città di Lugano
Roberto Badaracco (Municipale), Giacomo Ghezzi (Console onorario), Marco Borradori (Sindaco), Joszef Czukor (Ambasciatore)
LUGANO
04.05.21 - 14:580

A Lugano prove di partenariato con l'Ungheria

La città ha ricevuto questa mattina l’ambasciatore magiaro in Svizzera.

Obiettivo: attivare contatti istituzionali e consolidare le relazioni tra Svizzera e Ungheria. Alla Città è stata fatta la proposta di valutare l’interesse a un partenariato con una città ungherese.

LUGANO - Il sindaco Marco Borradori e il municipale Roberto Badaracco hanno ricevuto questa mattina per una visita di cortesia a Palazzo Civico S.E. Jozsef Czukor, ambasciatore di Ungheria in Svizzera, accompagnato dal console onorario d’Ungheria Giacomo Ghezzi, da Czeckus Tibor Balint, vice capo Missione ed Elisabeth Arnold, presidente dell’Associazione degli ungheresi in Ticino.

«La ringrazio molto per questa sua visita a Lugano che ci onora in modo particolare: i contatti con il corpo diplomatico ungherese sono stati nel corso degli anni molto cordiali e positivi – ha sottolineato il sindaco Marco Borradori – Lugano è una città dinamica e propositiva, aperta verso l’esterno e molto sollecitata ad accogliere delegazioni diplomatiche da tutto il mondo. Abbiamo abbracciato da tempo una politica di apertura con l’obiettivo di posizionarci fra i centri di maggiore attrattiva e dinamicità e per favorire nuove piattaforme di collaborazione multisettoriale».

L’ambasciatore Jozsef Czukor è giunto a Lugano, per la prima volta dalla sua entrata in funzione avvenuta lo scorso marzo, con l’obiettivo di attivare contatti istituzionali e consolidare le relazioni tra Svizzera e Ungheria. La discussione ha identificato il comune interesse nel promuovere il benessere delle rispettive popolazioni e nel condividere scambi a diversi livelli. Sono oltre 25'000 gli ungheresi che risiedono in Svizzera, di cui una quarantina a Lugano, dove l’associazione degli ungheresi in Ticino è attiva nel mantenere vive le tradizioni storico culturali dell’Ungheria attraverso diverse iniziative: l’associazione, presieduta da Elisabeth Arnold, getta infatti un ponte culturale prezioso tra le rispettive comunità e incentiva la creazione di rapporti privilegiati tra il Ticino e l’Ungheria.

Alla Città di Lugano è stata fatta la proposta di valutare l’interesse a un partenariato con una città ungherese

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Lugano
27 min
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
2 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
3 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
5 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
5 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
6 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
7 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
8 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
11 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
12 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile