Immobili
Veicoli
Primi soccorsi verso Tonga: «Non portateci uno tsunami di Covid»
AFP/Copernicus Sentinel-2
Tonga prima e dopo l'eruzione.
+1
TONGA
19.01.22 - 09:030
Aggiornamento : 11:48

Primi soccorsi verso Tonga: «Non portateci uno tsunami di Covid»

Onde alte fino a «quindici metri» non hanno risparmiato neanche una casa dell'Isola di Mango, a Tonga

Sono intanto partite le prime navi con acqua e provviste, e da Tonga si spera che non portino anche il coronavirus

NUKU'ALOFA - In seguito alla catastrofica combinazione eruzione vulcanica-tsunami, la situazione nel piccolo Stato insulare di Tonga è molto difficile. Le conseguenze sono state particolarmente tragiche per le isole di Mango e di Fonoifua, dove non è rimasto pressoché nulla.

Lo ha annunciato il governo tongano nella prima comunicazione ufficiale in seguito al disastro che, lo ricordiamo, ha persino interrotto le vie di comunicazione tra Tonga ed il resto del mondo. Le autorità hanno parlato di «una catastrofe senza precedenti»: sull'isola di Mango non è rimasto nulla: tutte le abitazioni sono state distrutte, mentre a Fonoifua sono rimaste «solo due case».

Nella dichiarazione, il governo di Tonga ha poi spiegato che le onde dello tsunami che hanno colpito il gruppo di isole Ha'apai - dove si trova Mango - hanno raggiunto i 15 metri d'altezza. Anche la costa occidentale dell'isola principale, Tongatapu, è stata fortemente colpita, con almeno 56 case che sono state distrutte o danneggiate gravemente.

Gli aggiornamenti del Governo hanno infine confermato il bilancio attuale dei morti, che è fermo a tre: una donna tongana, un uomo tongano e una donna britannica.

Soccorsi: sono partite le prime navi
Sono nel frattempo iniziate le operazioni di soccorso, con le prime navi (dall'Australia e dalla Nuova Zelanda) che hanno intrapreso il viaggio per portare acqua e rifugi temporanei agli sfollati. Le navi della marina militare neozelandese dovrebbero riuscire ad arrivare «entro quattro giorni», ha spiegato il Ministro della difesa Peeni Henare, «la priorità numero uno è l'acqua».

«Le riserve d'acqua in tutta Tonga sono state gravemente danneggiate dalla cenere e dall'acqua dello tsunami. È vitale ripristinare l'accesso all'acqua potabile» ha ribadito Katie Greenwood, capo delegazione per il Pacifico della Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC).

Le operazioni aeree sono invece per oggi ancora impossibili a causa della cenere. Seppur la situazione nei cieli sia migliorata, è necessario ripulire la pista d'atterraggio dell'aeroporto per permettere agli aerei di atterrare, un'operazione che dovrebbe venir conclusa domani.

«Non portate uno tsunami di Covid»
C'è però lo spettro del Covid: un alto diplomatico tongano sito a Canberra, Curtis Tuihalangingie, ha dichiarato all'emittente australiana ABC che sono alte le preoccupazioni relative alla possibilità che il soccorso umanitario possa portare «uno tsunami di Covid» a colpire Tonga. Generalmente, per entrare nel Paese bisogna isolarsi fino a tre settimane.

I gruppi che sono partiti in aiuto sono però consapevoli del rischio. «Stiamo davvero attenti che la nostra risposta non porti altri problemi», ha dichiarato a riguardo Sophie Ford, coordinatrice degli sforzi della Croce Rossa australiana.

Ford ha spiegato che ci saranno squadre tecniche che lavoreranno a distanza, da remoto, per sostenere la risposta locale della Croce Rossa tongana già presente sul territorio. «Sosterremo queste risposte locali assicurandoci di ascoltare ciò che la gente di Tonga ci dirà di aver bisogno».

AFP/Copernicus Sentinel-2
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
RUSSIA
56 sec
Peresvet e Zadira, cosa sappiamo delle armi laser di Mosca
Che funzione hanno? Come vengono impiegate? Sono state schierate nella guerra in corso in Ucraina? Facciamo il punto
GERMANIA
50 min
Spari in una scuola tedesca, un ferito grave
L'autore del gesto sarebbe già stato fermato dalla polizia
MONDO
2 ore
Nel mondo ci sono 38 milioni di sfollati interni
Fuggono da guerre, violenze e dai cataclismi naturali, compresi quelli provocati dai cambiamenti climatici
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Due comandanti russi «licenziati per i loro fallimenti»
L'intelligence britannica: «Pesano le disfatte russe a Kharkiv e nel Mar Nero»
QATAR
6 ore
«La FIFA risarcisca i lavoratori per almeno 440 milioni»
Amnesty International chiede alla FIFA di risarcire chi ha subito violazioni dei diritti umani, e anche garanzie future
REGNO UNITO
11 ore
Il vaccino dopo il virus, per scongiurare il Long Covid
Secondo un ampio studio una dose in seguito all'infezione riduce del 13% il rischio di sintomi di lunga durata
ITALIA
13 ore
L'auto piomba nel cortile dell'asilo, morto un bimbo
Altri sei piccoli sono rimasti feriti nell'incidente e sono ricoverati in ospedale, di cui uno in prognosi riservata
SPAGNA
15 ore
Rilevati 20 casi di vaiolo delle scimmie, «basse probabilità di diffusione»
I tre focolai riguardano soprattutto uomini che si identificano come gay, bisessuali o uomini hanno rapporti con uomini
REGNO UNITO
18 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
21 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile