Facebook
BERNA
12.06.19 - 20:270
Aggiornamento : 13.06.19 - 08:21

Minacce con tanto di tagliola per proteggere i suoi campi

Un contadino bernese ha affisso un cartello per tenere lontani gli ospiti indesiderati. Ma non è passato inosservato

ARCH - Ad Arch, comune del Canton Berna, un agricoltore ha utilizzato le maniere forti per tentare di proteggere i suoi campi di patate. Oltre alla recinzione elettrificata, ha installato dei cartelloni raffiguranti una tagliola con la scritta: «Caro padrone di cani, una minaccia attende i vostri animali nel campo di patate».

Una lettrice svizzera-tedesca è incappata in questo avviso domenica scorsa, mentre era a passeggio con il suo cane. «Vedendo la foto sono rimasta scioccata». E anche se comprende le preoccupazioni del contadino, trova che con questo cartello si sia spinto troppo oltre.

Un altro agricoltore della regione critica il modo in cui si è comportato il contadino. Questo atteggiamento nuocerebbe infatti alla reputazione della professione. Conferma però che i cani che entrano liberamente nei campi sono un grande problema. «Nel Canton Soletta, i cani devono essere tenuti al guinzaglio obbligatoriamente. Ma non qui nel Canton Berna. Non capisco perché».

Contattato, l’autore del cartello assicura: «Non ho installato delle tagliole nei miei campi». La situazione con i cani era diventata ingestibile. Inoltre il contadino trova assurdo essere dovuto arrivare ad utilizzare questi mezzi per far sì che i padroni tengano al guinzaglio i propri cani. «Dovrebbe essere una cosa normale».  

Andreas Rüttimann, impiegato giuridico presso l’associazione Tier im Recht, ricorda che il contadino avrebbe violato la legge sulla protezione degli animali se avesse posizionato delle tagliole nel suo campo. E dato che avrebbero potuto ferire anche degli animali selvatici, l’agricoltore avrebbe violato anche la legge sulla caccia.

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile