+4
LUGANO
06.07.18 - 18:100
Aggiornamento : 09.07.18 - 09:43

Logo, l’hai fatto male

Le intenzioni sono buone ma i risultati un po’ meno. Idee sulla carta geniali ma all’atto pratico si rivelano dei veri e propri disastri

LUGANO - A volte è una strategia di marketing consapevole; altre volte ci si accorge dopo che il nuovo logo è un disastro, passato inosservato sotto gli occhi dell’azienda e poi approvato per mancanza di malizia. Ecco 7 casi di loghi veramente catastrofici sotto ogni punto di vista:

1) Kudawara: parliamo di una farmacia giapponese diventata di fama mondiale dopo l’esposizione del suo nuovo logo. Messaggio subliminale o meno, in molti saranno accorsi presso la farmacia!

2) Institutos de Estudos Orientais: l’intenzione di questo istituto formativo brasiliano era accostare un edificio tipicamente orientale al famoso “Sol Levante”. Peccato che un po’ tutti vedano altri panorami!

3) Clinica Dental San Marcelino: andare regolarmente dal dentista fa sempre bene, si dice. Guardando il logo di questa clinica dentale possiamo facilmente intuirne il motivo.

4) Kidsexchange: sicuramente le intenzioni iniziali di chi ha aperto questo negozio erano oneste. Ma senza separare le parole, ognuno legge ciò che vuole!

5) Mont-Sat: difficile pensare che questo antennista polacco non abbia visto da subito l’effetto del suo nuovo logo. Ma, probabilmente, dopo una bella risata, ha deciso di tenerselo stretto!

6) Londra 2012: nella migliore delle ipotesi, i detrattori (o gli estimatori) di questo logo olimpico, hanno visto l’immagine di Lisa Simpson intenta a regalare momenti di relax!

7) Mama’s Baking: non fate vedere alle femministe del #metoo il logo di questa pasticceria di Salonicco (Grecia), altrimenti potrebbe nascere un nuovo caso mondiale!

Articolo a cura di Clublab Sagl, siti web e grafica in Ticino

Guarda tutte le 8 immagini
ULTIME NOTIZIE Target
TARGET
3 gior
Buyer Personas: che cosa sono, come si creano, a cosa servono
Come tratteggiare aspetti personali, lavorativi e psicologici del pubblico, migliorando l’efficacia della pubblicità
TARGET
6 gior
Al via le newsletter su LinkedIn: come crearle, quali sono i loro vantaggi
Contenuti esclusivi e fidelizzazione: com’è nata e andrà usata la nuova funzionalità del social network professionale
TARGET
1 sett
A cosa serve un ufficio stampa, che cosa fa e perché dovresti averne uno
Vantaggi noti e meno noti di affidarsi a chi gestisce i rapporti con giornali, portali, radio, tv e influencers
TARGET
1 sett
I 3 pilastri di una newsletter efficace
Dal tema, all’oggetto, ai contenuti: ecco cosa non puoi non sapere perché le tue e-mail vengano lette e “funzionino”
TARGET
2 sett
Quando sarà possibile acquistare direttamente qualcosa su Facebook e Instagram?
In Svizzera (e non solo), Shops, la funzione creata per sostenere le vendite online, ha ancora un’importante lacuna
TARGET
2 sett
Come scrivere inserzioni infallibili su Facebook
Le ads (o sponsorizzazioni) possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi, ma solo se pensate e realizzate al meglio
TARGET
2 sett
Ottenere offerte di lavoro, clienti e visibilità con LinkedIn (e un pizzico di SEO)
Alcuni consigli per lasciare il segno - e avere risultati concreti - utilizzando il social professionale per eccellenza
TARGET
3 sett
Come scrivere un articolo efficace (e ben posizionato su Google) in 3 step
Rendi il tuo blog a prova di utente (e di motore di ricerca) e trasformalo in una fucina di contatti per il business
TARGET
3 sett
Avere successo nel 2020? Non è una missione impossibile
Non solo crisi: guardando alla primavera, possiamo ispirarci a settori e strategie vincenti per affrontare il presente
TARGET
4 sett
Hai aperto un e-commerce e vendi poco? Puoi portarlo al successo in 3 step
Ecco come ottenere più visibilità e soprattutto acquisti, per affrontare autunno e inverno con maggiore serenità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile