Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
CANTONE
04.01.21 - 16:030

Pensioni dei consiglieri di Stato, consegnate le firme

Una delegazione dell'MPS si è recata oggi presso la Cancelleria dello Stato.

«Abbiamo vinto la scommessa, malgrado le menzogne e l'ostracismo», è il commento dei referendisti.

BELLINZONA - Oggi una delegazione del Movimento per il Socialismo (MPS) ha consegnato 7'583 firme vidimate alla Cancelleria dello Stato a Bellinzona a sostegno del referendum contro la Legge sulla retribuzione e sulla previdenza professionale dei membri del Consiglio di Stato (LRetCdS). Altre 642 firme si trovano ancora nelle Cancellerie di diversi comuni in attesa della vidimazione - «il periodo festivo e la prolungata chiusura di alcune cancellerie hanno ritardato il lavoro», fanno notare i referendisti - e verranno direttamente inviate alla Cancelleria dello Stato. Si può quindi affermare che la domanda di referendum avrà raccolto oltre 8'000 firme valide.

«Al momento del lancio del referendum, avevamo detto che si trattava di una scommessa: in pieno inverno, nel bel mezzo della seconda ondata pandemica, non era scontato che l’MPS, da solo, riuscisse in questa impresa», è stato il commento della delegazione. Che parla di «scommessa vinta» malgrado «le menzogne e l’ostracismo della classe politica e non solo». 

 

TOP NEWS Ticino
CANOBBIO
4 ore
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
CANTONE
6 ore
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
9 ore
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
10 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO
LOCARNO
14 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
BELLINZONA
17 ore
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
CANTONE
19 ore
Il terrorismo sbarca a Lugano, raccontato da chi l'ha vissuto
La figlia di Aldo Moro insieme ai colpevoli: una «giustizia riparativa» per andare avanti
MENDRISIO
1 gior
«Salverei il mio rosso che è stato servito anche alla Casa Bianca»
Novantadue anni lui, 190 l'azienda. Cesare Valsangiacomo racconta perché l'attuale non è la stagione più difficile
LUGANO
1 gior
Festa non autorizzata nel parco di Villa Saroli
La scorsa notte la polizia è intervenuta per disperdere oltre un centinaio di giovani e ripristinare la quiete pubblica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile