PLRT
CANTONE
02.07.20 - 19:530

“Politica e imprenditori a confronto”, il Plrt incontra chi produce

Si è discusso delle strategie di rilancio dovranno essere messe in pratica nei prossimi mesi

CADEMPINO - Essere vicini a chi crea posti di lavoro nel nostro cantone è una priorità assoluta per il PLR. Ha riscosso un ottimo successo il quarto appuntamento di “Politica e imprenditori a confronto”, svoltosi al Centro Eventi di Cadempino e incentrato sui temi formazione e innovazione con l’obiettivo di ascoltare le necessità e le preoccupazioni di chi sta al fronte e fa impresa in Ticino.

Suddivisa in due tavoli di lavoro, la serata - ospite anche il Consigliere di Stato Christian Vitta - è stata l’occasione per chinarsi soprattutto sulle strategie di rilancio che dovranno essere messe in pratica negli ambiti formativi e dell’innovazione nei prossimi mesi, che si annunciano particolarmente delicati in primo luogo per le nostre aziende.

Sulla formazione, è emersa in particolare la necessità di meglio orientare le scelte dei nostri giovani, sostenendo in particolare le aziende nell’accompagnamento nella formazione duale, nei percorsi che passano dall’apprendistato e nella formazione continua. Il tutto in un contesto normativo e legislativo che dovrà essere notevolmente sburocratizzato in modo che anche le aziende siano sgravate in questo loro impegno formativo.

Al capitolo innovazione, gli imprenditori hanno sottolineato l’importanza dello sviluppo di reti integrate, in particolare guardando a Nord con la partecipazione del Ticino alla Greater Zurich Area. Il tutto insistendo su una miglior formazione continua del personale, su un sostegno alle PMI nel loro percorso verso l’innovazione e sull’essenzialità di garantire condizioni quadro attrattive. Incentrate su una fiscalità competitiva, ma anche su incentivi per le aziende più virtuose.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
2 ore
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
12 ore
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
12 ore
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
1 gior
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
1 gior
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile