compresi i pluripassaportati!!! w l'ipocrisia!!!
Valerio Maffioli 1 anno fa su fb
Ovvio....
roma 1 anno fa su tio
Miescher ha ragione da vendere. ASF debolissima.
ofiuco 1 anno fa su tio
A me non interessa poco se hanno il doppio passaporto o meno ma in campo voglio vedere gente che lotta e da il massimo per la maglia, Mi riferisco ai numeri 10 e 23 che hanno giocato come sanno solo contro la Serbia.
Tio1949 1 anno fa su tio
Siamo una se non la nazione più razzista al mondo.
SSG 1 anno fa su tio
@Tio1949 siamo la nazione con la percentuale di stranieri più alta in Europa e dici che siamo razzisti? In certe nazioni gli stranieri non entrano neanche. pf non scrivere cavolate.
Zico 1 anno fa su tio
@Tio1949 sarà per quello che tutti vogliono venirci?
centauro 1 anno fa su tio
@SSG Bhè....bisogna sempre trovare un capro espiatorio!
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Si ma cosa vuol dire avere 2 passaporti? Per me è una cosa inconcepibile, qualsiasi persona arrivata alla maggior età dovrebbe essere obbligata a sceglire la propria nazionalità e nell'eventualità che voglia cambiarla la prima clausola dovrebbe essere quella di rinunciare alla precedente!!! Avere il piede in due scarpe è una presa x il cu.. nei confronti di chi vive per la propria nazione.
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
La nazionalità/etnia non dipende certamente dal numero di passaporti che una persona ha. Se uno è costretto a scegliere una cittadinanza, probabilmente andrà per quella del paese dove è nato/cresciuto/vive, ma quello che è veramente non lo cambierà certamente un pezzo di carta introdotto nel 20esimo secolo. Chi pensa che la nazionalità dipenda dalla cittadinanza, ha un’identità nazionale molto bassa, se non inesistente.
Manuela Decarli 1 anno fa su fb
se la Costituzione lo permette non vedo dove sia il problema
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Tanja Todorovic spiegami allora la necessità di avere più passaporti
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Manuela Decarli non dico che è illegale ma per me è una questione di coerenza. Perché avere più passaporti? Ogni nazione ha le sue leggi che comportano diritti e doveri, 2 passaporti per decidere da che parte attingere ai diritti o 2 passaporti per evitare dei doveri?
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
Samuele Solcà spiegami piuttosto te cosa significa essere obbligati a scegliere un passaporto. Cosa cambia? Uno improvvisamente dimentica le proprie origini? Pensi che la famosa foto con la bandiera di qualche anno fa durante il servizio militare non sarebbe stata scattata se gli attori avessero avuto un solo passaporto? Pensi che i segni fatti qualche giorno fa durante la famosa partita non ci sarebbe stati se avessero avuto un solo passaporto? Pensi che un britannico inizi a tifare Federer piuttosto che Murray se decidesse di mantenere solo la cittadinanza svizzera?
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Tanja Todorovic allora spiegami perché, ad esempio, uno che ha il passaporto italiano e quello svizzero può votare contemporaneamente chi eleggere a guidare politicamente le 2 nazioni, o può decidere a suo piacimento dove svolgere il servizio militare, ecc ecc
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
Samuele Solcà io parlavo dal punto di vista del legame affettivo al proprio paese d’origine che non cambierebbe se uno decidesse di scegliere la cittadinanza svizzera. Perché uno non dovrebbe votare per due paesi? E perché non dovrebbe decidere dove svolgere io militare? A parte che per quest’ultimo sei obbligato a farlo in Svizzera se hai il passaporto...io sinceramente mi farei qualche domanda su questo obbligo dopo quella famosa foto.
Mi Pa 1 anno fa su fb
Samuele Solcà 1. é un Diritto Federale 2. se non vi sta bene attivatevi politicamente per far cambiare la Costituzione.
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Tanja Todorovic se voti in 2 paesi vuol dire che la tua persona conta il doppio rispetto ad uno che ha solo una nazinalità ( piede in 2 scarpe). Il punto di vista affettivo è un altro, è come avere 2 mariti, ti vuoi risposare? Prima divorzi dal primo e poi sposi il secondo, semplice no?
Igor Gutschen 1 anno fa su fb
Tanja Todorovic sono d'accordo con te; conosco stranieri arrivati in Svizzera che hanno un maggior senso di attaccamento alla nazione in cui vivono rispetto a quella da cui provengono. Poi io sono per rispedire tutti quelli che provengono dalla terra dei fuochi..quelli non cambiano, potranno stare 1000 anni nella nuova patria ma continueranno a rompere gli zebedei ricordando a tutti che loro fanno meglio da mangia, che loro fanno sesso meglio degli altri, che loro sono più simpatici degli altri però, nonostante i 1000 anni in cui vivono fuori dalla terra dei fuochi, la lingua del luogo che li ospita non l'apprendono mai, eppure qualcuno continua a ricordarci che sono tutti laureati, dunque come possono studiare soggetti che non parlano neppure la lingua ufficiale della loro nazione?? ?
Igor Gutschen 1 anno fa su fb
Samuele Solcà questi sono quei punti assurdi che le leggi concedono;
Igor Gutschen 1 anno fa su fb
Samuele Solcà perché potresti aver bisogno di andare a lavorare in altri paesi europei senza lo sbattimento di fare il permesso di soggiorno a costi esorbitanti e soprattutto lasciando a casa molti statali che decidono di tutti noi cittadini senza averne alcun diritto
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Igor Gutschen vedi tutta una questione di attingere a diritti delle diverse nazionalità evitando il più possibile i doveri
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
Samuele Solcà probabilmente chi non è emigrato non può capire il discorso di appartenenza a due nazioni ? io non vedo il problema del voto proprio perché il paese d’origine non va dimenticato...e chissà magari un giorno si ritorna indietro.
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
Igor Gutschen bom, questi sono casi isolati per fortuna...almeno in Svizzera.
Danila Lunghi 1 anno fa su fb
Samuele Solcà io mi sono trasferita in Spagna e ho anche la nazionalità in quanto mio marito è spagnolo! la legge spagnola a noi svizzeri obbliga a rinunciare alla nazionalità svizzera sul suolo iberico ma nessuno mi toglie il passaporto svizzero e le mie origini! trovi sbagliato? ??
Mi Pa 1 anno fa su fb
Non capisco perché non entra nella testa della gente: la Svizzera permette ai naturalizzati di mantenere anche la cittadinanza d'origine oltre a quella CH. Ora, questa é LEGGE CH, se altri paesi hanno Leggi differenti problemi loro, se a voi non sta bene che in Svizzera si possa avere piú di 1 passaporto, buttatevi nella politica, raccogliete firme e cercate di far cambiare la Costituzione democraticamente, ma davvero vale la pena? Non avete altro da fare nel tempo libero? Se un naturalizzato ha il doppio passaporto vi cambia la vita? Vi toglie soldi o sonno? Non so, qui si sta creando una tempesta in un bicchiere d'acqua?‍♂️ e ASF non puó cambiare la Costituzione CH come gli pare e piace.
Manuela Decarli 1 anno fa su fb
Mi Pa - e poi è una scelta personale che non tocca agli altri giudicare
Mi Pa 1 anno fa su fb
Decarli, difatti la Legge CH permette al singolo di scegliere se rinunciare o mantenere la doppia cittadinanza. ASF sta tirando i remi in barca perché si sono accorti che qualcuno ha detto una fesseria, non possono cambiare la Costituzione cosí a discrezione personale, e non possono escludere un giocatore per quel motivo, sarebbe discriminazione. Se escludono Xhaka per motivi calcistici ok (sono d'accordo che Xhaka titolare sarebbe anche ora di rimpiazzarlo con un giocatore migliore), ma non per il doppio passaporto
Danila Lunghi 1 anno fa su fb
Mi Pa anche se la Svizzera obbliga a rinunciare ad una nazionalità , le.radici , la cultura rimangono.. e non c'è niente di male!!
Mi Pa 1 anno fa su fb
Lunghi, se giocassero Lukaku e Mbappé per la nazionale svizzera, ma dategli anche 3 passaporti e "cito"?che questi segnano ?
Danila Lunghi 1 anno fa su fb
infatti....è solo in Svizzera che si fa polemica.
Samuele Solcà 1 anno fa su fb
Mi Pa allora facciamo un mondiale di squadre di club, che senso ha fare delle squadre nazionali regalando il passaporto per fare giocare stranieri?
Mi Pa 1 anno fa su fb
Bé, le altre nazionali, chi più chi meno, hanno giocatori non proprio "nostrani", guarda ad esempio Francia, Belgio, Spagna ma anche la Russia con Fernandes. Il Qatar, per ospitare il prossimo mondiale, giocherà anche con naturalizzati, non vedo tutte le polemiche come da noi, il vero problema é che la Svizzera, naturalizzati o non naturalizzati, gioca male in qualunque caso. Su 11 giocatori in campo 9 bocciati (indipendentemente dalle origini)
Igor Gutschen 1 anno fa su fb
Samuele Solcà non credo le cose stiano proprio così; il problema deriva dal fatto di intelligenza e ignoranza. Purtroppo ne ho conosciuta di gente che per vari motivi aveva bisogno di uscire dalla Svizzera per lavorare e perdonami non tutti hanno le raccomandazioni in patria per poter lavorare nell'esercito, in posta o altri impieghi pubblici che viva dio vanno scomparendo, e con il fatto che la Svizzera non fa parte dell'unione, bella o brutta che sia, avendo una seconda nazionalità hanno potuto muoversi liberamente senza appunto lo sbattimento dei permessi di soggiorno che, servono solo a far cassa per lo Stato e mantenere altri inetti che non riuscirebbero a trovare impiego alcuno nell'economia privata. Ma poi io conosco ticinesi che offendono tutte le nazioni in primis l'Italia e poi sono tutte le settimane a far spesa, pranzi e cene, parrucchiere e vacanza li; se questo vuol dire essere nazionalisti allora meglio quelli che tengono un doppio passaporto vuoi anche vantaggi professionali.
Ade Gheiz 1 anno fa su fb
Te lo dico io perché: oggi giorno i valori e i principi che ci inculcano valgono zero. C’ solo la legge scritta nero su bianco. Etica zero. Quindi è naturale che si voglia avere più strade aperte
Carlo Soldati 1 anno fa su fb
Danila Lunghi Mia sorella è sposata con uno spagnolo e la Spagna non permette la doppia nazionalità, tranne per i cittadini delle ex colonie. Come cittadino europeo deve rinunciare al passaporto di origine. Lo so perchè mio cognato è avvocato e si è informato e gli è stato detto che ci sono sentenze del TS dove la mancata rinuncia viene punita con pene severe.
franco1951 1 anno fa su tio
Ci voleva questa cavolata per farsi conoscere. Mai sentito questo nome prima di adesso. La nazionale rossocrociata, la nostra nazionale, è fra le prime sedici al mondo, è sesta nella classica mondiale FIFA, che razzo volete di più? Questi risultati si ottengono con l'impegno e la passione, e i nostri ragazzi che l'hanno messa tutta. Con i passaporti non vai avanti, con il loro cuore hanno ottenuto risultati meglio di tante altre squadre blasonate (Spagna, Italia, Germania ecc.)
seo56 1 anno fa su tio
@franco1951 Con il loro cuore!!??? Hahaha....
Tato50 1 anno fa su tio
@franco1951 Lo stesso cuore di Rakitic (tanto per fare un esempio), giocatore del Barcellona, nato in Svizzera, formato e sponsorizzato qui e quando si è trattato di "dare o avere un po' di riconoscenza" ha ignorato l'appello di giocare per la Nazione che gli ha dato tutto e ha preferito l'odore dei soldi della Croazia. Se è questa l'integrazione e l'amore per la Patria in cui sei nato cresciuto e istruito, allora benvenga una nazionalità unica !!
centauro 1 anno fa su tio
@franco1951 E aggiungo che in caso di vittoria in finale avrebbero guadagnato molto di più in fama e denaro, quindi penso che sono stati ben motivati fin dall'inizio.......per sciogliere ogni dubbio ai prossimi mondiali il ct si sentirà in dovere di fare una squadra di soli svizzeri con la pelle bianca dai cognomi in tedesco, italiano o francese!!!!!
centauro 1 anno fa su tio
@Tato50 Perché adesso volete far credere che i giocatori professionisti vanno in campo per patriottismo......ma non fatemi ridere!!!!
Tato50 1 anno fa su tio
@centauro L'esempio di patriottismo l'hai nel mio Post. Conta il conto in Banca, tutto il resto è il nulla. Sai che a me non me ne frega un accidenti se cambiano casacca perché la mia vita da schifo non cambia ugualmente !!!!!!
patrick28 1 anno fa su tio
Io sto al 100% con Behrami
seo56 1 anno fa su tio
@patrick28 Hahaha!!!
seo56 1 anno fa su tio
Io sto, al 100%, con Alex Miescher
centauro 1 anno fa su tio
@seo56 Il nuovo profeta del patriottismo rosso-crociato, il Guglielmo Tell degli stadi!
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
Il Lugano c'è: «Per fortuna abbiamo anticipato l'inizio degli allenamenti...»
Maurizio Jacobacci: «Super League a 12 squadre? Il tempo a disposizione per ragionare era davvero poco»
SUPER LEAGUE
6 ore
Colpo Xamax: ecco i "licenziati" Djourou e Kouassi
I due ex calciatori del Sion, scaricati da Christian Constantin, si sono accordati con la formazione neocastellana
FOTO GALLERY
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano & Covid-19: la misura della temperatura è una... costante
L'ambiente bianconero deve sottoporsi quotidianamente ai controlli del caso. Ecco le immagini in quel di Cornaredo
SUPER LEAGUE
11 ore
Calcio svizzero: ripartono i campionati
Il campionato elvetico riprenderà a porte chiuse il prossimo 20 giugno e... niente nuova formula (12+8)
NATIONAL LEAGUE
13 ore
«Covid-19? Ho avuto un po' di paura, mia moglie è incinta»
Il difensore ticinese del Losanna Matteo Nodari: «Il cambio societario? Stiamo andando nella direzione giusta»
DAVOS
17 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
1 gior
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
1 gior
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
1 gior
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
1 gior
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile