Ti Press
MENDRISIO
24.05.20 - 10:360
Aggiornamento : 12:36

Ristrutturazione all’OBV: «Un attacco alla medicina di prossimità»

L’AlternativA critica l'ipotesi di una chiusura dei reparti di ostetricia, neonatologia e pronto soccorso pediatrico.

La Lega presenta un'interrogazione al Municipio

MENDRISIO - L’ipotesi di chiusura all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio (OBV) dei reparti di ostetricia, neonatologia e pronto soccorso pediatrico, emersa nei giorni scorsi, è da «scongiurare con la massima risolutezza», per l'AlternativA - Verdi e Sinistra Insieme. Se da un lato l’AlternativA ha ben compreso che l’emergenza legata al Covid-19 ha imposto una temporanea riorganizzazione dell’assetto ospedaliero, dall'altro non capisce per quale motivo i reparti spostati temporaneamente a Lugano non debbano "fare rientro a casa", assicurando così al Mendrisiotto un servizio pubblico di prossimità efficiente.

«Cogliere l’emergenza Covid-19 per procedere a ristrutturazioni così importanti, ci pare insensato. E costituisce un attacco alla medicina di prossimità in un momento in cui è assolutamente necessaria», rivela l'alleanza di sinistra del Magnifico Borgo. Insomma, strappare all’OBV reparti così sensibili, rappresenta «una decisione poco lungimirante nell’ottica della qualità delle cure, della medicina di prossimità e di una medicina finalmente più attenta alle questioni di genere». In considerazione pure che Mendrisio è l’unico ospedale in Ticino con un Dipartimento donna-bambino, dove sotto un unico cappello vengono integrate l’attività dei reparti di ginecologia, ostetricia, pediatria e neonatologia.

L’AlternativA si augura quindi che si tratti solo di speculazioni e invita tutti i Municipi del Mendrisiotto a fare quadrato attorno all’Ospedale distrettuale.

Interrogazione della Lega - Da sinistra a destra. Anche la Lega dei Ticinesi reagisce alla notizia sottoponendo al Municipio di Mendrisio un'interrogazione. In cui chiede all'esecutivo se sia al corrente dell'ipotesi di chiusura e come intenda intervenire per salvaguardare i servizi offerti dall'OBV.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Si vota sui contratti di affitto, iniziativa salvagente o «inutile»?
Il prossimo 26 settembre il popolo dovrà esprimersi sull'iniziativa cantonale sulle pigioni.
LUGANO
9 ore
Il nuovo sindaco di Lugano è Michele Foletti
Alle 18 scadeva il termine per presentare la propria candidatura, ma nessuno (come da previsioni) si è fatto avanti.
MURALTO/ LUGANO
9 ore
Urla in piena notte e disordine ovunque
Morte in albergo: la coppia della stanza adiacente alla 501 riferisce di una lite in cui si parlava di soldi.
CANTONE
10 ore
Godiamoci una settimana di sole
Ultime gocce oggi, poi un lieve rialzo delle temperature.
CANTONE
12 ore
Vaccini on the road: «Più di 2'700 inoculazioni»
Da oggi il bus itinerante toccherà alcune località del Luganese e delle Valli del Ticino.
CANTONE
12 ore
Si entra nella stanza 501: tutti i dettagli
Giallo dell'hotel La Palma Au Lac di Muralto, al processo la versione dell'imputato. Dal gioco erotico all'allarme.
ASCONA
13 ore
L'hotel Castello del Sole è il migliore di tutta la Svizzera
È la seconda volta che la struttura riceve il prestigioso riconoscimento della guida GaultMilliau.
MURALTO/LUGANO
14 ore
Spese folli, e pagava sempre lei
Processo per il delitto in hotel: ripercorse le ultime ore della "strana coppia". La cena, la discoteca, la cocaina.
CANTONE
16 ore
I tatuaggi, il lusso, il sesso, gli scatti d'ira e quella ragazza con tanti soldi
Morte in hotel: il 32enne accusato di avere ucciso una giovane inglese è davanti alla Corte delle assise criminali.
CANTONE
17 ore
Stabili positivi e ricoverati, ma c'è un nuovo morto
I pazienti Covid restano 19, di cui 7 si trovano in terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile