tipress
CANTONE
06.06.20 - 09:100

«Quest'estate troppi giovani a casa»

I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti

BELLINZONA - Il coronavirus presenta il conto ai giovani. Gli economisti sono preoccupati per le conseguenze della crisi post-Covid 19 sul mercato del lavoro. A farne le spese, secondo alcuni esperti, saranno proprio le generazioni più giovani: i disoccupati under 25 si prevede aumenteranno drasticamente a partire da questa estate. 

I campanelli d'allarme suonano già da un paio di mesi. Ad aprile il tasso di disoccupazione in Svizzera è aumentato del 14 per cento (oltre 150mila unità) rispetto a marzo. I disoccupati under 25 sono aumentati ancora di più, del 18 per cento, con un incremento del 60 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. 

 

I dati preoccupano la politica. I Giovani UDC ticinesi hanno diramato sabato un comunicato per chiedere una serie di misure urgenti. Il rischio - sottolineano i democentristi - è che «molti apprendistati e posti di lavoro vengano soppressi» in un momento in cui «migliaia e migliaia di piccole e medie imprese si battono per la loro esistenza». 

Le proposte dei giovani UDC si articolano in quattro punti. Agevolazioni fiscali (fino a uno sgravio del 20 per cento) per le aziende che assumono apprendisti o dipendenti sotto i 25 anni. Deregolamentazione dell'apprendistato, su cui graverebbe «un eccesso di burocrazia». Limitare la libera circolazione dei lavoratori, con la possibilità di assumere stranieri «solo se non è disponibile un lavoratore indigeno altrettanto qualificato».

E infine una stoccata sugli esami scolastici. Secondo i Giovani UDC, devono essere svolti regolarmente, «per non compromettere la fiducia dell'economia nel livello di istruzione». Laddove siano già stati annullati, i democentristi chiedono che sia rilasciato un certificato che «indichi chiaramente ciò che i diplomati e gli apprendisti hanno effettivamente conseguito e ciò che le aziende possono chiedere a livello di conoscenze». 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
8 ore
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
CANTONE
9 ore
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
CONFINE
11 ore
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
FOTO
MESOCCO (GR)
14 ore
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
16 ore
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
16 ore
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
AGNO
20 ore
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
20 ore
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile