Keystone
La premier britannica Theresa May
REGNO UNITO
07.04.19 - 09:410
Aggiornamento : 12:34

May: «Serve un accordo o la Brexit potrebbe scivolarci tra le dita»

La premier britannica ha sottolineato la necessità di un'intesa con Bruxelles dopo che il Parlamento ha escluso un "no deal"

LONDRA - «Poiché il parlamento ha chiarito che fermerà l'uscita del Regno Unito senza un accordo, ora abbiamo una scelta netta: lasciare l'Unione europea con un accordo o non andarcene affatto». Lo ha detto la premier britannica Theresa May in una dichiarazione riportata dal Guardian.

«Più tempo ci vuole - sottolinea May - maggiore è il rischio che il Regno Unito non esca mai. Significherebbe lasciare che la Brexit che il popolo britannico ha votato ci scivoli tra le dita. Io non sosterrò questo. È essenziale garantire ciò per cui la gente ha votato, e per farlo dobbiamo ottenere un accordo».

I Labour: «May non si muove di un millimetro» - «Finora, la nostra impressione è che la signora May non si sia mossa di un millimetro sulle sue linee rosse»: è quanto afferma, in merito ai colloqui sulla Brexit tra il governo di Londra e l'opposizione laburista, la responsabile della politica legale del Labour, Shami Chakrabarti.

Entrando nel merito dei nodi su cui si registrano divergenze, «è difficile immaginare che faremo reali progressi - ha sottolineato Chakrabarti a Sky News - senza elezioni generali o un secondo referendum».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Um999 11 mesi fa su tio
Non gli permettono di lasciare l’Europa questo è il quanto.
Galium 11 mesi fa su tio
@Um999 Il problema è solo che la cosiddetta hard-brexit sarebbe un disastro quasi esclusivamente per l'economia britannica. Nella questione in oggetto l'Europa è stata fin qui molto flessibile. Tutto ciò dovrebbe aprire la mente a chi non vuole capire la follia di isolare un paese dal contesto degli stati che gli stanno intorno. Già ora per effetto della brexit molte aziende si stanno trasferendo altrove.
Um999 11 mesi fa su tio
@Galium Il non discuto il metodo ma semplicemente che la voce democratica sta lasciando il tempo che trova anzi non ne trova proprio, non iniziamo era il 51% ma.... basta una un solo voto in più per decidere, questa è democrazia è non populismo. Poi tra chi sta lasciando la Gran Bretagna realmente e cosa ci stanno dicendo Mass media in forma di cataclisma e chi da proiezioni economiche che definirei terroristiche in Tal senso, confrontati con la realtà reale non trovano riscontri. In effetti tutti questi grandi luminari dell’economia Europeista unica hanno floppato in tutti i campi, l’ultima l’ammissione di alcune settimane fa di come è stata totalmente sbagliata l’applicazione delle regole economiche imposte alla Grecia, attenzione non detto da me ma da loro stessi. Possiamo tranquillamente dire che le informazioni che ci danno o ci impongono sono quasi del tutto falso. In ultimo il non vedo il vedo medio a livello europeo sguazzare nel benessere, anzi la cinghia dei pantaloni è stata parecchio ristretta.
Galium 11 mesi fa su tio
@Um999 Troppo facile fare del tifo antieuropeista accusando stampa ed economisti. A Londra la realtà è sotto gli occhi di tutti. Del resto vedremo quanto accadrà nei prossimi mesi. Per quanto riguarda la Grecia bisogna ammetere che il paese è uscito dalla fase più dura della crisi. Si poteva ottenere lo risultato a prezzo di minori sacrifici? Forse, ma manca la controprova. Del resto anche il Primo Ministro Tsipras, prima ferocemente antieuropeista, ha ora cambiato completamente atteggiamento.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Il coronavirus mette in ginocchio anche la mafia newyorchese
Le chiusure obbligate hanno ridotto drasticamente le entrate dei vari clan
FRANCIA
2 ore
Salta anche il Salone dell'Auto di Parigi
Gli organizzatoti stanno studiando «tutte le soluzioni alternative»
PAESI BASSI
3 ore
Museo chiuso: rubato un quadro di Van Gogh
Si tratta del "Giardino della canonica a Nuenen in primavera"
AUSTRIA
4 ore
Obbligo di mascherina al supermercato
Il cancelliere Kurz: «Sono consapevole che sono qualcosa di alieno per noi, ma aiutano».
ITALIA / SPAGNA
8 ore
Coronavirus: «Se l'Unione Europea non sarà all'altezza, i nazionalismi cresceranno»
Il premier italiano Conte mette in guardia Bruxelles. Italia «vicina al picco».
REGNO UNITO
11 ore
EasyJet non vola più del tutto
La compagnia: «Non è possibile stabilire con certezza una data di ripresa dei voli commerciali».
STATI UNITI
11 ore
Coronavirus: avanti ancora un mese
Niente "riapertura" per Pasqua per gli Stati Uniti. Trump: il picco sarà proprio «fra due settimane».
CINA
13 ore
L'intervista alla paziente zero: «I dottori non avevano idea di cosa avessi»
La prima persona al mondo ad avere il coronavirus è una 57enne, mercante di frutti di mare di Wuhan
INDIA
13 ore
Tutti a casa a bastonate, il Premier chiede scusa
Narendra Modi si scusa con le persone più in difficoltà e dichiara: «è necessario, non abbiamo altra scelta»
STATI UNITI
21 ore
«Gli Usa non pagheranno per la sicurezza di Harry e Meghan»
Lo ha ribadito Donald Trump in un tweet: «Ammiro il Regno Unito e la Regina, ma loro dovevano stare in Canada»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile