Immobili
Veicoli
nissan.com
SUNDERLAND
31.12.21 - 05:000

Riecco la Bluebird, elettrica e colorata

Realizzata in Inghilterra la versione a emissioni zero della Nissan cult negli anni ‘80

Per celebrare i 35 anni dello stabilimento Nissan di Sunderland, in Inghilterra, la casa giapponese ha realizzato una versione elettrica della Bluebird, la prima auto mai prodotta nella fabbrica britannica. Il retrofit è stato portato a termine dalla Kinghorn Electric Vehicles, azienda di Sunderland specializzata nella conversione elettrica, e ha portato alla realizzazione di un piccolo gioiello. La Bluebird elettrica, infatti, ha conservato intatto l’iconico design del modello originale, mentre la sostanza dell’auto nipponica è stata stravolta.

Sotto il cofano il motore a benzina e la trasmissione sono stati sostituiti da quelli della Leaf, il modello elettrico più venduto dalla Nissan; il pacco batterie da 40 kWh è stato invece distribuito tra il vano motore e il bagagliaio: gli ingegneri britannici hanno dovuto inserire nuove sospensioni per sostenere il peso delle nuove celle.

Tutti nuovi anche il servosterzo, i freni e, per motivi di spazio, l’impianto di riscaldamento. Il lavoro portato a termine dalla Kinghorn Electric Vehicles ha partorito una Bluebird con un’autonomia di 130 miglia (pari a 209 km) e un’accelerazione da zero a 100 km/h in 15’’. La vera chicca sta però nella decorazione degli esterni, con una fantasia di colori chiaramente ispirata a quelli maggiormente in voga negli anni ’80.     

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile