Ti-Press
CANTONE
15.04.21 - 06:050
Aggiornamento : 08:13

Le quattro grandi città dovranno attendere

I risultati elettorali dei Municipi di Lugano, Bellinzona, Locarno e Mendrisio saranno resi noti solo lunedì mattina

Il Cancelliere Arnoldo Coduri: «Non potremo pubblicare risultati parziali. Lavoreremo fino a tarda serata per dare quelli relativi agli altri comuni. I Consigli comunali? Contiamo di finire per mercoledì»

BELLINZONA - La campagna elettorale è ormai giunta agli sgoccioli e il conto alla rovescia è iniziato. Domenica 18 aprile è infatti il fatidico giorno delle elezioni comunali ticinesi. Il giorno in cui i 1'488 candidati al Municipio e i 5'306 per il Consiglio comunale si contenderanno un posto nelle stanze dei bottoni. Il giorno in cui la maggior parte di loro conoscerà il proprio destino. Ma non tutti.

Le quattro città dovranno attendere - Sì, perché i candidati delle quattro maggiori città ticinesi dovranno lasciar trascorrere la notte prima di sapere se potranno festeggiare la loro entrata in Municipio oppure no. Le operazioni di spoglio - già di loro soggette a fattori imprevedibili - quest'anno saranno ulteriormente influenzate dalla situazione pandemica. «Lo scenario praticamente certo - ci spiega il Cancelliere dello Stato Arnoldo Coduri - è che i risultati relativi all’elezione dei Municipi di Lugano, Bellinzona, Locarno e Mendrisio verranno pubblicati solo lunedì nel corso della mattina».

Nessun risultato parziale - Exit pool, in stile americano, però non ne verranno forniti. «Non è tecnicamente possibile pubblicare risultati parziali», precisa infatti il Cancelliere. Per tutti gli altri Esecutivi, invece, le sentenze dovrebbero già cadere domenica. «Lavoreremo fino a tarda serata per dare i risultati degli altri comuni».

Tour de force - Appena terminato il conteggio delle schede valide per i Municipi, le circa duecento persone impegnate nello spoglio - suddivise su due turni lavorativi per garantire la loro sicurezza - inizieranno quello relativo ai consigli comunali. «Contiamo di terminare i lavori entro mercoledì», precisa Coduri.

Palasport ritoccato - Lavori che si svolgeranno - come sempre - al Palasport di Bellinzona, che verrà ampliato per l'occasione. «Abbiamo predisposto una tensostruttura esterna, dove giungeranno le cassette preparate dai Comuni». Poi lo spoglio avverrà come in passato. «C'è una prima fase di controllo manuale delle schede mentre il conteggio vero e proprio avviene in maniera elettronica attraverso degli scanner specifici». 

Tamponi rapidi al personale - Il tutto avverrà, ovviamente, seguendo un piano di protezione specifico approvato dal Medico del personale dell’Amministrazione cantonale e dal Medico cantonale per garantire la sicurezza di tutti. «Oltre al rispetto delle norme igieniche e l'obbligo d'indossare una mascherina - conclude Coduri - sono state predisposte delle postazioni di lavoro che garantiscono il distanziamento fisico tra le persone. Dove necessario sono invece stati posizionati degli schermi di protezione in plexiglass. Tutto il personale attivo al Palasport verrà inoltre sottoposto a un tampone rapido al momento dell’entrata in servizio».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
3 ore
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
6 ore
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
CANTONE
6 ore
Città Ticino si scopre "Sfittopoli": urge ricontare
La situazione dello sfitto nei centri appariva drammatica, invece è tragica
FOTO
MENDRISIO
7 ore
Il giallo diventa più verde
L’organizzazione di recapito del Mendrisiotto è la prima in Ticino ad avvalersi di veicoli completamente elettrici.
CANTONE
10 ore
L'elettricità di 150'000 famiglie per il secondo tubo del San Gottardo
L'energia necessaria per la realizzazione del traforo sarà fornita da un consorzio che unisce AET ed EWA-energieuri
CANTONE
11 ore
L'intelligenza artificiale che tiene sotto controllo il cuore
Ecco un progetto “made in Ticino” pensato per i pazienti affetti da disturbo del ritmo cardiaco su base genetica
CANTONE
12 ore
Covid in Ticino: 21 nuovi casi, stabili i ricoverati
Non si contano nuove vittime della malattia. Sette le classi tuttora in quarantena.
CANTONE
13 ore
È scontro politico sulle ispettrici contro la disparità di genere
Iniziativa contro il dumping, la Commissione propone lo stralcio del concorso al femminile: «Sarebbe discriminatorio»
CANTONE
15 ore
Insetti nel piatto? Ai ticinesi è passato l'appetito
Da Migros saranno tolti dall'assortimento. Nei negozi Coop le vendite restano stabili
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile