Immobili
Veicoli
Keystone
Combattimenti tra le montagne del Karabakh (immagine generica)
AZERBAIGIAN
24.10.20 - 12:230

Dal Nagorno-Karabakh arrivano video di crimini di guerra: scatta l'indagine

Nei due filmati si vedrebbero due armeni uccisi da militari azeri. Per la BBC, sono potenzialmente autentici.

STEPANAKERT - Dal Nagorno-Karabakh, in cui continua il conflitto tra esercito azero e forze armene, giungono video che illustrerebbero crimini di guerra ad opera di militari azeri. In un filmato diffuso via Telegram si vedono in particolare quelli che sembrano essere due armeni in abiti militari che vengono catturati dalle truppe dell'Azerbaigian. Un secondo video mostra le stesse due persone che vengono uccise con le mani legate dietro la schiena.

A riportarlo è la BBC, che ha studiato il caso e lo considera un potenziale crimine di guerra. Le autorità armene hanno identificato le presunte vittime dei filmati: si tratterebbe di Benik Hakobyan, 73 anni, e Yuri Adamyan, 25 anni. L'Azerbaigian ha denunciato i video come falsi.

Il principale garante dei diritti umani in Europa, il Consiglio d'Europa, ha dichiarato di aver ricevuto i filmati e che indagherà su tutte le presunte violazioni.

Sia l'Armenia che l'Azerbaigian hanno rilasciato immagini e video che mostrerebbero prigionieri di guerra e i corpi dei soldati avversari. La BBC sostiene di aver studiato diversi filmati diffusi dalle due parti in guerra sui social media, ma solo l'autenticità di questi due video risulta essere verificabile. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Quirinale: ancora una fumata nera nella quinta giornata di votazione
Sergio Mattarella ha ricevuto 336 voti. Domani molto probabilmente sarà la giornata decisiva
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La sorella di Omicron sarebbe anche in Lombardia
Sul portale internazionale di dati genomici sono stati segnalati dieci casi di BA.2 nella vicina Penisola
ITALIA
13 ore
Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata
La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth
BRASILE
16 ore
«Dovrebbero difenderli, non sterminarli»
Sotto accusa i funzionari del Dipartimento governativo degli Affari Indigeni (FUNAI) per un insabbiamento
RUSSIA / UCRAINA
1 gior
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
1 gior
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
1 gior
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
1 gior
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
1 gior
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
VIDEO
ITALIA
1 gior
Quirinale, i "bookmaker" oggi dicono Casini
L'ex presidente della Camera parte in pole. Il centrodestra compatto su Sabino Cassese? Alle 11 via al quarto scrutinio
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile