Keystone
Misure «coraggiose»
ITALIA
08.03.20 - 08:180
Aggiornamento : 10:52

La firma è arrivata: il governo italiano "chiude" la Lombardia e 14 province

Permesse l'entrata e l'uscita solo per comprovati motivi di lavoro o salute.

Giuseppe Conte: «Ce la faremo, ma non bisogna pensare di fare i furbi». In serata, però, si sarebbe verificata una fuga verso Sud di chi non voleva trovarsi bloccato in Lombardia.

ROMA - È infine arrivata alle 3.22 della notte appena trascorsa la firma del decreto con cui il governo italiano impone la "chiusura" della Lombardia e di 14 province italiane tra Piemonte, Emilia-Romagna e Veneto. 

La misura prevede la possibilità di uscire ed entrare da queste aree e di spostarsi al loro interno solo «per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità per motivi di salute». Da una prima lettura del testo, quindi, sembrerebbe confermata l'ipotesi che i frontalieri impiegati in Ticino possano continuare a entrare e uscire da Lombardia e Piemonte per raggiungere il nostro cantone per lavoro. Gli spostamenti dalla Svizzera verso Lombardia e il confinante Verbano-Cusio-Ossola per svago ed esigenze private, invece, appaiono vietati.

Per le nuove, grandi zone rosse istituite dal governo italiano per fronteggiare l'epidemia di coronavirus vige insomma un «vincolo di evitare ogni spostamento» che non è un «divieto assoluto»: «Non si ferma tutto», ha spiegato nella notte il premier Giuseppe Conte. Non si bloccano quindi nemmeno treni e aerei: sarà appunto possibile muoversi per comprovate esigenze lavorative o per emergenze e motivi di salute. Ma la polizia potrà fermare i cittadini e chiedere loro perché si stiano spostando in territori dove la crescita dei casi di contagio porta il governo a disporre misure mai così restrittive.

«Mi assumo la responsabilità politica» delle decisioni che vengono prese in queste ore, ha proseguito Conte. «Ce la faremo». Il presidente del consiglio lancia un appello alla «auto responsabilità»: per fermare il contagio non si può più «fare i furbi», dice invitando i ragazzi a stare in casa a leggere e tutelare così la salute dei loro nonni. Oltre all'intera Lombardia, le province interessate sono Verbano-Cusio-Ossola, Novara, Vercelli, Asti, Alessandria, Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Padova, Treviso e Venezia.

La firma del decreto è arrivata dopo una lunga giornata di contatti con le Regioni e dopo una fuga di notizie («irresponsabile» e «rischiosa per la sicurezza», ha sottolineato Conte) che ha portato al diffondersi di una bozza non ancora ultimata. I presidenti di Regione su quella bozza avevano dichiarato perplessità e dubbi: «Si è creata confusione», ha accusato Conte. 

Nel decreto finale ci sono misure generalizzate per tutta Italia, tra cui la chiusura di pub, discoteche, sale gioco e manifestazioni di cinema e teatro. E ce ne sono altre, molto più rigorose, che riguardano un'ampia fascia del nord Italia. «Non c'è più una zona rossa - spiega il premier - scomparirà dai comuni di Vo' e del lodigiano. Ma ci sarà una zona con regole più rigorose che riguarderà l'intera Lombardia» e le province citate. Qui fino al 3 aprile - per fare solo due esempi - saranno limitati i movimenti, salva la possibilità di rientrare a casa propria, e i bar e i ristoranti dovranno chiudere alle 18. Per il resto della giornata dovranno garantire distanze di almeno un metro tra gli avventori. Chi ha 37,5 di febbre o più è invitato a restare a casa, chi è in quarantena ha il divieto assoluto di uscire.

Restano chiuse intanto le scuole in tutta Italia. E Conte assicura che si lavora anche sul fronte delle misure economiche: lunedì o martedì non appena sarà pronta una bozza del decreto da 7,5 miliardi di euro annunciato dal governo, incontrerà le opposizioni. Ma, sottolinea, è il governo a decidere.

L'altro fronte su cui l'esecutivo italiano opera è quello sanitario: il premier ha annunciato la firma di un contratto per la produzione entro i confini nazionali di 500 dispositivi al mese di rianimazione, con l'obiettivo di fare di più. E anche l'incremento della linea produttiva dei dispositivi di protezione come le mascherine. Ma poiché nelle aree dove il contagio è più forte gli ospedali fanno fatica, il presidente del Consiglio ha annunciato anche la possibilità di ridistribuire i pazienti tra le regioni. Intanto, l'appello agli italiani è a «entrare nell'ottica della responsabilità, senza furbizie» ma accettando qualche restrizione: il governo, assicura Conte, sta facendo la sua assumendo decisioni «coraggiose».

Nella notte dalla "zona rossa" verso sud: è polemica - E proprio in tema di "furbizie", nelle ore seguite alla diffusione della bozza del decreto sarebbe partita una corsa verso il Sud Italia di coloro che si trovavano in Lombardia, ma volevano raggiungere le proprie famiglie nei loro luoghi d'origine prima che fossero istituita le nuove "zone rosse". Una spostamento consentito, in quel momento, ma che ha comunque scatenato grandi polemiche sui social. Un video, in particolare, mostra la stazione Garibaldi di Milano piena di gente in fuga.

Oltre ai video della gente che sciama verso i binari, in rete gira anche la foto di un treno pieno, con passeggeri seduti persino negli strapuntini dei corridoi di quello che dovrebbe essere l'l'Intercity Notte Roma-Napoli-Salerno.

«Follia pura - commenta sui social il virologo Roberto Burioni - Si lascia filtrare la bozza di un decreto severissimo che manda nel panico la gente che prova a scappare dalla ipotetica zona rossa, portando con sé il contagio. Alla fine l'unico effetto è quello di aiutare il virus a diffondersi. Non ho parole».

Alcuni hanno replicato alla notizia della fuga in massa da Milano diffusa sui social postando invece l'immagine della stazione centrale deserta già alle 23.20, mentre altri hanno chiesto di fermare l'Ic partito da Torino porta Nuova, subito ribattezzato 'Cassandra Crossing'.

La Regione Veneto: la misura del governo è sproporzionata - Il Veneto si oppone alla creazione delle tre zone di isolamento nella regione previste dal decreto emanato dal presidente del consiglio dei ministri. Nelle controdeduzioni inviate al governo italiano, il comitato tecnico scientifico di supporto all'Unità di crisi aveva chiesto «lo stralcio delle tre province di Padova, Treviso e Venezia dal decreto».

A fronte di aree colpite circoscritti, «e che non interessano in maniera diffusa la popolazione generale, non si comprende - è scritto nelle controdeduzioni - il razionale di una misura che appare scientificamente sproporzionata all'andamento epidemiologico».

Il presidente della Puglia: «Non portateci l'epidemia lombarda, veneta ed emiliana» - «Vi parlo come se foste i miei figli, i miei fratelli, i miei nipoti: Fermatevi e tornate indietro. Scendete alla prima stazione ferroviaria, non prendete gli aerei per Bari e per Brindisi, tornate indietro con le auto, lasciate l'autobus alla prossima fermata. Non portate nella vostra Puglia l'epidemia lombarda, veneta ed emiliana scappando per prevenire l'entrata in vigore del decreto legge del Governo». È l'appello del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in un post pubblicato la scorsa notte.

E, intanto, con un'ordinanza la Puglia ha disposto l'isolamento fiduciario per 14 giorni per chi da ieri è rientrato in regione dalla Lombardia e dalle province indicate dal nuovo decreto di Roma sull'emergenza coronavirus. È stata firmata nel corso della notte da Emiliano. Lo ha annunciato lo stesso governatore in un post su Facebook.

«Considerato che l'esodo di un così elevato numero di persone provenienti dalle zone cosiddette rosse potrebbe comportare l'ingresso incontrollato in Puglia di soggetti a rischio di trasmissione del virus, con conseguente grave pregiudizio alla salute pubblica» l'ordinanza dispone per tutti coloro che «hanno fatto ingresso in Puglia dal 7 marzo provenienti dalla Regione Lombardia e dalle province» indicate dal nuovo Dpcm «di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale» di «osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni, di osservare il divieto di spostamenti e viaggi; di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza».

In caso di «comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione."La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente ordinanza - si sottolinea - comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge». Saranno i prefetti ad assicurare «l'esecuzione delle misure disposte con la seguente ordinanza» che è stata trasmessa anche ai sindaci.


 
 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marino Zecca 10 mesi fa su fb
Grazie ai peggiori politici di sempre. Invidia per la Svizzera 🇨🇭
Stefano Putter 10 mesi fa su fb
Si parla tanto del covid-19 in europa e nel mondo;... ma in Turchia? Nessun contaggio?
Luca Rossini 10 mesi fa su fb
Alla fine non è così chiusa....è un non divieto....lasciato al buon senso dei cittadini.....che non c è
Elisa Lanfranconi 10 mesi fa su fb
Ma dai .... vi siete tutti dimenticati che a Bellinzona è stata chiusa una scuola... ? E che domani qui tutti i ragazzi ci andranno a scuola?....
Bayron 10 mesi fa su tio
Ahahah... chiusura all’italiana... decreto ridicolo al limite della follia..
Yattaman 10 mesi fa su tio
Ottimo...qui si fomenta la chiusura delle dogane per via dei frontalieri ... due articoli piu' in la si punta il dito contro gli svizzeri, che anche oggi con la Lombardia "chiusa", son andati a far spesa nei centri commerciali....totale caos.... mentre i politici e le istituzioni prendono decisioni al lancio della monetina
seo56 10 mesi fa su tio
Lo solita sceneggiata all’italiana
Elena Venzi 10 mesi fa su fb
Mia figlia lavora in ospedale, dice che non c'è nessuno con corona virus! Come sarebbe e dove sono tutti malati?
Laurentino Scholes 10 mesi fa su fb
Domani lavoro....
LAMIA 10 mesi fa su tio
Apriamo gli ospedali di guerra sotto i nostri ospedali e chiamiamo in servizio le truppe sanitarie. E il momento di chiamata all unità nazionale e mostrare la forza di un esercito di milizia
Vincenzo Fontana 10 mesi fa su fb
Ma quanti profili fake seguono questa pagina?
Mudjib Ahmad Sidikjar 10 mesi fa su fb
Secondo me c’è molto di più contagio che 6-7 mille ! Perché da Lombardia Stato molto contagio a diversi paesi
Ombretta Palandrani 10 mesi fa su fb
Se tutti usavano la testa, bastavano solo 15 giorni per farla finita con il corona virus, non siamo responsabili, è questo il problema
Francesca Faustinelli 10 mesi fa su fb
Ombretta Palandrani verissimo
Sandra Novelli 10 mesi fa su fb
Chiuda la bocca anche lui!!!
Danilo Mocchi 10 mesi fa su fb
Bene , era ora
Kelly Baruffato 10 mesi fa su fb
Ma che paranoia🤦🏼‍♀️🤦🏼‍♀️😒
Adamo ReMida Jackson 10 mesi fa su fb
Si ma inutile chiudere la Lombardia per salvaguardarsi ma poi ogni giorno 67'000 lombardi intasano il Ticino menttendo a rischio tutti!
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Adamo ReMida Jackson appunto! Ma perché è così difficile da far capire ai nostri politici? Solo se lo beccherà uno di loro o un loro padre o nonno prenderanno provvedimenti seri????
Tiziana Tavecchio 10 mesi fa su fb
I voli stamattina sono partiti dunque.......
Carlo Antonio Galli 10 mesi fa su fb
Speriamo che non chiuda l'economia lombarda, diversamente il prossimo a chiudere sarà lo Stato italiano.🤨
jettero 10 mesi fa su tio
Se dicono che la situazione è grave dovrebbero chiudere per forza la dogana, cosi come stanno facendo adesso è come spendere 1 milione di franchi per un sistema di sicurezza e poi dare le chiavi in mano alla donna delle pulizie per entrare a pulire.
Alex Pagani 10 mesi fa su fb
Ma la gente fiera di essere stata questa mattina in Lombardia per fare la spesa che problemi ha??? Dovete solo VERGOGNARVI! GENTE SENZA CERVELLO! E vediamo il “paese dei balocchi” TICINO come tanti pensano, che contro misure deciderà?!?!?!!!!!!
Liberopensiero 10 mesi fa su tio
Anni di economia e sanità ticinese nelle mani dei frontalieri....adesso ci arriverà il conto. Bravi i nostri politici
Norvegianviking 10 mesi fa su tio
@Liberopensiero Sanità ? Se tre gatti si iscrivono a medicina è colpa dei frontalieri? Anni e anni a cercare il posto in banca posta ferrovia e fiduciarie. Questa è la realtà, che nessuno o pochi vogliono fare certi lavori. Ci si doveva svegliare prima e incentivare certe professioni. Sembra le la causa dei mali siano tutte e sempre da additare agli italiani. Vergogna.
Kurt Cattani 10 mesi fa su fb
Spesa in CH per tutti. Il sogno si avvera. Passata pomodoro Mutti alla Coop 1.95 chf. Così per dire. Olio greco e olio spagnolo andrà benissimo.
Rosy Bariffi 10 mesi fa su fb
E treni?
4cerchi 10 mesi fa su tio
Pandemia e son indecisi. Ma di che cosa parliamo. Berna per una volta ascolta il popolo e ne sarà riconoscente. Decisione di conte da rispettare. Abituate i lombardi a una lunga degenza ma la vostra ignoranza non intacchera la Svizzera piccola. CHIUDERE E BASTA.
Gus 10 mesi fa su tio
Ma i cinque bambela cosa aspettano a chiudere la frontiera? Per l'ennesima volta Denti aveva ragione. Questo sì che sarebbe stato un Consigliere di Stato con le "palle". La maggioranza leghista è senza palle, De Rosa non è competente, Bertoli vive nel suo harem socialista e Vitta fa il ministeriale. Questi cinque arrischiano di portarci alla morte!
Principessa Anisa 10 mesi fa su fb
Islam Emine Nesimi tutto chiuso 😮😮
Islam Emine Nesimi 10 mesi fa su fb
Principessa Anisa no coment😅
Corri 10 mesi fa su tio
Vi dico la mia visione cosa potrebbe succedere: Il virus e come stagionale solo più forte, cmq sta già mutando, ma non è quello il più importante, perché decessi ci sono stati ogni anno. Il problema potrebbe essere obbligatorio di vaccinarsi, con all’interno un nano capsule (cip). L’economia potrebbe crollare del tutto per installare un nuovo sistema mondiale, così la bolla dei debiti di ogni paese si azzera. Poi fatevi la domanda; perché sono stati lanciati in orbita tutti quelli satellite ? Forse stanno creando un gigante schermo con ologramma per creare una finta guerra spaziale ? Come anche il 5G, 6G, controllo di persone all’interno di ogni edifici e bunker? Ma...!!! Qui non è fantascienza e reale, tutto ci e nascosto.
navy 10 mesi fa su tio
L’ennesima conferma che il bel paese guarda al suo e basta! Noi con la politica da marmotta siamo sempre a guardare e nulla più. Il decreto italiano è una barzelletta ma la nostra politica è perfino peggio......
Ale Pego 10 mesi fa su fb
Solo l'italia può fare stè cose
Ale Pego 10 mesi fa su fb
Se non chiudete il confine é tutto inutile,siete dei pagliacci
spank77 10 mesi fa su tio
Allaa fine mi viene da fare una riflessione…. 1. LE industrie farmaceutiche / dispositive medici hanno volute risparmiare per avere guadagni massimi...delocalizzando produzioni in Cina...E ECCO CHE si pagano adesso gli interessi su quello che hanno risparmiato….rischiando di restare senza medicamenti e materiale 2. Le industrie ticinesi hanno volute risparmiare sulla MANODOPERA ….a discapito dei Ticinesi indigeni...e adesso si rischia di pagare interessi molto salati….
lollo68 10 mesi fa su tio
@spank77 Non sono solo le industrie ticinesi che hanno risparmiato visto che ci sono sempre più frontalieri nel terziario! Quando i datori di lavoro sono frontalieri anche i dipendenti lo sono (vedi caso Manor). Magari riuscirò finalmente a trovare un posto di lavoro!
Afrim Asllani 10 mesi fa su fb
🤣🤣 prendete ferie 🤣🤣
Luigi Frè 10 mesi fa su fb
Giuseppe Messina
Giorgio Ferraro XIv 10 mesi fa su fb
Ma non esce dall’Euro
Villy Nikolaev Yankov 10 mesi fa su fb
Soldi 💴 soldi 💴 soldi 💴
Luca Micotti 10 mesi fa su fb
Un disastro
Scalando Andai 10 mesi fa su fb
Non ho più parole... adesso l’avranno in tutta Italia
Andres David 10 mesi fa su fb
Lombardia chiusa, però i frontalieri potranno entrare comunque.... ma che buffonata è mai questa ? Emergenza solo per ciò che convine come al solito
Barbara Hänni 10 mesi fa su fb
Andres David ma ti rendi conto cosa state dicendo tutti! Infermieri, medici e ostetriche che devono lavorare! Ti immagini cosa succederebbe se non potrebbereno piu entrare??
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Barbara Hänni e il contagio a che posto lo mettiamo? Proprio negli ospedali nelle case anziani nei centri commerciali.... ricordiamoci che l’Italia è al secondo posto dopo la Cina per gravità della situazione!!!! Vogliamo diventare la terza???????
marco17 10 mesi fa su tio
Il vero problema per il Ticino sarebbe se l'Italia decidesse di "requisire" gli operatori sanitari frontalieri per impiegarli in Italia in situazione di emergenza.
Claudio Pietraviva 10 mesi fa su fb
Alice Ortelli 10 mesi fa su fb
Ticinonline è quel magico posto dove 365/365 (quest'anno 366) troverai utenti CH e IT scannarsi su ogni signola questione perché ogni scusa è buona per fare del becero razzismo. Una cosa ve la vorrei dire: la Lombardia l'ha chiusa l'Italia, non è stata la Svizzera a chiudere il Ticino. Ma se i vostri problemi in questo momento sono la spesa-benzina-Malpensa-frontalierisenzacuiilTicinononvive, forse dei problemi li avete davvero. Il virus non distingue confini né tantomeno nazionalità, perciò smettiamola di fare i pagliacci che tanto i circhi sono chiusi pure quelli.
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Visto che in Italia servono medici/infermieri/e operatori della sanità 👍e visto che vi lamentate dei frontalieri mandate a casa tutti i lavoratori frontalieri della vostra sanità così vedremo come c’è la caveremo senza di loro 😡smettetela con tutta questa negatività perché non serve a niente.Imparate a lottare assieme perché solo così lo sconfiggeremo 👍
Marco Galati 10 mesi fa su fb
Roberto Ruzza Bravo, in queste situazioni ci vuole solidarietà.
Vincenzo Figlioli 10 mesi fa su fb
Stato svizzero abbiamo finito fare collazione?! Adesso tacca a voi, vi ricordo che il Ticino fa parte della Svizzera e non è stato Italiano, ti conseguenza finché non verranno fatti dicisioni per la Svizzera o cantoni confinanti alla zona rossa, continua tutto come prima.... 🤔. Italia ha deciso per la tutela del suo popolo, se il d'attore di lavoro svizzero si prende la responsabilità della eventuale diffonda, ricordo solo ieri 7 marzo oltre 1000 nuovi casi nella vicina italia. FAI TU!
Elisa Lanfranconi 10 mesi fa su fb
Problemi con il traduttore?😊
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Vincenzo Figlioli ma se li vogliono pure alloggiare qui! Gli albergatori invece di rifiutarli gli danno le camere a minor prezzo per farli dormire qui!!! Ma l’importante è che noi non andiamo in Italia per non prenderlo ma che ci andiamo a fare tanto ce lo portano a domicilio qualcosa come 70000 persone ogni giorno il maledetto virus!!!!!!
Matteo Taddei 10 mesi fa su fb
Dal Ticino si può andare a Malpensa?
Carmine Sole 10 mesi fa su fb
Scudetto all'inter
Carmen Colucci 10 mesi fa su fb
Per evitare il contagio, obbligo di mascherina e guanti per tutti quando si esce per spesa e visite sanitarie. Al lavoro la giusta distanza e disponibilità di disinfettante. È un problema molto serio, sminuirlo non ci aiuta !!!
Dolores Buzzini 10 mesi fa su fb
Carmen Colucci avercele le mascherine!!!
Nicola Rocco 10 mesi fa su fb
Si può andare a far la spesa??
Marina Marina 10 mesi fa su fb
Chiudere la zona rossa in entrata e in uscita tranne che per motivi di lavoro. Praticamente hanno vietato solo le gite fuori porta. Per tutto il resto liberi come l'aria
Arber Kristo 10 mesi fa su fb
In poche parole hai detto tutto.
Raffaella Norsa 10 mesi fa su fb
Marina Marina il decreto però non dice cosi
Marina Marina 10 mesi fa su fb
dice divieto di entrata e in uscita a meno che non sia per motivi di lavoro o di famiglia. almeno quel che ho letto io diceva così. Era la bozza credo, non so se poi abbiano rettificato
Maira Gálvez 10 mesi fa su fb
Malpenza ?? 🤔
Cinzia De Rocchi Ardizzi 10 mesi fa su fb
Anche in questa situazione a sbranarci tra di noi... Che tristezza...
jettero 10 mesi fa su tio
Classica mezza misura all'italiana, vogliono fare i fighi con le "misure" draconiane, poi però fa acqua dappertutto, per esempio la dogana non è chiusa, giusto? Quindi?
Michele Blum 10 mesi fa su fb
Comunque oggi, nonostante il decreto, le dogane sono attraversabili (e deserte) e i treni EuroCity da Milano alla Svizzera viaggiano che è una bellezza😂
Sylvan Rusca 10 mesi fa su fb
Michele Blum deserte di personale. Perché il via vai domenicale a me sembra non cambiato. Stamattina alle 7 sono uscito, poi rientrato, andato a Lugano e rientrato. Il Fox Town apre alle 11 e i primi dipendenti sono già per strada. Un decreto "bozza" che ha creato solo ulteriore allarmismo inutile, almeno per quanto ci riguarda. Poi io onestamente non so più cosa pensare.....vedremo.
Loredana Corti 10 mesi fa su fb
Michele Blum infatti ! Appena uscita è entrata ....
Michele Blum 10 mesi fa su fb
Sì, intendevo di personale. Il decreto è già attivo perché è stato firmato ieri notte.
Sylvan Rusca 10 mesi fa su fb
Michele Blum esatto. Che poi il fatto che la "bozza" alle 22.00 ha già fatto il giro del mondo mentre la firma è stata fatta 4 ore più tardi, la dice lunga....
roma 10 mesi fa su tio
A partire da questo momento si potrà meglio capire le capacità e le competenze delle nostre autorità cantonali e federali.
Mag 10 mesi fa su tio
Misure inutili, il virus è destinato a infettare il mondo; si vuole porre un limite al numero di contagi nel breve termine, ma le misure adottate causeranno solo crolli economici (crolli economici mirati ... e questo lo capiscono solo le persone intelligenti e informate). Le persone a rischio andrebbero tutelate, solo loro andrebbero tutelate fino all'arrivo del vaccino, ma questo vuol dire che qualcuno "lassù" dovrebbe cacciare fuori i soldi, cosa impossibile: loro sono li per prendere soldi non per spenderli.
spank77 10 mesi fa su tio
@Mag In tutti I casi se la porta del Ticino resta aperta sara molto peggio per la Svizzera: 1) Non solo I frontalieri passeranno ma anche quelli per raggiungere altre regioni lo useranno come passaggio. ==> Sarebbe acettabile solo se I frontalieri (almeno dove il telelavoro non è auspicabile) restassero per tutta la durata della chiusura in Ticino. Altrimenti sarebbe davvero il caso di dire NO COMMENT. (Perchè siamo realisti: se la CH lascia aperto giornalmente il passaggio a migliaia e migliaia di persone provenienti dalla Zona rossa presto gli altri stati per precauzione bloccheranno l'accesso anche alle persone provenienti dalla Svizzera….reazione a catena)
marco17 10 mesi fa su tio
Il decreto, che si rivelerà del tutto inefficace, vuole impedire o almeno rallentare la diffusione del virus dalla Lombardia ad altre zone d'Italia. Da questo punto di vista che dalla Lombardia ci si sposti verso la Svizzera o altri Paesi non interessa alle autorità italiane. Perciò i frontalieri potranno continuare a venire in Ticino a lavorare. L'unico risultato che hanno ottenuto quando si è diffusa la notizia del futuro blocco è stata la "fuga" di molte persone incontrollate verso altre regioni.
Arber Kristo 10 mesi fa su fb
Permesse l'entrata e l'uscita solo per comprovati motivi di lavoro o salute.Dice larticolo.Me che significa che in Svizzera non puoi venire per turismo da quelle zone.Gli altri possono decidere secondo la loro coscienza basta avere una scusa.Scaricare costi enormi sulla Svizzera per i controlli e prendere un rischio per i suoi cittadini.Praticamente Conte sta dicendo io glieglo proibisco pero se loro hanno una scusa la responsabilita poi e vostra.Italia deve garantire nelle dogane sue condizioni necessarie per controllare e garantire loro sulle condizione della salute dei propri cittadini,non che se entrano i Svizzera sono fatti vostri.Questo non e serio.
Lorenzo Losoio 10 mesi fa su fb
Dovremmo vietare noi l'entrata ai frontalieri
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Lorenzo Losoio e vietare agli svizzeri di fare la spesa in Italia 🙄mah
Cinzia De Rocchi Ardizzi 10 mesi fa su fb
Lorenzo Losoio sissì, a tutti però. Poi prova a andare in un ospedale a vedere come funziona...
Lorenzo Losoio 10 mesi fa su fb
Una quarantena è una quarantena, io non sono mai stato contro i frontalieri ma in questo caso si tratta di un emergenza che si spera passi il piú in fretta possibile.
Arber Kristo 10 mesi fa su fb
Tutti i frontalieri hanno un contratto di lavoro percio hanno il diritto di ferie non sarebbe un drama se le persone provenienti dalle aree colpite usufruissero le ferie(come emergenza) cosi non ce,ne discriminazione e anche la salute della gente viene protetta.Tutti hanno minimo 21 giorni di ferie.
Lorenzo Losoio 10 mesi fa su fb
Ovvio il blocco dovrebbe funzionare da entrambe le direzioni quindi si gli svizzeri non dovrebbero entrare a fare la spesa in Italia.
Barbara Hänni 10 mesi fa su fb
Lorenzo Losoio infatti. I svizzeri non possono piu entrare in Italia! È cosi!
Barbara Hänni 10 mesi fa su fb
Roberto Ruzza si certo! Anche per i svizzeri è proibito di entrare in Italia! Non si esce e non si entra dalla Lombardia. Supermercati deserti! E secondo me dovranno chiudere tanti negozi al confine
sipial 10 mesi fa su tio
Sembra di essere tornati alla metà dell' Ottocento con il blocco allora dettato dall' Austria e conseguente situazione drammatica per il nostro Cantone.
Antonia Paz 10 mesi fa su fb
Potevati SVEGLIARTI prima SIÑOR CONTE !!! Adesso e troppo tarde
Roberto Cipriano 10 mesi fa su fb
Posso venire al Fox Tawn?.
belaolga 10 mesi fa su tio
...urca..per fortuna la miga serat na diga....??????..noo ma sa rendov cunt in che stat .......pori taglian????????
Vera Notari 10 mesi fa su fb
Anche i frontalieri non dovrebbero poter venire in Ticino
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Vera Notari compresi quelli che lavorano negli ospedali e farli tornare in Italia visto che qui secondo voi non servono 👎o questi (dottori infermieri ecc)ve li tenete stretti visto che qui non c’è nè a sufficienza 🙄👎
Vera Notari 10 mesi fa su fb
Ce ne sono
Moreno Vaba 10 mesi fa su fb
Esatto Sacha von Gunten...bravi ieri...te fai anca un bel gol💪🏻
Carmen Poerio 10 mesi fa su fb
La maggior parte di voi non ha capito la serietà della cosa! Vi accanite sulle persone e non pensate al resto...forse non arriveranno neanche i generi alimentari, le merci di transito.....
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Capisco perfettamente le misure restrittive per fermare il contagio in tutta Italia però non capisco assolutamente perché debbano mettere a rischio le altre nazioni
Giedre Gaulyte 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello per non parlare degli aerei che viaggiano verso l'italia come nulla fosse 🙈
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello è per l’economia del cantone se non arrivano loro chi c...o lavora 🙄
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Roberto Ruzza Ok per l'economia ma se per caso parte il contagio in Ticino ai livelli della Lombardia cosa facciamo?
Elisa DIresti 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello guarda che se mancano di colpo 70000 lavoratori sarà un problema anche tuo, vedi ospedali, case anziani, supermercati, benzinai e chi più ne ha più ne metta! ma ti rendi conto?? detto ciò, varie aziende hanno già riservato preventivamente degli hotel per i loro lavoratori frontalieri ..
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Elisa DIresti mi rendo perfettamente conto ma Secondo me è meglio un periodo critico di economia che un contagio di massa.
Elisa DIresti 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello semplicemente chi ha sintomi deve stare A CASA, non è che tutti i residenti in Lombardia e Vco sono affetti dal coronavirus, ma non si possono chiudere le frontiere, l'Eoc ha messo annunci ovunque che cerca personale,, figurati se vengono a mancare gli infermieri e medici frontalieri che disastro sarebbe x la sanità ticinese.
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Elisa DIresti se avessero rispettato i decreti precedenti di evitare luoghi affollati centri commerciali discoteche e tutto il resto non saremmo a questo punto! Molti di loro con la chiusura delle scuole hanno pensato di andarsene in giro in vacanza come se nulla fosse
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Elisa DIresti alcune soluzioni si potrebbero comunque trovare o applicare, tipo misurare la temperatura in dogana o limitare l'entrata dei frontalieri a una percentuale del 50-60% diminuirli il sufficiente da non mettere in ginocchio l'industria Svizzera. Premetto che non ho assolutamente nulla contro i frontalieri
Elisa DIresti 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello misura cautelative ok ma bloccare sarebbe tirarsi la zappa sui piedi
Aurora Cardilli 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello da dove arrivano i frontalieri ci sono meno contagi che in Ticino,e molti lavorano nella sanità, quindi sono indispensabili
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Aurora Cardilli non sto parlando di chiusura totale o blocchi totali ma di restrizioni
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Angelo Pignatiello ci curiamo!
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Elisa DIresti e se in tutti l’elenco che a fatto lei viene portato il virus da questi lavoratori chi ringrazioamo????? Che facciamo???? A Chiasso in una casa anziani e’ già entrato e non sono appunto gli anziani un settore maggiormente a rischio????
Patrizia Polli Gobbi 10 mesi fa su fb
Se la Lombardia è chiusa si parte da ZH ecccc
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Patrizia Polli Gobbi brava però mi raccomando anche dopo continuate a partire da Zurigo... Non solo quando vi fa comodo andare in Italia
Patrizia Polli Gobbi 10 mesi fa su fb
Patrizia Varone ho tanti i miei cugini in Italia ci vado per piacere mio non per comodo... e di aerei .. non volo mai!
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Patrizia Polli Gobbi ho solo risposto al tuo commento
Luca Calderara 10 mesi fa su fb
Patrizia Varone Non vedo perché, in una situazione normale, dovrei partire da un aeroporto che dista 2h30 dal mio domicilio quando ne ho uno a mezz’ora di auto..... Va bene “far girare l’economia”, ma entro i limiti della ragionevolezza. Comunque, qui si apre una parentesi su un discorso che al momento non è assolutamente prioritario.
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Luca Calderara rispondo solo ai vostri commenti discriminatori come se fossero i frontalieri a contaggiarvi quando varcare anche voi il confine... Chi per la spesa chi per viaggi.. Tutto qua e non voglio far polemiche
Luca Calderara 10 mesi fa su fb
Patrizia Varone Allora avevo frainteso il senso del suo commento. Mi trova assolutamente d’accordo.
Morgan Rosarno 10 mesi fa su fb
È chiaro che l'economia non vuole essere fermata
cle72 10 mesi fa su tio
Anticipiamo le chiusure canoniche di agosto ora, tutti a casa e in agosto si lavorerà. Molto semplice! Tanto se andiamo avanti così in agosto nessuno potrà andare in ferie frontiere chiuse voli cancellati ecc ecc ecc
belaolga 10 mesi fa su tio
Chiusa?? Ma possono passare in Ticino....per fortuna non ha chiuso una diga..( ??????)...
Monia Rinaldi 10 mesi fa su fb
Vi ricordo che comunque anche voi non dovete più venire in Lombardia a far la spesa 😉
Vera Notari 10 mesi fa su fb
Monia Rinaldi mai venuta.
Monia Rinaldi 10 mesi fa su fb
Vera Notari forse tu no ma la maggior parte di voi si
Luca Re 10 mesi fa su fb
Monia Rinaldi. Senza contare che vogliono chiudere le frontiere. Poi dopo si ricordano che moltissimi medici e infermieri che lavorano da loro sono italiani. Quelli va bene se entrano? Ricordiamo anche che il cantone ha più contagiati di varese e como ma fa nulla anche quello.
Manuela Cerutti Schindler 10 mesi fa su fb
Luca Re guarda che il decreto l’hanno preso in Italia, non in Svizzera...!
Simone Canepa 10 mesi fa su fb
Luca Re come puoi paragonare un cantone a 2 città che insieme non fanno nemmeno la metà degli abitanti? Tra cui tuoi connazionali che ci hanno portato il virus...perché si caro mio, la maggior parte dei contagi è avvenuta perché sono venuti in Italia...
Vincenzo Figlioli 10 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler risposta molto intelligente il buon senso dove sta... Possiamo essere portatori ogni uno, anche senza saperlo...
Luca Re 10 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler si parla i molti commenti che sarebbe meglio non far entrare i 70 mila frontalieri. Ma fra quelli ci sono molti medici e infermieri che curano cittadini. Il decreto è italiano ed è evidente ma no cambia quasi nulla da prima. È indicato che ci si può spostare per motivi di lavoro
Nicolas Barone 10 mesi fa su fb
Monia Rinaldi guarda che se lo svizzero viene a fare la spesa in Italia sono soprattutto l’Italia ed i suoi supermercati che ci guadagnano... 🤦🏻‍♂️ Non si è mai chiesta come mai negli ultimi anni molti supermercati hanno aperto proprio vicino al confine svizzero?
Luca Re 10 mesi fa su fb
Simone Canepa. Intendevo province. Ma conunque era qualcosa che voleva intendere che un confine di stato non proteggerà mai nessuno. Il virus è nato in Cina arrivaato a noi da un tedesco probabilmente asintomaticoe moltiplicato, una confine non lo fermerà di sicuro.
Simone Canepa 10 mesi fa su fb
Luca Re questo poco ma sicuro, bisognerebbe fermare tutto per un periodo, secondo me
Mario Ruberto 10 mesi fa su fb
Simone Canepa mi scusi, ha detto bene, sono andati loro in Italia ed hanno contratto il virus, non l'hanno portato qui.
Vera Notari 10 mesi fa su fb
È importante anche la salute
Fiorella Cugini 10 mesi fa su fb
Il decreto serve a RALLENTARE la diffusione del virus NON a paralizzare tutto
Francesca Corda 10 mesi fa su fb
Infatti mi stavo chiedendo ma i treni transiteranno normalmente in tutta la Lombardia (da e per il resto dell'Europa)???
Betti Gilomen O 10 mesi fa su fb
Francesca Corda secondo me si
Mino Gabo 10 mesi fa su fb
appena andato a fare spesa in Italia :o ... chiusa dove ? , forse attendono che fuggano verso il Ticino , ponzio pilato :-(
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Mino Gabo scusa è.... Ma tu sei già andato in Italia a fare spesa... Aaa la spesa si è chi viene a lavorare no?? Complimenti
Michele Carandente 10 mesi fa su fb
per non parlare del fatto che potrebbe essere lui ora, fiero svizzerotto, l'untore... Mamma quanta ignoranza
Vincenzo Figlioli 10 mesi fa su fb
Mino Gabo da quante settimane si parla, mi dispiace veramente e triste magari poi pranzo con i genitori..... 🤔
Mino Gabo 10 mesi fa su fb
Vincenzo Figlioli ah, ah, ah, per chi come me abita a 200 metri dal confine , mi spiegate cosa possa cambiare ; uscire 200 metri o no cosa minchia cambia ????? non sono mica appestati a Ponte Tresa , che sia Ch o Italy !!! non caghiamoci in mano dai :P
Mino Gabo 10 mesi fa su fb
Michele Carandente ... ah, ah, ah,
Ivo Rezzonico 10 mesi fa su fb
Mino Gabo giust important mia cagas ados
Dany Elia 10 mesi fa su fb
Mino Gabo E TI VANTI DI ESSERE STATO IN UNA ZONA A RISCHIO CONTAGGIO? COMPLIMENTI! 👏🏼
Glauco Massone 10 mesi fa su fb
Dany Elia io abito al confine nei comuni di Valsolda, Menaggio,Porlezza, Carlazzo ci sono zero casi, in Ticino c'è un incidenza piu alta che in Veneto, la matematica non è un opinione
Zia Cin 10 mesi fa su fb
Mino Gabo infatti...la differenza tra Chiasso e Ponte Chiasso qual'è ?🤦‍♀️
Raffaella Norsa 10 mesi fa su fb
Dany Elia perché qui non ci sono casi? Il non far entrare il Lombardia è anche per salvaguardare il lombardo non sono per salvaguardare chi sta fuori
Raffaella Norsa 10 mesi fa su fb
Zia Cin la differenza è che non si deve stare a meno di due metri tra una persona e l’altra. Non passa attraverso l’aria, se uno ha il virus a chiasso non è che quello di spinte Chiasso lo prende respirando l’aria oltre confine
Zia Cin 10 mesi fa su fb
Raffaella Norsa uschti🤦‍♀️da parmì ga saresa mai rivada😂anca se lavuri in dal sanitari e cugnosi la diferenza tra virus e bateri🙄
Dolores Buzzini 10 mesi fa su fb
Coerenza 0 frontalieri no però la spesa si. Collega ogni tanto il cervello
Michele Capone 10 mesi fa su fb
Entrerà in vigore solo a partire da domani però 🥴
BIA13 10 mesi fa su tio
Un confine divide la zona rossa? È evidente che siamo una zona rossa anche noi. Vogliamo iniziare ad intasare i nostri ospedali? Ticino sveglia! Ci vuole coraggio e bloccare l’entrata delle persone che provengono dalla zona rossa!
Nordica 10 mesi fa su tio
Nessuna coerenza, zona rossa ma 70’000 persone che possono venire in Ticino, disinfettano i mezzi pubblici ma a scuola non c’è il disinfettante. Non si possono tenere eventi con più di 150 persone ma a scuola ci sono 700 e più. Poi divieto di parlare per il personale del pronto soccorso come se fossimo in un regime restrittivo. Trasparenza zero. E Berna che “segue” la situazione, cos’è hanno fatto click su “segui” in Twitter? Grandiiiiii!!!
Sacha von Gunten 10 mesi fa su fb
"comprovati motivi di lavoro" per me significa solo se é strettamente necessario, vedi ospedali,... quindi per il resto devono restare a casa... Vogliono fermare il virus, e permettono un transito di 70k persone ogni giorno? É come costruire una diga e lasciare un buco di 10m aperto in mezzo al muro... 😂😂
Ade Gheiz 10 mesi fa su fb
Infatti. Però che confrollano il permesso di pavoro magari ci sbaraziamo dei padromcini e dei frontalieri in nero
Gianluca Guidorzi 10 mesi fa su fb
Sacha von Gunten non per dire, ma tutte le dighe hanno un passaggio d'acqua per garantire il fabbisogno alla valle.
Sacha von Gunten 10 mesi fa su fb
Gianluca Guidorzi hai ragione ma non centra con quello che intendevo, qui si tratta di contenimento e il "fabbisogno" é solo ne settori critici per evitare il collasso...
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Sacha von Gunten bravissimo!!!!!! Ma l’importante è che abbiano con loro il permesso C, questo ci proteggiara dal contagio!!!!!!! RIDICOLI!!!!!!
lilla71 10 mesi fa su tio
Pazzesco!!! Non possono contagiare le altre regioni d’ Italia ma il Ticino si??? Politici ticinesi, svegliaaaaa!!!! O vale più l’economia della salute???
Norvegianviking 10 mesi fa su tio
@Diego pix paini: le piste da sci sono tutte chiuse, cavolo scrivi.
JMC 10 mesi fa su tio
Chi si sposta nelle regioni colpite per ragioni futili, dovrebbe essere punito o lasciato in quarantena. Andare a far la spesa, a mangiare un gelato a fare un giretto, a trovare amici, può portare ad espandere il contagio, mettendo in pericolo i più vulnerabili
Fernando Furtado Morais 10 mesi fa su fb
Ano fatto bene lasciare entrare i frontalier così possono continuare a trasportare il biros In Ticino, i in cambio portano soldi a quali che no possono uscire? Justo così una mane lava altra?????
nazzamen 10 mesi fa su tio
A questo punto con 70000 persone che entrano dalla cosiddetta zona rossa ,si arriverà ad estendere la zona rossa a tutto il ticino .devono poter entrare solo i lavoratori strettamente necessari,personale medico ecc..è giunto il momento che i nostri imprendrenditori mettano mano al portafoglio e chiudano per 2 settimane almeno.ed è anche ora che i nostri politici inizino a usare il pugno di ferro con Berna e inizino a decidere per il bene del Ticino .
Michele Ledda 10 mesi fa su fb
Si, dopo che erano già scappati tutti per via della fuga di notizie
Michele Ledda 10 mesi fa su fb
Di sicuro adesso arriverà in tutta Italia... Non solo Piemonte e Lombardia
JMC 10 mesi fa su tio
Le scelte o le non scelte dei nostri politici fan pensare che la salute sia messa in secondo piano dopo l'economia. La Lombardia si isola per evitare i contagi, ma in Ticino possono continuare ad entrare il lavoratori frontalieri residenti in quelle zone infette. Ed attenzione, non è un discorso partitico, ma di buon senso
Zarco 10 mesi fa su tio
Ovviamente situazione complicata; ma se infettano noi ticinesi , frega niente a nessuno??????le nostra autorità dormono!
lilla71 10 mesi fa su tio
Ma fatemi capire.... non possono spostarsi in altre zone d’Italia per evitare di propagare il virus , ma possono venire in Ticino a lavorare? Sarà meglio che la Svizzera si muova a chiudere le dogane in Ticino !!!
Andrea Viola 10 mesi fa su fb
Alessandro Uslenghi
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Comunque da "milano non si ferma" a "milano se ne frega" il passo è stato brevissimo! Pare siano tutti fuggiti chi verso sud, chi sulle piste da sci... 😅😅😅🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️
Loretta Fraquelli 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini chi è partito per il sud non è di Milano...
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Loretta Fraquelli beh... Saranno anche di Pietralia Sottana o di Bagnolo del Salento... Ma se vivono a milano cosa cambia?!?!
Maria Consuelo Checo-Richelli 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini giusto, tutti in ferie col reddito di cittadinanza, cassa integrazione, disoccupazione ad infestare il sud dove sono molto preparati dal lato sanitario!
Loretta Fraquelli 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini cambia, cambia....
Livia Mason 10 mesi fa su fb
Speriamo non tornino più !
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Loretta Fraquelli e cosa cambierebbe? La genetica? L'accento? Se vivi in una zona a rischio in olanda, originario di Mosca, nato da madre congolese e padre giamaicano, e te ne vai in altri posti malgrado l'abbiano sconsigliato per arginare il contagio... Capisci che si è leggermente in carenza da materia grigia...
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Loretta Fraquelli infatti, questo sta solo alla residenza. Non alla provenienza.
Loretta Fraquelli 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini i lombardi sono chiusi in casa, credimi!
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Loretta Fraquelli naaah... Credo più al mio amico toscano quando dice che "c'è più gente ora che a ferragosto! Sono scesi tutti ad aprire casa visto che le scuole sono chiuse e non possono fare niente"... Lombardi o non.... 😉
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Loretta Fraquelli e su questo, non ci piove!!!!! 😉
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
https://m.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=Of6o4AhLRuk
Tommy Hahira 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini conosco Bagnolo Del Salento❤️
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Tommy Hahira io no... L'ho sentito nominare da qualcuno, ma non lo conosco... 😅😅😅
Tommy Hahira 10 mesi fa su fb
Diego Pix Paini 🤣🤣🤣 muoio. Io vivo a Berlino e ho dei parenti che vivono a Bagnolo del Salento...!
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
Ah toh! Probabilmente ho qualche soci che viene da lì, ma non ricordo chi di loro l'abbia nominato 😅
Gabriele Catalano 10 mesi fa su fb
Se fanno un decreto, onde poter fermare o limitare il contagio e salvaguardare la salute di tutti, dovrebbe valere anche per i 70k frontalieri che fanno dentro e fuori ogni giorno. Capisco che il bloccare i frontalieri ha ripercussioni sull'economia, ma arrivati a questa situazione bisognerebbe guardare maggiormente verso la salute del prossimo cercando seriamente di bloccare la diffusione del virus. Mio pensiero, ovviamente.
Roberto Ruzza 10 mesi fa su fb
Gabriele Catalano non solo sull’economia ma pensate a quanti frontalieri lavorano nella sanità ticinese 👍lasciate a casa anche loro oppure queste persone vi servono?
Gabriele Catalano 10 mesi fa su fb
Roberto Ruzza forse hai frainteso il mio commento. Non ho assolutamente nulla contro i frontalieri e sul loro operato in Ticino. Io parlo di limitare la diffusione del virus, ad oggi, vista la situazione. Ahimé, visto e considerato che il più grande focolaio europeo è appena al di fuori del confine, vi rientrano anche i frontalieri che, potrebbero seppur non sicuro, divulgare il virus altrove. Tutto qui 😀
Edmond Dantès 10 mesi fa su fb
la volta buona che forse capireste che nessuno ruba lavoro...vi farete curare da qualche meccanico prestato alla sanità....ma svizzero DOC auguri
Marko Pandurevic 10 mesi fa su fb
signor Gabriele Catalano hanno ragione Roberto e Dantès, lei vuole chiudere le frontiere ma poi capirà che senza di loro la Svizzera (Ticino) non va avanti!!!
Gabriele Catalano 10 mesi fa su fb
Marko Pandurevic ma vaff****o marko hahahahhaha
Nadia Bonardi-Palma 10 mesi fa su fb
Gabriele Catalano fai il bravo che se no domani vieni tu ad aiutarmi in ambulatorio😅😂
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Marko Pandurevic nemmeno impestato di coronavirus andrà avanti per molto!!!!
Sabrina Lurati 10 mesi fa su fb
Come funziona per gli aeroporti?
cle72 10 mesi fa su tio
Ora attendiamo la risposta ticinese. Qui non si fa nulla?
Meffo Meffo 10 mesi fa su fb
Meli Ismaili
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Mio figlio è a Milano a casa di un amico. Ora non so come farà a tornare a casa.
Valentina Famà Vedani 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis potrà tornare. Basta avvisare le autorità
Emanuele Bulgarelli 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis la domanda è perche cavolo c' era andato
Marco Pelizza 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis È consentito il rientro al proprio domicilio.
Billy Fully HD 10 mesi fa su fb
speriamo non sia impestato da covid, milano sembra i centro di distribuzione di sto virus, speriamo che lo controllino primo che rientra con qualche virus assasino in ticino...al limite, male che vada :quarantena :-)
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Valentina Famà Vedani cioè, se oggi deve prendere il treno da Milano x Chiasso a chi lo deve dire?
Ale Ena 10 mesi fa su fb
Gli spostamenti per motivi di lavoro sono sempre concessi. Non bisogna notificare preventivamente a nessuno. Vanno solo motivati in caso di eventuale controllo della polizia, che può fermarti per chiederti. Tutto qui. Per il resto non cambia nulla
Luca Gilardi 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis a nessuno. Se abiti in Svizzera puoi rientrare al domicilio (è permesso)
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Emanuele Bulgarelli se avesse saputo che chiudevano il tutto non ci sarebbe andato. Purtroppo non è andata così.Il perchè c'è andato? Ognuno ha i propri motivi, anche validi.Di certo non ci è andato per fare feste e girare per tutta Milano a fare il turista
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Luca Gilardi vedremo.Oggi saprò. Male che vada starà li.
Maria Fleig 10 mesi fa su fb
Valentina Famà Vedani e portare il virus in giro 😭braviiii
Gladys Je 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis quello si capisce, ognuno ha le sue ragioni, però davvero forse era meglio rimandare. Anche noi avremmo dovuto raggiungere il Ticino dalla Svizzera interna per due giorni, ma abbiamo rinunciato a malincuore proprio perchè volevamo tutelare noi stessi, i nonni e parenti. In questi momento ognuno deve fare uno sforzo. Naturalmente non lo dico a lei, ma parlo in generale.
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis poi dite che sono i frontalieri che vi contagiano
Angelo Pignatiello 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis noi non possiamo andare da loro ma loro possono venire da noi
Attilio Da Mirani 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis che incoscienti 😠
Marco Pelizza 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis È raccomandato per chi rientra da zone a rischio di stare in autoisolamento (non uscire di casa) per almeno una settimana per verificare l'assenza di sintomi. Se in quella settimana sta bene, significa che molto probabilmente non è stato contagiato. Qualsiasi tipo di febbre superiore a 37,5 va segnalata al medico curante.
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Patrizia Varone io non l'ho mai detto cara
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis mi spiace ma il novanta per cento dei tuoi compaesani l hanno detto... Perché non collegano la lingua col cervello
Simone Marchesi 10 mesi fa su fb
Emanuele Bulgarelli adesso non si può neanche più uscire di casa? Voi siete fusi
Patrizia Varone 10 mesi fa su fb
Sandra De Matteis si fa solo guerra su fb invece di pensare a cose serie
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Patrizia Varone non è il mio caso.
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Attilio Da Mirani sa, non è che tutti i Ticinesi che entrano in Italia ci vanno per festeggiare o a mangiare o a fare la spesa. Incoscienti lo siamo tutti chi più chi meno. Capisco che un'emergenza simile è nuova e spaventa tutti, ma dire incoscienti senza sapere, anche no
Sandra De Matteis 10 mesi fa su fb
Marco Pelizza questo lo so
Sylvan Rusca 10 mesi fa su fb
Basta dire che lavora in Svizzera. Ma poi comunque è tutto aperto senza alcuna limitazione.
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Emanuele Bulgarelli appunto!!!! Responsabilità individuale eccone un esempio!!!!
Nadia Franchi 10 mesi fa su fb
Marco Pelizza ormai ci sono già i portatori sani purtroppo
Saà Panzera 10 mesi fa su fb
possano continuare a entrare e uscire da Lombardia e Piemonte per raggiungere il Ticino per lavoro.
Alessandro Milani 10 mesi fa su fb
Saà Panzera ma sei fuori?
Valentina Famà Vedani 10 mesi fa su fb
Alessandro Milani beh per motivi di lavoro i frontalieri continueranno a muoversi
Alessandro Milani 10 mesi fa su fb
Valentina Famà Vedani nn possono uscire dalle zone chiuse!!nemmeno dalle province nn possono uscire....quelli del vco ad esempio nn possono uscire dalla provincia
Egidio D'Angelo 10 mesi fa su fb
Valentina non si sa ancora nulla, probabilmente si ma con restrizioni
Moser Nathalie 10 mesi fa su fb
Alessandro Milani purtroppo ha ragione chi dice che i frontalieri possono comunque entrare e uscire..... Ora é di competenza Svizzera 🙈 lo so, é squallido, scandaloso e ridicolo ma é così
Bruna Bralla 10 mesi fa su fb
Alessandro Milani il Piemonte non è stato inserito nella zona rossa arriveranno qui dal locarnese
Elisabetta Botta 10 mesi fa su fb
Bruna Bralla e’ stato inserito !
Simone Cecchin 10 mesi fa su fb
Il decreto, confermato da Conte questa notte, parla di motivi inderogabili di lavoro per i quali si può entrare e uscire dalla Lombardia presentando un apposito giustificante. Vi sono quindi dei paletti. Presumo che il settore metalmeccanico non sia un motivo inderogabile mentre la sanità lo sia, sopratutto in questo periodo, per portare un esempio relativo ai frontalieri. Ricordiamoci che i frontalieri arrivano dalle provincie di Como e Varese che, essendo Lombarde sono entrate nella regione rossa ma in sé, messe assieme, hanno meno casi di positivi che in Ticino. Credo che il momento sia tale, in tutta Europa, di lasciare perdere il dito puntato alla dogana ma di pensare tutti assieme su come uscirne.
Bruna Bralla 10 mesi fa su fb
Elisabetta Botta meno male !
Alessandro Milani 10 mesi fa su fb
Bruna Bralla eccome parecchie province del piemonte offs limits compreso il vco cioè quelli che arrivano da verbania o centovalli..informati
Bruna Bralla 10 mesi fa su fb
Alessandro Milani fino a ieri non erano state inserite nella cartina zona rossa Verbania era fuori se le hanno inserite tanto meglio.
Helen Bertozzi Diesel-mala 10 mesi fa su fb
Si si ci hanno messo dentro stanotte.. Si è aggiunto il Verbano Cusio Ossola, Novara e forse Vercelli (se non ricordo male)
Eloise Fogliani Bianchetti 10 mesi fa su fb
il Piemonte è inserito mi pare
Conny Suter 10 mesi fa su fb
Sta parlando Conte su Rai news 24
Anna Marchese 10 mesi fa su fb
Attendiamo la presa di posizione da parte di Svizzera/Ticino
Mancuso Cristina 10 mesi fa su fb
Anna Marchese infatti....
Daniele Mc 10 mesi fa su fb
Ma che chiude... So scappati tutti con i treni prima che fosse emanato il decreto... Speriamo siano venuti in ticino... Così non dobbiamo trovare un modo per farli venire a lavorare cmq in Svizzera....
Daniele Mc 10 mesi fa su fb
Katia Rodrigues che parli dei treni guarda che ci sono foto e articoli...
Diego Pix Paini 10 mesi fa su fb
https://m.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=Of6o4AhLRuk
bimbogimbo 10 mesi fa su tio
buffoni... tutti a casa, ma i frontalieri verso il Ticino possono tranquillamente fare avanti e indietro per comprovate esigenze lavorative? E la cosa ancora più ridicola è che i politici Svizzeri accettano passivamente queste mosse scriteriate. O povera Svizzera...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
34 min
Rubò il laptop di Nancy Pelosi, arrestata
La donna, secondo le indagini dell'FBI, voleva venderlo all'intelligence russa
ITALIA
2 ore
Vaccino-Pil, Moratti fa retromarcia
Il riferimento alla Lombardia era legato all'inserimento alla zona rossa, assicura l'assessora al Welfare
STATI UNITI
4 ore
Isolata una nuova variante in California
Gli scienziati sono prudenti ma affermano: «Ci sono segnali che potrebbe essere altamente trasmissibile»
UNIONE EUROPEA
5 ore
737 Max di nuovo autorizzato a volare in Europa dalla prossima settimana
Lo fa sapere l'Agenzia europea della sicurezza aerea (AESA), alla quale partecipa anche la Svizzera.
STATI UNITI
6 ore
Troppi morti, ora i crematori possono lavorare ancora di più
Migliaia le vittime di coronavirus stipate negli ospedali e obitori della contea di Los Angeles.
ITALIA
7 ore
«Zona rossa penalizzante», la Lombardia ha fatto ricorso
Il presidente regionale Fontana contesta la prevalenza data al parametro Rt al momento di classificare le varie aree
STATI UNITI
8 ore
400mila americani sono morti in un anno a causa del Covid-19
Sono oltre 24 milioni i contagi, preoccupa particolarmente la California
MONDO
9 ore
Vaccini a due velocità: solo 25 dosi finora nei paesi più poveri
In tutto il mondo i vaccinati contro il Covid sono oltre 40 milioni. E l'Oms lancia l'allarme
DIRETTA TV
ITALIA
10 ore
Al Senato Conte si gioca il futuro
È la giornata decisiva: si comincia alle 9.30 con il discorso del premier, il voto di fiducia è atteso in serata
FRANCIA
10 ore
Disneyland Paris rinvia la riapertura al 2 aprile
Inizialmente era previsto che il parco divertimenti riprendesse l'attività il 13 febbraio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile