iStock
Stile preventivo: se si guida facendo attenzione a ciò che ci circonda e mantenendo la distanza, non occorre frenare così spesso. Se dovesse rendersi necessario, cominciate togliendo il piede dal gas e frenate solo se davvero necessario. Non appena la strada è libera, dovreste subito cambiare marcia. Questa tecnica non consente solo di risparmiare carburante ma previene l’usura di frizione e freni.
+10
#NOISIAMOILFUTURO
15.08.20 - 19:300

Lo stile di guida che permette di consumare meno benzina

Il traffico genera emissioni di CO2 elevate. Ecco come guidare per risparmiare benzina e proteggere l'ambiente.

Più di un terzo dell’energia totale consumata in Svizzera è riconducibile al traffico. Secondo l’Ufficio federale di statistica, il 94 per cento del fabbisogno di energia legato al traffico in Svizzera è coperto dai prodotti petroliferi e i veicoli con motori a combustione emettono CO2. Nel 2018, le emissioni di CO2 legate al traffico in Svizzera, senza considerare il traffico aereo internazionale, ammontavano a 14,8 milioni di tonnellate. Al contempo, circa un terzo di tutti gli spostamenti in automobile e due terzi dei viaggi effettuati con i mezzi pubblici ammontano a meno di tre chilometri. Utilizzando la bicicletta sarebbe possibile arrivare a destinazione più velocemente, senza stress e soprattutto senza produrre emissioni. Recandosi a scuola o al lavoro in bicicletta, in e-bike o con i mezzi pubblici è possibile dare un contributo importante alla protezione del clima e dell’ambiente. L’auto andrebbe utilizzata solo quando non è possibile fare altrimenti a causa degli orari di lavoro o dell’accessibilità lungo tutto o parte del tragitto.

Per le auto, la quantità di carburante consumato e di CO2 emesso dipendono, oltre che dal peso del veicolo, soprattutto dal tipo di motorizzazione. Anche il modo di guidare può influenzare notevolmente il consumo di energia di un’automobile. La dimensione dell’auto ha invece un ruolo secondario. Nella galleria d'immagini qui sopra vi presentiamo qualche importante consiglio per risparmiare energia alla guida: potrete così risparmiare benzina e denaro proteggendo al contempo l’ambiente.

#NOISIAMOILFUTURO
Il movimento nazionale #NOISIAMOILFUTURO è sostenuto da rinomate imprese svizzere e da SvizzeraEnergia. L’obiettivo è invogliare la popolazione svizzera a organizzare le proprie giornate in maniera più efficiente dal punto di vista energetico e ad impegnarsi attivamente per i temi dell’energia e della protezione del clima. In qualità di partner media, 20 Minuti sostiene #NOISIAMOILFUTURO con approfondimenti, reportage e quiz.

iStock
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Maxy70 3 mesi fa su tio
Non lo avrei mai detto! Io pensavo che, per risparmiare, si dovessero tirare tutte le marce fino a 6000 giri! Magari poi, prima di andare a sbattere, é anche necessario frenare...
ULTIME NOTIZIE #NOISIAMOILFUTURO
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile