Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE
09.06.21 - 18:470
Aggiornamento : 19:30

AVS a 65 anni per le donne: la Lega non ci sta

Per il partito di via Monte Boglia si tratterebbe di «un primo passo per l'obiettivo dei 67 anni».

Quindi l'invito al risanamento «tramite gli utili della BNS e tagliando sui contributi all’estero, sulla spesa dell’asilo e sulle prestazioni sociali a migranti economici»

LUGANO - La Lega dei Ticinesi esprime la propria contrarietà all’aumento dell’età AVS per le donne, decisa oggi dalla maggioranza del Consiglio nazionale, la quale si è accodata al Consiglio degli Stati e al Consiglio federale.

«E’ evidente che l’AVS a 65 anni per tutti è solo un primo passo verso l’obiettivo “AVS a 67 anni”», sottolinea in una prima reazione a caldo. La Lega dei Ticinesi si oppone a ogni aumento dell’età di pensionamento ritenendolo «incompatibile con l’attuale situazione sul mercato del lavoro nel nostro Cantone, gravemente degradata a causa della libera circolazione delle persone». «Ciò - viene aggiunto - vale a maggior ragione a seguito della crisi economica da coronavirus destinata causare ingenti perdite occupazionali, che si concretizzeranno in modo drammatico quando gli aiuti federali giungeranno a termine».

Per la Lega è «un controsenso pretendere che i lavoratori rimangano sempre più a lungo sul mercato quando molti di loro, dopo una certa età, ne vengono “espulsi” anzitempo, magari sostituiti da frontalieri a basso costo, e senza alcuna prospettiva di trovare un nuovo impiego». «Per queste persone - si prosegue - un aumento dell’età della pensione equivale semplicemente all’umiliante prospettiva di dover trascorrere gli ultimi anni prima dell’AVS nel limbo dell’assistenza, dopo aver lavorato una vita».

La Lega dei ticinesi conclude sostenendo che l’AVS «non va risanata aumentando l’età di pensionamento, ma tramite gli utili della BNS e tagliando sui contributi all’estero, sulla spesa dell’asilo e sulle prestazioni sociali a migranti economici».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
22 min
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
53 min
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
2 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
4 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
4 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
6 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
6 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
16 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
23 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
1 gior
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile