Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
25.03.20 - 13:050
Aggiornamento : 15:36

«La vita normale tornerà con l'estate»

A dirlo è Daniel Koch, capo della Divisione malattie trasmissibili dell'UFSP

«Il Consiglio federale farà tutto il possibile per ridurre le misure, ma è l'epidemia a dare il ritmo», ha aggiunto

BERNA - Il ritorno a una vita normale in Svizzera è prevedibile all'inizio dell'estate. Le restrizioni imposte per limitare la diffusione del coronavirus saranno abbandonate il più presto possibile, ha assicurato Daniel Koch, responsabile della cellula di crisi della Confederazione.

«Partiamo dal principio, con i nostri calcoli, che la situazione dovrebbe diventare un po' più normale all'inizio dell'estate», ha detto il capo della Divisione malattie trasmissibili dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) in un'intervista della radiotelevisione svizzerotedesca SRF di ieri sera, ripresa oggi dal radiogiornale di mezzogiorno dell'emittente pubblica romanda RTS.

L'alto funzionario ha sottolineato che il governo è pienamente cosciente delle difficoltà generate dalle restrizioni attualmente in vigore. «Il Consiglio federale farà tutto il possibile per ridurre le misure». Koch ha però insistito sul fatto che «è l'epidemia che dà il ritmo» con cui sarà possibile attenuare i provvedimenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
6 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
14 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
16 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
18 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
18 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
1 gior
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
1 gior
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile