Keystone
GERMANIA
03.08.20 - 14:150
Aggiornamento : 16:32

Maddie, il sospetto numero uno non intende collaborare

Le parole del legale di Christian Brueckner, l'uomo attorno a cui si concentrano le indagini sul caso di Maddie McCann

BERLINO - Christian Brueckner, il 43enne sospetto numero uno delle autorità tedesche nel caso di Madeleine McCann, non intende collaborare con la polizia. Parola del suo avvocato difensore, Friedrich Fulscher.

Il legale, in alcune dichiarazioni rilasciate a diversi media australiani - tra i quali il "Sydney Morning Herald" e "9News" -, ha rimarcato che la decisione del suo cliente non è da leggere come la volontà di nascondere qualcosa; aggiungendo che sono gli inquirenti a dover dimostrare che un sospetto abbia commesso un crimine e non il sospetto a dover provare la sua innocenza.

«È più facile ordinare un bicchiere di acqua santa all'inferno piuttosto che vedere il mio cliente collaborare», ha proseguito Fulscher, non risparmiando critiche agli inquirenti tedeschi per la vasta perquisizione iniziata la scorsa settimana in un giardino pubblico di Hannover.

Secondo il legale, l'operazione attuata dalla procura di Braunschweig è un modo per influenzare l'opinione pubblica nell'attesa che i giudici si esprimano sul ricorso presentato contro la condanna per violenza sessuale pronunciata nel dicembre del 2019, permettendo a Brueckner - che ha quasi finito di scontare una pena per droga - di tornare in libertà a breve.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
IRLANDA
5 ore
«Il pane di Subway non è tecnicamente pane»
Lo ha confermato un tribunale irlandese, perché secondo le sue leggi ha troppi zuccheri per essere considerato tale
ITALIA
6 ore
Coronavirus: in Italia aumentano i pazienti in terapia intensiva
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 2'548 nuovi casi: il 2,1% dei tamponi è risultato positivo
GIAPPONE
6 ore
Uccideva donne che volevano togliersi la vita: 29enne si dichiara colpevole
Se condannato potrebbe essere giustiziato. Tra gli uccisi c'è anche un uomo, fidanzato di una delle vittime
ITALIA
9 ore
Le dicono che sua mamma è morta, ma non era vero
È successo nel Torinese. La figlia, che ha passato una mezz'ora da incubo, ha presentato reclamo
STATI UNITI
9 ore
Google verserà 1 miliardo agli editori per le notizie
Nell'ambito del suo nuovo prodotto di news "Google News Showcase" lanciato da oggi in Germania e Brasile
STATI UNITI
9 ore
Panne per la posta elettronica Outlook
Microsoft ha riconosciuto il problema, che dovrebbe essere stato risolto nel corso della giornata
STATI UNITI
10 ore
Arrestato e incriminato l'uomo che sparò a sangue freddo a due poliziotti a Los Angeles
Il 36enne aveva teso un'imboscata agli agenti ignari, ferendoli gravemente. Il video dell'attacco era diventato virale
INDIA
10 ore
Un'altra vittima di stupro scuote il paese
È in corso un'ondata di proteste e manifestazioni, per far cessare la reiterata violenza contro le donne
ITALIA
13 ore
Il killer di Lecce «avrebbe potuto uccidere ancora»
Il pubblico ministero, nel decreto di fermo, sottolinea «l'estrema pericolosità dell'indagato»
MONDO
15 ore
H&M: chiusure e multa
Serrande abbassate per il 5% dei negozi. La catena è stata sanzionata in Germania per aver spiato i dipendenti.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile