Ti Press (una performance musicale
Una performance musicale durante il Buskers Festival
LUGANO
05.10.21 - 12:420
Aggiornamento : 15:59

«Rendiamo più semplice l'esibizione degli artisti di strada»

Sabato due giovani musicisti sono stati allontanati perché sprovvisti della necessaria autorizzazione.

Un'interpellanza chiede ora di modificare l’Ordinanza municipale sugli artisti di strada. «Lugano è troppo fiscale e intollerante. Un paradosso se si pensa che da anni ospita il Buskers Festival».

LUGANO - Sabato pomeriggio, durante uno dei tre giorni dedicati alla Festa d’Autunno, una coppia di giovani artisti di strada che si stava esibendo in Piazza Dante è stata allontanata dalla Polizia. Dopo aver chiesto i documenti di identità e constatato l’assenza di una autorizzazione per esibirsi nelle pubbliche vie, gli agenti hanno infatti ordinato ai due giovani di riporre i loro strumenti musicali nelle rispettive custodie.

L'accaduto è stato constatato di persona dal consigliere comunale del Gruppo PS-PC Aurelio Sargenti: «Abbiamo tutti trovato stonata la rigidità dei due poliziotti con l’aria di festa che circolava in città. Gli improvvisati spettatori non si capacitavano come Lugano - città che vuole essere turistica, aperta, accogliente – possa essere così fiscale e intollerante». Gli artisti di strada - sottolinea ancora Sargenti - sono infatti perlopiù itineranti e si esibiscono di città in città, offrendo il loro talento in cambio di offerte spontanee. Animano le vie e le piazze cittadine contribuendo a rendere la città più accogliente, più festosa, più umana. E sono spesso ignari di possibili Ordinamenti municipali.

Alla luce di quanto successo sabato, Sargenti e alcuni altri consiglieri comunali (vedi lista in fondo all'articolo) hanno quindi deciso si presentare un'interpellanza in cui si richiede modifica degli articoli 4, 5, 6 e 10 dell’Ordinanza municipale sugli artisti di strada del 16 luglio 2020. In modo da rendere più semplice le loro esibizioni in città, in particolare nei fine settimana, nei giorni festivi e durante le manifestazioni pubbliche che si svolgono nelle vie e nelle piazze cittadine.

«Detto in altre parole, con l'ordinamento attuale, la giovane ribelle Edith Piaf sarebbe stata allontanata da Lugano», argomentano gli interpellanti. Per i quali è inoltre un paradosso che Lugano ospiti da anni il Buskers Festival (il festival degli artisti di strada).

I firmatari dell'interpellanza:
Aurelio Sargenti (PS – Gruppo PS-PC), primo firmatario
Mattea David (PS); Raoul Ghisletta (PS); Sara Beretta-Piccoli (Movimento Ticino&Lavoro); Niccolò Castelli (I Verdi); Federica Colombo Mattei (PPD); Dario Petrini (PS);Tessa Prati (PS); Omar Wicht (Lega); Carlo Zoppi (PS).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
dan007 1 mese fa su tio
Non sono d’accordo a Parigi occorre un autorizzazione per suonare nel métro c’è differenza tra artisti e mendicanti tolleranza zero non bisogna fare come a Ginevra che è piena di mendicanti stranieri. Alcuni artisti di strada sono patetici altri meno ma un autorizzazione deve essere richiesta . Bisogna conoscere gli spostamenti di precari che si insediano da noi senza permesso di soggiorno e scorrazzano in giro senza nessun controllo
Marta 1 mese fa su tio
eeh ..poi lasciano i peruviani a strimpellare tutto l'anno per la strada..
Polifemo 1 mese fa su tio
Quindi due pesi e due misure? Esiste una legge sull’attività d’ambulante ed un’ordinanza comunale che regolano appunto queste attività per mantenere un certo “ordine” degli spazi pubblici.
centauro 1 mese fa su tio
@Polifemo Come se questi artisti ambulanti creassero "disordine", semplicemente portano un po' di allegria alle persone con la musica e il canto, non ci vedo nulla di male e di strano, chiaro che se lo facessero alle 3 di notte sarebbe assurdo. Vero che questi musicisti potrebbero infastidire l'avvocato o il medico che abita nelle vicinanze, ecco il motivo per cui si deve addormentare la città in un silenzio tombale in pieno giorno, che tristezza!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOSTALLO
6 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
8 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
LUGANO
11 ore
Polo sportivo, ecco cosa accadrà da domani
Tutte le prossime tappe che porteranno alla costruzione del nuovo stadio e dell'intero progetto
CANTONE
12 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
LUGANO
12 ore
Paolo Beltraminelli è il nuovo presidente del PPD di Lugano
L'ex consigliere di Stato è stato nominato quest’oggi durante l'assemblea svoltasi a Pregassona
FOTO
CANTONE
17 ore
Bianco risveglio in buona parte del Ticino
A San Bernardino si misurano attualmente ben 25 centimetri di neve. Un centimetro anche a Lugano.
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
Tre temi federali e il PSE: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui tre oggetti federali.
FAIDO
1 gior
«Da sola non ce l'avrei mai fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
1 gior
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
1 gior
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile