TiAffitto
TIAFFITTO
11.06.21 - 06:000
Aggiornamento : 12.06.21 - 09:45

Venditori Aggressivi

Insopportabili molestatori di clienti, perché il marketing da baraccone farà crollare a picco la tua attività 

Vi racconto un episodio che mi è davvero accaduto, proprio l’altro giorno camminavo tra le vie del centro, trascinando un passeggino e con due ragazzine sporche di sabbia, appena uscite da scuola.

Camminavo a passo svelto per raggiungere la Posta e per ritirare una raccomandata, immersa in un turbinio di pensieri.

In quel momento mi si fionda davanti un venditore, cosa di preciso vendesse onestamente non sono stata in grado di capirlo.

Ad ogni modo, che avesse voluto vendermi la sua religione o un nuovo politico, quello che ha totalmente sbagliato è stato l’approccio.

Ha esordito dicendo: “crede di avere una vita abbastanza piena?”

Ora può addirittura sembrarvi un po’ comica la situazione e infatti in quel momento, ho sollevato gli occhiali da sole e sorridendogli gli ho detto “Mi scusi?”

Questo individuo non aveva guardato, non aveva identificato il cliente, aveva sparato a zero con una domanda standard, probabilmente pensata e ripetuta martellando ogni passante senza sosta.

Forse con qualcuno avrà pure funzionato, ma non con me.

L’approccio era sbagliato al limite dell’assurdo e sono certa se ne sia reso conto anche lui

Perché ti racconto questo, perché in realtà questo modus operandi si accomuna a molti annunci di promozione immobiliare che mi capita di vedere online.

Si spara a zero senza identificare il target senza empatia.

Questa è la differenza che cambia tutto.

Ogni volta che vado a vedere un nuovo appartamento, non mi limito a prendere due misure e conoscere l’anno di costruzione ma provo a capire quale è il target adatto a quel genere di immobile.

Nella mia testa identifico l’inquilino o il cliente ideale, affinchè l’annuncio possa “colpire” proprio il cliente ideale.

Vi faccio un altro esempio, mettiamo il caso che io voglia pubblicizzare un immobile per anziani, partiamo dal presupposto che spesso questi hanno poca dimestichezza con il web e che spesso si facciano aiutare dai figli nella ricerca di un appartamento.

Ora idealizza questa scena, il figlio ormai adulto in un breve ritaglio di tempo, legge alla madre ottantenne le caratteristiche di questo 2.5 locali, la cucina separata come piace alle mamme di un tempo e un camino a scaldare le giornate d’inverno.

La casa descritta dal figlio rievoca ricordi poetici nella madre fin dalla prima lettura, la quale non vedrà l’ora di visitarla e invitare i figli per i profumati pranzi della domenica.

Nel nostro lavoro sono pochissimi i bravi venditori, quelli che entrano in empatia con il cliente, che colmano i dubbi e danno sicurezza.

Non solo durante la visita ma anche nel primo incontro virtuale, sul web, quando sfogliando con noia le pagine del tutti.ch una foto attira la loro attenzione, e il testo stimola la fantasia per rendere piacevole la ricerca di una nuova abitazione.

Ho sentito in molti parlare di marketing, di pubblicità ma in pochi sanno davvero farlo nel modo corretto.

Molti signor Nessuno, pensano che avendo scaricato qualche corso online gratuito, possono annoverarsi di sputare in faccia a chiunque la loro aggressività e che essa venga colta come un invito a comprare. 

Comprereste mai un paio di jeans in più perché la commessa vi molesta? Forse si, perché siete timidi, ma tornereste mai in quel negozio?

Nel nostro ambito avviene di tutto purtroppo, ci persone che non hanno mai locato o venduto una casa che improvvisamente diventano degli “esperti” con conoscenze internazionali... 

Ci sono persone che dopo un paio di mesi di esperienza diventano consulenti senior e non conoscono nemmeno i termini del nostro lavoro. 

Eppure parlano, parlano, quanto parlano. Provate ad interrompere i loro discorsi, senza la cantilena che hanno imparato a memoria sono ancora in grado di andare avanti?

Ecco quello è marketing spiccio, il vero marketing è un’altra cosa, quello che vi dice la verità nuda e cruda per quello che è, senza mai millantare titoli o capacità o esperienza che non esistono. 

Se vuoi avere a che fare con la serietà e non con le invenzioni dell’ultimo giorno chiamaci allo +41 91 921 24 28 oppure +41 78 404 56 75. 

Swiss Realty Partners

ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
Verità immobiliari
20 ore
Biosphera project - un nuovo inizio
L’espressione ultima del rapporto innato fra l’uomo e la biosfera.
Verità immobiliari
1 sett
Non puoi cambiare tutto… ma puoi cambiare casa!
Il tema del cambiamento è uno dei più antichi e difficili del mondo.
Verità immobiliari
2 sett
Vivere a costo zero (e guadagnando)
Due appartamenti che annulleranno i tuoi costi abitativi fin da subito
AI PROPRIETARI IMMOBILIARI
1 mese
Caro Proprietario di un immobile in Ticino nell’anno 2021...
In risposta ad alcuni articoli di settembre, scriviamo una lettera immaginaria ai tanti proprietari d'immobile
Verità immobiliari
1 mese
Sposarti in questa Era e dove andare a Vivere
Ecco come trovare il proprio nido d'amore
Verità immobiliari
1 mese
Mentre gli altri ci Copiano noi ci Evolviamo
È in particolare nella fase estiva che ci accorgiamo di come il nostro modo di lavorare ci contraddistingua dagli altri
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Attenzione a “quelli che…”
Sempre più spesso ci capita di dover mettere in GUARDIA i nostri clienti, siccome i casi di abusi si moltiplicano...
Verità immobiliari
2 mesi
Cosa Vogliono davvero i Ticinesi
Negli anni abbiamo visto come gli interessi delle persone che cercano la propria abitazione siano totalmente cambiati.
FOTO E VIDEO
Verità immobiliari
2 mesi
La Tecnologia che ci permette di Vedere il Futuro
Vivere in questa era non ha solo lati negativi, ecco quando la tecnologia può aiutarci a sognare...
Verità immobiliari
2 mesi
Come Risolviamo il 98% dei tuoi Problemi quando Entri nel Nostro Ufficio
Non ti cerchiamo fidanzato o fidanzata ma per tutto il resto c’è Swiss Realty Partners.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile