deposit
CANTONE
14.01.21 - 09:550
Aggiornamento : 11:40

Il telelavoro senza indennità? «Si chiama sfruttamento»

Il Partito comunista chiede la copertura dei costi generati dal lavoro in remoto reso obbligatorio.

Qualche esempio? L'affitto di un locale, l'elettricità e la cartuccia della stampante.

BELLINZONA - Ieri la Confederazione ha deciso un inasprimento dei provvedimenti per contrastare la pandemia. Nello specifico, a partire dal 18 gennaio sarà obbligatorio il telelavoro. Tuttavia vista la durata "limitata" del provvedimento, non si dovrà versare ai lavoratori alcuna indennità per spese come elettricità, affitto, ecc.

Il Partito Comunista considera il telelavoro una forma di impiego «che parcellizza la classe lavoratrice e favorisce forme nuove di precarietà». Può essere dunque accettato solo in situazioni di estrema necessità, come quelle pandemiche. Al di fuori di questa situazione di crisi sanitaria invece occorre frenare questa tendenza: «Il rischio di abusi nelle condizioni di impiego cresce di fronte anche a un controllo sindacale che si farebbe più fragile», mette in guardia il PC.

Il telelavoro non può essere mai slegato da misure sociali a favore degli impiegati, per i comunisti. I quali rivendicano quindi che ai dipendenti costretti a lavorare da casa siano coperti i costi per l’affitto di un locale adibito a stanza da lavoro al domicilio, la connettività internet, la rete telefonica, l’energia elettrica ed altre spese eventuali rese necessarie dall’esecuzione del lavoro (ad es la cartuccia d’inchiostro per la stampante).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
46 min
Dal peluche spunta un orologio d'oro
Un Ulysse Nardin San Marco è stato scoperto alla dogana di Oria Valsolda.
CANTONE / ITALIA
8 ore
Posso andare in Italia? Sì, ma...
Da domani niente più obbligo di quarantena, ma sarà in ogni caso necessario un tampone negativo.
LOCARNO
17 ore
Santa Chiara-Moncucco: matrimonio ufficiale
I gruppi interessati all'acquisto della struttura locarnese erano tre. Gli azionisti puntano sulla Clinica Luganese.
LOCARNO
21 ore
Locarno, girava armato di coltello in Piazza Castello
I fatti risalgono a sabato scorso. L'uomo dovrà rispondere di infrazione alla Legge federale sulle armi.
CANTONE
23 ore
Un'altra settimana con tanti radar "luganesi"
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti dal 17 al 23 maggio
CANTONE
1 gior
Jona sta bene, avviso di scomparsa revocato
È stato rintracciato in Italia. Del giovane non si avevano notizie da mercoledì
CHIASSO
1 gior
Con 700 kg di batterie al litio, in barba alle norme di sicurezza
Un trasporto pericoloso proveniente dalla Gran Bretagna è stato fermato al valico commerciale di Chiasso Brogeda.
CANTONE
1 gior
33 contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore
Attualmente nelle strutture sanitarie ticinesi ci sono 34 pazienti ricoverati a causa della malattia.
CANTONE
1 gior
Ne parlano tutti, ma pochi sanno cosa è
Tra Svizzera e UE si gioca un match importante. Tanti non sanno di che si tratta. Il video di Tio/20Minuti.
CANTONE
1 gior
Turismo, alberghi pieni ma i giovani non trovano lavoro
L’impatto della pandemia sul settore, visto dagli occhi di una giovane ticinese che l’ha subito in prima persona.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile