PELLE
13.05.18 - 11:000

Mesobotox, arma contro le rughe

Una soluzione non traumatica e dagli effetti armoniosi per ringiovanire il viso

Guardarsi allo specchio e notare una nuova ruga non è mai una bella sensazione. Ci si può consolare, però, sapendo che esistono strumenti in medicina estetica in grado di cancellare i segni dell’età, senza fare ricorso al bisturi. Chi non utilizza frequentemente questi strumenti ed è in cerca di soluzioni non traumatiche, può fare ricorso al mesobotox, un trattamento dall’invasività pari a zero, molto più leggero anche del classico botulino.

Parliamo di iniezioni nello strato intermedio del derma di sostanze rivitalizzanti, che mescolate a piccole quantità di botulino sono in grado di avviare un processo di ringiovanimento preservando la naturalezza d’espressione del viso. Con il mesobotox, infatti, si ottiene una distensione della pelle meno netta rispetto alle normali iniezioni di botulino, per un risultato più armonico.

Il botulino utilizzato nel mesobotox, infatti, viene diluito con rivitalizzanti naturali come l’acido ialuronico, aminoacidi, complessi vitaminici e sali minerali, in grado di incentivare la produzione di collagene ed elastina. L’effetto di distensione della pelle risulta particolarmente indicato per eliminare le rughe d’espressione della parte alta del viso.   

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Potrebbe interessarti anche
Tags
mesobotox
botulino
grado
viso
rughe
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report