Keystone
+26
GENOVA
14.08.18 - 13:020
Aggiornamento : 15:10

Ponte crollato: ci sarebbero almeno 22 vittime. Anche un bambino

Decine i feriti, 11 morti accertati. Due strade evacuate. In un video i momenti finali del crollo

GENOVA - Ci sarebbero almeno una decina di mezzi coinvolti nel crollo del ponte autostradale Morandi sul Polcevera a Genova. Lo riferiscono i soccorritori. Secondo il Secolo XIX ci sarebbero almeno 22 vittime e numerosi feriti, 11 quelle accertate, fra loro anche un bambino. Un video diffuso sui social mostra i momenti finali del crollo. In quel momento le vetture erano ferme in coda.

Due persone sono state estratte vive dalle macerie. I soccorritori stanno lavorando a mani nude. I vigili del fuoco stanno cercando persone che chiedono aiuto.

Durante le drammatiche fasi del cedimento del viadotto Morandi a Genova c'era un violento nubifragio. Una bomba d'acqua si era abbattuta sulla città dalla mattinata. Da ieri sera le previsioni meteo davano una allerta arancione.

Sfiorata la fabbrica di Ansaldo Energia - Il crollo del viadotto a Genova ha sfiorato i capannoni di Ansaldo Energia, una delle principali industrie di impianti per la produzione di energia d'Italia.

L'ingresso della fabbrica si trova proprio sotto il viadotto ma il crollo ha interessato una campata situata a pochi metri di distanza che è precipitata su un parcheggio che a quanto sembra in quel momento era vuoto. In questi giorni Ansaldo è chiusa ma nel sito lavorano alcune persone per la manutenzione.

Il ponte ha colpito una parte del centro Amiu, l'azienda ambientale del comune, dove si trovano uffici e dove viene gestita la logistica. Una parte del fabbricato risulta distrutta. Due furgoni Porter e un camion risultano schiacciati.

I vigili del fuoco sono al lavoro ma non hanno ancora individuato vittime. Si sta valutando se evacuare il resto del capannone.

Era in corso un consolidamento - Autostrade per l'Italia comunica che «sulla struttura - risalente agli anni '60 - erano in corso lavori di consolidamento della soletta del viadotto e che, come da progetto, era stato installato un carro-ponte per consentire lo svolgimento delle attività di manutenzione».

«I lavori e lo stato del viadotto erano sottoposti a costante attività di osservazione e vigilanza da parte della Direzione di Tronco di Genova», assicurano le Autostrade.

Il testo segue sotto al video.

Strade in tilt. Sospesa la circolazione dei treni - Il viadotto Morandi è il principale snodo autostradale di Genova. Collega il ponente al levante della città ed è percorso ogni giorno, tutto l'anno, da migliaia di automezzi. Strade e autostrade sono in tilt. La circolazione ferroviaria è stata sospesa. Come spiega il SEcolo XIX, il provvedimento è stato causato dallo sbalzo di tensione provocato dai cavi elettrici tranciati.

Evacuate via Porro e via Fillak - Sono state evacuate due strade, via Porro e via Fillak. Gli sfollati sono stati portati al centro civico Buranello. È stata allestita l'unità di crisi per accogliere i feriti.

Decine di abitazioni sotto la parte intatta - Le immagini aeree riprese dai vigili del fuoco confermano che le campate del ponte Morandi crollate al suolo a Genova hanno investito in prevalenza l'area del torrente Polcevera e la ferrovia, colpendo, tra gli edifici sottostanti, il centro Amiu e un'altra palazzina.

Sono rimaste in piedi, invece, le campate laterali del viadotto che sovrastano, oltre ad Ansaldo Energia, almeno quattro grandi condomini con decine e decine di appartamenti.

 

Guarda tutte le 26 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
LIBANO
22 min
L'avviso sei mesi fa: «Potrebbe esplodere tutto»
Le indagini sul disastro avvenuto nella capitale libanese indicano per ora la negligenza quale causa principale
GERMANIA
1 ora
Una stretta agli spot del "junk food"
I Verdi tedeschi chiedono una limitazione delle pubblicità: dovrebbero essere ammesse solo alla sera
GERMANIA
1 ora
In volo con le ossa del marito in valigia
La donna è stata fermata lunedì all'aeroporto di Monaco. Il trasporto però era in regola
MONDO
4 ore
Google Play Music chiuderà i battenti a ottobre
Gli utenti avranno tempo fino a dicembre per trasferire le proprie librerie musicali su YouTube Music o altrove
LIBANO
4 ore
«Da solo il Libano non ce la fa, distruzione e desolazione ovunque»
Bechara Boutros Raï invoca l'aiuto del mondo. Il Paese è già piegato: «Vi abbiamo regalato l'alfabeto».
LIBANO
5 ore
«Non c'era solo nitrato di ammonio»
La Ue attiva la protezione civile, Macron domani sarà in Libano
ITALIA
5 ore
Ryanair «viola le norme anti Covid-19»
Se la compagnia non porrà rimedio Enac imporrà «la sospensione di ogni attività di trasporto negli scali nazionali»
FOTO
LIBANO
7 ore
Beirut, un pericolo noto da oltre 6 anni
Il carico che ha alimentato la devastante esplosione si trovava nell'hangar dal settembre del 2013
REGNO UNITO
8 ore
Le fa la proposta... bruciando casa
Un uomo di Sheffield ha esagerato con le candele per realizzare una proposta di matrimonio
FOTO E VIDEO
LIBANO
9 ore
Beirut, il giorno dopo: «Vivi per miracolo»
Fonti della Difesa Usa smentiscono Trump e affermano che al momento non ci sono elementi per parlare di attentato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile