CR
Gruppo del trekking dei Walser
BOSCO GURIN
19.08.21 - 13:120

I Guriner al lavoro per il futuro di Bosco Gurin

“Tavola rotonda” promossa dalla comunità culturale e politica per dare una nuova identità al comune Walser

BOSCO GURIN - A Bosco Gurin esistono da anni numerose associazioni che, accanto a Comune e Patriziato, si occupano della salvaguardia e gestione del territorio e delle sue tradizioni in modo discreto e commisurato alle caratteristiche del luogo, queste attività hanno dato e danno occasioni di lavoro ai Guriner.

I numerosi traguardi raggiunti e gli attuali progetti non sono forse noti a tutti, per questo motivo la nostra “Associazione per Bosco Gurin - ApBG” ha pensato di rendere pubbliche alcune importanti informazioni.

Bosco Gurin è un paese vivo a tutti gli effetti: grazie alla volontà dei Boschesi sono ancora presenti i principali servizi e grazie alla cura del territorio e del patrimonio edificato, quest’anno il villaggio è entrato a far parte della cerchia dei comuni svizzeri che possono sfoggiare il label dei "Borghi più belli della Svizzera".

L’Associazione Walserhaus si occupa dello studio, della salvaguardia e della promozione della cultura Walser. È stata fondata nel 1936 e in essa sono rappresentati Municipio, Patriziato, Gruppo Costumi e Associazione Paesaggio Bosco Gurin. Nel 2021 il suo Museo Walserhaus è stato insignito del premio Europeo Meyvaert per la sostenibilità. Il prossimo ambizioso e importantissimo obiettivo è l’iscrizione, unitamente a tutte le comunità Walser dell’arco alpino, della cultura Walser nel patrimonio immateriale UNESCO. La presentazione dei dossier è prevista per l’estate 2022.

L’Associazione Paesaggio, fondata nel 2007, ha fra i suoi scopi la conservazione del patrimonio naturale, artistico e architettonico, così come il restauro e il recupero e la valorizzazione degli edifici e dei manufatti presenti sul territorio. In 14 anni di attività ha investito una cifra di 3 Mio. di franchi nei suoi progetti i cui benefici sono andati a favore dei Guriner anche in termini finanziari. Tutti i progetti sono a completo beneficio della popolazione e del paese, delle attività agricole e commerciali, delle abitazioni secondarie e delle strutture turistiche.

Nel mese di giugno 2021 la nostra associazione ha organizzato una prima “Tavola Rotonda”, accompagnata dal sottoscritto, alla quale erano presenti tutti gli enti della comunità di Bosco Gurin quali Municipio, Patriziato, Museo Walserhaus, Gruppo Costumi, Parrocchia, Associazione Paesaggio, Associazione DURGA, Sci Club Bosco Gurin e Scuola Svizzera di Sci e Snowbord Bosco Gurin. Durante l’incontro si è discusso sulle diverse visioni e sui possibili scenari per il futuro. Nei prossimi mesi sono previsti incontri con la popolazione, i proprietari di immobili, gestori degli impianti di risalita e tutti gli interessati, per costruire assieme un futuro sostenibile.

Chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni o aderire all’associazione per portare il suo concreto contributo può contattarci al seguente indirizzo: “Associazione per Bosco Gurin – 6685 Bosco Gurin”.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

Link utile: www.viaggirossetti.ch 
www.instagram.com/viaggirossetti 

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile