keystone-sda.ch / STF (IAN LANGSDON)
STATI UNITI
17.02.21 - 06:100

Parler, il social sovranista risorge dopo un mese

Il server dell'applicazione era stato messo offline da Amazon dopo l'assalto al Campidoglio degli Stati Uniti

L'accesso al social resta però limitato. L'app non è stata ripristinata né da Apple né da Google.

NEW YORK - Parler, il controverso social network di estrema destra "scaricato" lo scorso mese da Amazon dopo il violento caos di Capitol Hill, ha fatto il suo ritorno in rete, ospitato dal provider Epik.

Riesumata dopo un mese di limbo digitale, la piattaforma è ora guidata da un nuovo Ceo ad interim - Mark Meckler, già fondatore dei “Tea Party Patriots”, un think tank di estrema destra - in sostituzione a John Matze, rimosso dall’incarico una decina di giorni fa.

Gli account degli utenti di Parler presenti prima della sospensione sono stati completamente ripristinati, mentre i contenuti postati non sono più presenti. Per i nuovi utenti “l’ingresso” non sarà consentito fino alla prossima settimana.

L’accesso alla piattaforma resta tuttavia limitato. Dopo il blocco del mese scorso, né Apple né Google hanno infatti ripristinato l’applicazione nei rispettivi store digitali.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
POLONIA / UNIONE EUROPEA
2 ore
Multa dall'Ue alla Polonia: «Non pagheremo uno złoty»
Il Ministro della Giustizia polacco, Zbigniew Ziobro, ha reagito con decisione alla sanzione
SVIZZERA
9 ore
La BNS «non può limitarsi ai criteri ambientali»
Lo ha dichiarato Andrea Maechler, membro della Direzione generale della Banca Nazionale Svizzera
CINA
13 ore
L'effetto domino fra i palazzi in Cina
Evergrande sull'orlo della bancarotta ma non sarebbe l'unica in un settore immobiliare con un gigadebito da capogiro
ITALIA
1 gior
Duemila giocattoli su tre piani
Fao Schwarz sbarca a Milano: il famoso negozio apre domani in Piazza Cordusio
CINA
1 gior
Il cielo è il limite? Non per i grattacieli cinesi
Le autorità hanno vietato la costruzione dei palazzi nei quartieri storici e nei siti del patrimonio culturale
SVIZZERA
1 gior
Niente paura: «A Natale i giocattoli non mancheranno»
Franz Carl Weber ha giocato d'anticipo con le ordinazioni. La situazione è un po' più tesa sul fronte dell'elettronica
CANTONE
1 gior
Il successo riassunto in 101 storie
Presentato il libro che raccoglie le storie di chi concretamente ha contribuito ad arricchire il nostro cantone.
ITALIA
1 gior
Il primo sciopero del sindacato dei lavoratori da remoto
La protesta della Smart Worker Union è incentrata sulle linee guida nella pubblica amministrazione
SVIZZERA
1 gior
Prospettive economiche: analisti meno fiduciosi
Cresce la prudenza a riguardo del futuro della congiuntura elvetica
Regno Unito
1 gior
Foto di cibo e non alimenti veri per riempire gli scaffali vuoti
Reparti troppo grandi o penuria nell’approvvigionamento: così i supermercati britannici ci “mettono la pezza”
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile