Ti Press
CANTONE
18.05.20 - 16:480

«Governo senza responsabilità sociale, è sconcertante»

Unia e Ocst criticano la mancata discussione di un piano sociale per i dipendenti di Lugano Airport.

LUGANO - La decisione del Governo cantonale di non partecipare alla discussione di un piano sociale a favore dei dipendenti di Lugano Airport, che dal primo giugno si ritroveranno senza lavoro, è «assurda e sconcertante». Unia e Ocst prendono posizione e criticano il Consiglio di Stato per il suo tentativo di «non assumersi le proprie responsabilità e di scaricare sul personale incolpevole le gravi conseguenze di questa decisione». Nella speranza che ora, almeno il Gran Consiglio, agisca diversamente.

Responsabilità che è innanzitutto sociale: «Quella che viene chiesta a tutti i datori di lavoro quando decidono di attuare una ristrutturazione o sono costretti a chiudere con conseguenze su lavoratrici e lavoratori. Ed è quella che si assumono i datori di lavoro, quelli seri che hanno a cuore i propri collaboratori. Ma è anche quella che ci si attenderebbe dall’autorità politica», rilevano i due sindacati.

Il Governo si era giustificato sostenendo che non esiste una base legale che imponga o consenta al Cantone di finanziare i piani sociali. Ma Unia e Ocst rilanciano: «Dov’era la preoccupazione sulla “base legale” quando il CdA ha inoltrato disdetta ai suoi dipendenti senza rispettare i termini previsti dal CCL? Dov’era la “base legale” nell’inoltrare una “disdetta cautelativa” sostenuta proprio dal rappresentante del Governo ticinese nel CdA?».

Il Cantone Ticino - ricordiamo - ha infatti una partecipazione in LASA (seppur minima, 12.5%) ed è rappresentato anche da un Consigliere di Stato, il capo del DT Claudio Zali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
1 ora
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
1 ora
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
1 ora
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
CANOBBIO
8 ore
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
CANTONE
10 ore
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
13 ore
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
15 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO
LOCARNO
18 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
BELLINZONA
21 ore
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile