BREAKING NEWS
Covid-19: altri 756 morti in Svizzera
Keystone
+4
SPAZIO
27.11.18 - 10:150
Aggiornamento : 12:00

Ecco le prime foto di Marte

La sonda InSight è atterrata ieri sul pianeta rosso. Oltre agli scatti, avrà il compito di studiarne la composizione del suolo

HOUSTON - Un primo scatto, un po' fosco, lunedì sera. Poi una seconda immagine, molto più nitida, nella notte tra lunedì al martedì. Inviata su Marte per analizzare il suolo, la sonda InSight ha mandato le sue prime immagini del pianeta rosso.

Ma InSight non ha fatto un viaggio di 6 mesi solamente per scattare alcune foto. Un intenso lavoro attende infatti la sonda. Analizzerà a fondo il pianeta rosso per cercare di capire lo spessore e la composizione del suolo, dalla crosta al nucleo, il quale ancora non si sa se sia liquido o solido.

Oltre alla sua composizione, i risultati permetteranno di saperne di più sulla formazione di Marte, miliardi di anni fa, e quindi anche della Terra, l'unico pianeta roccioso che l'uomo ha studiato veramente a fondo fino ad ora.

Keystone
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
siska 1 anno fa su tio
Notizie spazzatura come c'é tanta spazzatura su questo pianeta creata da esseri umani spazzatura allora andremo tutti su Marte? No su marte andranno personalità ""eccelse" di questo pianeta con tutta la comitiva di super eroi e prole....il resto per loro é solo spazzatura ma nessuno lo vuol comprendere.
sedelin 1 anno fa su tio
@niko storni: porta argomentazioni invece di limitarti a fare il verso dell'asino!
Niko Storni 1 anno fa su fb
I commenti nell'articolo di "sedelin" meritano una lettura ?. Le scie chimiche di cui parla devono avergli annebbiato la testa non male hahaha
cle72 1 anno fa su tio
Sì ma visto i ritardi la fame nel mondo e la povertà forse ne servirebbero molti altri per una causa forse più utile nel prossimo presente e non per un futuro remoto magari tra 100 o più anni. Nessuno di noi arriverà a vedere qualcuno su Marte e forse neanche di nuovo sulla luna e intanto tutti i giorni ci sono bambini che muoiono di fame nel mondo o per atroci malattie. Ovviamente mio pensiero che non pretendo sia capito da tutti.
curzio 1 anno fa su tio
@cle72 Quindi vorresti fermare tutta la ricerca scientifica sulle origini dell'universo fino a quando non è risolta la fame nel mondo e la povertà?
Frankeat 1 anno fa su tio
@cle72 Perché non vendi il telefonino e disdici l'abbonamento? Poi fai il calcolo di quanto risparmi in 10 anni (magari anche 20 o 30) e doni il totale in beneficienza. Tanto sei nato/a senza telefonino e puoi sicuramente farne a meno per una nobile causa.
burningsimon 1 anno fa su tio
Congratulazioni alla NASA, ma se un po' di quei soldi li usassero qui sulla terra staremmo tutti meglio...!!!
Frankeat 1 anno fa su tio
@burningsimon Non li hanno mica spediti ai marziani. Li hanno spesi tutti qui. Seeee, ho capito cosa intendi :-)
GI 1 anno fa su tio
come avranno fatto ad "atterrare" su marte.....??
Lucadue 1 anno fa su tio
@GI Dire che sono ammartati sarebbe stato più corretto!
Frankeat 1 anno fa su tio
Esiste già un club di svitati babbei che pensano che Marte sia piatto? I martepiattisti? Altrimenti lo posso fondare io, raccogliere un po' di soldi e poi sparire. Su Marte magari.
ilDanny 1 anno fa su tio
@Frankeat Tu conosci di persona qualcuno che pensa che la Terra sia piatta ?
Frankeat 1 anno fa su tio
@ilDanny Per fortuna no o se lo/la conosco si guarda bene dall'esporsi. Perché me lo chiedi?
curzio 1 anno fa su tio
@Frankeat Io ho la sfortuna di conoscere alcune persone convinte delle scie chimiche...
ilDanny 1 anno fa su tio
@Frankeat Perché da quanto ho trovato io è solo una teoria "fantoccio" diffusa a dismisura su internet per ridicolizzare altre teorie del complotto ben più serie. Non ho mai conosciuto nessuno che ci credesse. È una strategia molto più sofisticata di quanto sembri...
Frankeat 1 anno fa su tio
@ilDanny Quali sarebbero le teorie di complotto ben più serie?
ilDanny 1 anno fa su tio
@Frankeat JFK, 11 settembre, per dirne un paio
Frankeat 1 anno fa su tio
@ilDanny scemo io che te l'ho chiesto
Frankeat 1 anno fa su tio
@curzio Ti sono vicino in questo triste momento. Chiamami se hai bisogno di parlare con qualcuno e sfogarti :-)
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio le scie chimiche sono ampiamente documentate. rosario marcianò e altri scienziati laureati lo dicono e testimoniano da tempo con prove scientifiche, analisi dell'aria e del terreno, video, foto. se tu non ci credi neghi l'evidenza nota a molti (anche alla nasa).
F.Netri 1 anno fa su tio
@curzio :-)))))))
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Certo che esistono le scie chimiche! la scia condensa lasciata dagli aerei a reazione è composta da sostanze chimiche: ossigeno, idrogeno, azoto, ossidi di azoto, carbonio idrocarburi incombusti, ecc... Non ho mai negato la loro esistenza. Sono lì da vedere, praticamente ad ogni passaggio di un aereo, a seconda delle condizioni climatiche. Un normale fenomeno osservabile da chiunque.
sedelin 1 anno fa su tio
@sedelin carbonato di calcio, alluminio,sali di bario,litio,silicio, ferro, rame, polimeri igroscopici: secondo te perché vengono aggiunti al carburante? se ti informi a dovere lo scoprirai.
F.Netri 1 anno fa su tio
@sedelin Ma finiscila!!
Frankeat 1 anno fa su tio
@sedelin Rosario Marcianò!!! AHAHAHAHAH Ma esiste ancora? Ma soprattutto esiste ancora chi gli da credito?
matteo2006 1 anno fa su tio
@sedelin Chi è Rosario Marcianò massimo esperto italiano s enon europeo di scie chimiche: Stando alle informazioni che si trovano su internet, Marcianò sarebbe nato in provincia di Napoli nel 1961, risiederebbe a Sanremo e avrebbe studiato da geometra. Nella vita si è "dedicato all'aerografia nel campo pubblicitario," più avanti si è "specializzato, attraverso un'autoformazione, nel campo della sistemistica Microsoft" e ha pubblicato alcuni "articoli di contenuto informatico" su diversi siti di settore. Dal maggio 2005, insieme al fratello Antonio, "coordina l'attività di ricerca e informazione in relazione alla questione scie chimiche." Questo è il massimo esperto italiano? un geometra? davvero in 20 anni dalla scoperta delle scie chimiche nessuno ha studiato più di lui il fenomeno in italia?
sedelin 1 anno fa su tio
@F.Netri cosa? di scrivere? di pensare? di studiare? di leggere? di ragionare? di osservare?
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Perchè non me lo spieghi tu, visto che, da quanto lasci intendere, sei bene informato? Dimmi.. che cosa sono i polimeri igroscopici? Perchè le sostanze da te elencate vengono aggiunte ai carburanti? E chi, fisicamente, le aggiunge?
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio tankenemy (troppo lungo da spiegare qui). ci vuole un po' di tempo e interesse, senza pre-giudizi. buona lettura!
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Se metto "tankenemy" in Google mi viene fuori roba di giochi da computer con carri armati. Boh... Vabbè... altra cosa tipica dei complottisti: quando chiedi delle spiegazioni in merito alle loro affermazioni ti rispondono con il solito "informati". Nulla di nuovo...
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio oops, ho sbagliato: tankerenemy! mi fa piacere che, comunque, ti interessi :-)
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Mamma mia... una discarica digitale farcita di cretinate! E questa sarebbe la fonte delle tue informazioni? Buon per te, congratulazioni! Buona giornata!
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio la discarica viene ...dal cielo. buona fortuna!
ilDanny 1 anno fa su tio
@Frankeat Non serve fare del sarcasmo sul tema. Le scie sono una realtà documentata. Non si parla delle normali scie di condensa. Non è però chiaro a cosa servano. C'è chi sostiene ( per esempio l'università di Harvard) che l'impiego di sostanze aerosol diffuse da aerei, potrebbe schermare l'atmosfera quanto basta per ridurre la temperatura terrestre di un paio di gradi (onde poter quindi continuare a inquinare...). Sempre interessi economici quindi. C'è proprio un interessante articolo di sett. scorsa della CBS news (Controversial spraying method aims to curb global warming)
sedelin 1 anno fa su tio
@ilDanny Servono a contrastare le nubi abbassando il tasso di umidità, onde ottimizzare la trasmissione di onde elettromagnetiche, soprattutto a vantaggio dell'apparato militare.
sedelin 1 anno fa su tio
wow! la NASA ha utilizzato uno dei pezzi più famosi dei pink floyd per l'annuncio: WISH YOU WERE HERE ;-)
cle72 1 anno fa su tio
Belle foto niente da dire...e poi? Se quei soldi spesi si usassero per combattere le malattie, la fame e la povertà forse vivremo meglio il presente sulla nostra terra. Aggiungo anche i soldi buttati in armi. Ricerche su farmaci per combattere le malattie altro che Marte ecc ecc per cosa? Per chi? Chi mai ci potrà andare? Parlano di escursioni sulla luna ma per chi? Ah si miliardari che possono permetterselo. Povero mondo.
Rhodium 1 anno fa su tio
@cle72 Conoscenza, esplorazione. Anche i voli all'inizio erano riservati solo a chi poteva permetterseli, ora invece sono alla portata di tutti. Inizialmente le escursioni sulla Luna saranno possibili solo a poche persone, nel futuro a molte più persone.
sedelin 1 anno fa su tio
@cle72 concordo in parte. credo però che l'uomo stia cercando forme di vita altrove perché sa che la terra...
Tarok 1 anno fa su tio
@cle72 pensa se cristoforo colombo o marco polo avessero ragionato con la tua zucca a quest’ora saremmo ancora nelle grotte
Spirito1 1 anno fa su tio
@cle72 ...per fortuna il genere umano non ragiona con la testa di legno di Cle
neuropoli 1 anno fa su tio
@cle72 ma secondo te non hanno i fondi per combattere quelle cose elencate da te? e poi cosa c'entra la NASA?
F.Netri 1 anno fa su tio
@cle72 Il pianeta Terra non finirà con la tua morte. Tu sei solo un membro dell'intera umanità che popola questo pianeta. I progetti legati all'esplorazione spaziale, sono orientati al futuro dell'intera umanità e alla sua sopravvivenza. Non alla tua, ma a quella dell'umanità.
cle72 1 anno fa su tio
@Spirito1 Testa di legno ritorna al mittente. Siamo in un mondo libero dove ogni persona può esprimere un suo pensiero. Devi far parte del genere umano fermo ai tempi della schiavitù dove non a tutti era permesso di parlare o esprimere un proprio pensiero. Evolvi la tua mente perché dicendo così esprimi proprio il contrario.
cle72 1 anno fa su tio
@Tarok Tutt'altra cosa qui si parla di esplorazioni fuori dalla portata dEl 99% del genere umano. Ho solo detto che sarebbe meglio spendere i soldi per vivere e far vivere meglio la gente sul nostro pianeta. Non vi basta vedere gli effetti del surriscaldamento del pianeta,ecc ecc
dino 1 anno fa su tio
@cle72 Fanno bene a fare viaggi spaziali e fare ricerca. I soldi da non spendere non sono quelli lì, ma bensì quelli per gli armamenti. Solo gli USA spendono 713 000 000 000 di dollari! Solo loro! Pensa che 20 miliardi all’anno per la NASA sono “bruscolini”. Bisogna poi vedere a chi vanno poi i vari brevetti e le applicazioni sulle conoscenze acquisite. Ma la conoscenza dell’nostro universo è fondamentale.
curzio 1 anno fa su tio
Congratulazioni per il successo della missione! Complimenti! Bellissime foto!
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
30 min
Calo delle vittime in Spagna: «Presto la fase 2»
«Il ritorno alla normalità sarà graduale e in linea con la gravità della situazione»
STATI UNITI
31 min
Zoom e privacy, arriva il rinforzo ex-Facebook
Alex Stamos farà da consulente per quanto riguarda sicurezza e crittografia
MONDO
3 ore
«Ora dobbiamo congelare l'economia»
Gli ultimi aggiornamenti internazionali sulla pandemia di Covid-19
STATI UNITI
5 ore
Il virus picchia duro negli Usa: altri 2mila morti
Ma Trump guarda il bicchiere mezzo pieno: «Ripartiremo presto». Gli 007: Casa Bianca avvisata già a novembre
UNIONE EUROPEA
6 ore
L'Ue verso un'intesa (forse)
Si pensa a un "recovery fund", Francia e Germania d'accordo ma l'Olanda si mette di mezzo
REGNO UNITO
7 ore
Ruba tre mascherine da un ospedale: condannato a tre mesi di carcere
Pizzicato sul fatto, un 34enne di Londra si è subito dichiarato colpevole.
PALESTINA
14 ore
Matrimoni tra parenti, la battaglia di una mamma
Aliah ha potuto ricostruirsi una vita solo una volta trovato un porto sicuro.
STATI UNITI
15 ore
Inquinamento e pandemia a braccetto?
Uno studio effettuato negli Stati Uniti rileva una correlazione con il tasso di PM 2.5 nell'aria
MILANO
16 ore
Coronavirus, si frena sulla clorochina: «Troppi i dubbi»
Il farmaco antimalarico era da molti considerato una promettente cura al Covid-19
MONDO
17 ore
Crollo degli scambi a causa della pandemia: «La peggiore delle ipotesi è -32%»
Secondo all'Organizzazione mondiale del commercio siamo di fronte a una «crisi senza precedenti»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile